Google contro Facebook


Google è una grande azienda nata nel 1998, quindi ormai ha diversificato i propri investimenti in diversi progetti (android, google maps, ecc.). Per quanto riguarda il social networking, nel 2011 Google ha introdotto Google+ dove le persone di tutto il mondo possono socializzare, ma Google+ deve affrontare un serio ostacolo dal suo concorrente Facebook che è stato in grado di catturare un gran numero di utenti sociali. Oltre a Facebook ci sono anche altri concorrenti di google + come Twitter, ma comunque Facebook è il più grande. Lasciami confronta i poteri di Google + e Facebook elencando.

Google plus contro Facebook

1

Tra la vasta popolazione di utenti di Internet, il 69% degli utenti ha il proprio account su Facebook, mentre il 52% degli utenti di Internet ha il proprio account con google +, quindi il 17% in più di utenti di Internet ha il proprio account su Facebook.

Sul 69% degli utenti Internet, il 43% sono gli utenti attivi di Facebook mentre il 23% dal 52% sono gli utenti attivi di Google+

3

Alcuni stanno guadagnando popolarità mentre altri perdono popolarità con il passare del tempo. Ci sono vari siti di social network ma per quanto riguarda Facebook è preoccupato che la sua popolarità sia cresciuta del 18% in un periodo di 12 mesi mentre google + è in grado di acquisire il 23% di popolarità in un periodo di 12 mesi

4

Diversi siti di social networking sono utilizzati da persone diverse. Se parliamo da una prospettiva demografica, allora LinkedIn viene utilizzato con la percentuale più alta di persone d'affari o stipendiate, ma lasciatemi rimanere solo su Facebook e Google+. Facebook è utilizzato da circa il 57% di uomini e il 43% di donne con il 79% di persone di età compresa tra 16 e 44 anni. D'altra parte, il 63% di uomini e il 37% di donne utilizza Google+ con l'83% di età compresa tra 16 e 44 anni.

5

Il numero totale di visite indica quante volte un sito Web viene visitato in un determinato periodo di tempo. In un mese sono stati visitati 809 milioni di volte Facebook mentre 1203 milioni di utenti hanno visitato google + in 1 mese (anche se la cifra di google + è fuorviante perché ogni volta che controlliamo la posta in Gmail viene conteggiata 1 visita di google +)

6

Non importa solo il numero totale di utenti, ma anche il numero di utenti attivi e inattivi. Quindi il 62% era attivo e il 38% utenti inattivi di Facebook in un periodo di tempo di 12 mesi, contrariamente a quel 56% erano utenti attivi di google + e il restante 44% era inattivo

7

Entrambi i siti forniscono varie funzioni utili, ad esempio la pubblicazione, la condivisione di collegamenti, i commenti, la messaggistica e molto altro che ha messo entrambi i siti in una dura concorrenza per conquistare il mercato più ampio. A proposito, google + consente persino ai suoi utenti di guardare un intero film.

Forse ti starai chiedendo a chi importa quanti utenti attivi ha un sito o quante volte un sito viene visitato. Bene, per i professionisti del marketing è molto importante poiché pagano a queste aziende una grande somma di denaro per visualizzare annunci pubblicitari sui rispettivi siti Web. Analizzano quanti utenti visitano un sito, le informazioni demografiche degli utenti e molte altre cose prima di fare un'offerta per la pubblicità in un sito appropriato al giusto costo con l'intenzione di attirare nuovi clienti. E il profitto dalla pubblicità non è minore come Google ha guadagnato $ 42.5 miliardi e Facebook $ 5.09 miliardi nel 2012. È abbastanza chiaro che Google non sta reagendo in modo eccessivo all'ascesa di Facebook, ma in realtà deve agire con saggezza per assicurarsi e strappare un enorme mercato per sé.

Google sta reagendo in modo eccessivo all'ascesa di Facebook?

Tuttavia, si prevede che entro il 2016 Google supererà Facebook

Google sta reagendo in modo eccessivo all'ascesa di Facebook?