Ultime perdite di Google Pixel 3: vale la pena aspettare?


Ultime perdite di Google Pixel 3: vale la pena aspettare?

Google sta lavorando duramente per garantire una posizione più stabile nel mercato della telefonia mobile. Cosa significa questo per il prossimo smartphone, ovvero il Pixel 3? Oggi abbiamo raccolto tutte le informazioni che sappiamo al riguardo. Sì, è troppo presto per parlare delle specifiche del telefono poiché finora non è apparsa alcuna perdita da una fonte affidabile.

Ci concentreremo maggiormente sulle diverse varianti del Pixel 3, un possibile cambio di nome per lo smartphone e, soprattutto, la probabilità del top notch di tornare in auge con lo smartphone di Google.

Android P suggerisce l'esistenza di un top di gamma

Il progetto La versione beta di Android P è stata appena rilasciatae questo ha entusiasmato molte persone. Ci sono una serie di funzioni disponibili, ma la più interessante di tutte è la possibilità di nascondere la tacca superiore dal display del telefono. Gli utenti sembrano pensare che questa funzione sia pensata per tutti i telefoni Android che hanno l'ormai famoso display di prim'ordine. È questa la vera ragione dietro questa mossa?

Alla gente piace pensare diversamente. Android P ha una funzione denominata "supporto ritaglio" che ha lo scopo di nascondere la tacca superiore. Ciò verrà fatto oscurando la parte superiore del display assicurandosi anche che la barra delle notifiche sia ancora al posto giusto. Nonostante questo. La barra di notifica consente solo la visualizzazione di quattro icone sullo schermo. Se sono presenti 5 o più, appariranno tre punti sulla barra delle notifiche. La posizione dei tre punti si adatta perfettamente al punto in cui normalmente sarebbe presente la tacca superiore. Ciò potrebbe suggerire che Pixel 3 presenterà il già ottimo top di gamma.

È naturale che Google presenterà questa funzione di "supporto ritaglio" non solo per supportare i telefoni Android che hanno un display di prim'ordine, ma anche per utilizzarla per testare il loro nuovo design per il Pixel 3. Niente è stato ancora confermato, ma tutti questi indizi indicano che Pixel 3 è di prim'ordine. E perchè no? Questo design (creato da Apple con iPhone X) ospita molte funzionalità che ridisegnano l'aspetto del telefono, come ospitare la fotocamera e il flash.

Nessuna cornice per Pixel 3

Ci piace pensare che con Pixel 3 Google adotterà finalmente il design senza cornice che altri marchi di telefoni hanno ideato con i loro attestati smartphone di punta. Anche in questo caso, ciò deve ancora essere confermato, ma riteniamo che sia molto probabile.

Nomi in codice Pixel 3

Alcune delle primissime perdite che abbiamo visto online riguardavano i nomi in codice dei dispositivi Pixel 3. Questi sono "Blueline", "Crosshatch" e "Albacore". Non sappiamo ancora quale modello si adatterà a quale nome in codice, ma non pensiamo che passerà altro tempo prima di conoscere i dettagli su di loro.

Pixel 3 di fascia bassa

Gira voce che Google stia pensando di proporre tre varianti di Pixel 3. Una di queste voci dice che potremmo vedere un entry level di fascia bassa Dispositivo Pixel appariranno sul mercato in futuro. Questo telefono funzionerà su hardware di fascia bassa, su una versione inferiore del sistema operativo Android, Android Go.

Ciò avrebbe molto senso poiché il mercato della telefonia mobile prospera sulla vendita di smartphone di fascia bassa. La maggior parte delle persone non può permettersi di distribuire la grande somma di denaro necessaria per acquistare uno smartphone di punta, quindi sceglie un modello di fascia bassa con il tipo di specifiche che si adatta alle loro esigenze. Non tutti hanno bisogno di utilizzare una fotocamera di fascia alta o avere un telefono con componenti hardware che lo rendono fluido e veloce.

Ciò non significa che gli smartphone di fascia bassa siano instabili e inaffidabili, vogliamo dire che capiamo perché Google potrebbe pensare di rilasciare una variante con specifiche inferiori per Pixel 3. Come abbiamo visto, i loro telefoni attuali sono piuttosto costosi, quindi un prezzo inferiore il modello finale potrebbe registrare più vendite rispetto alla sua variante di fascia alta.

Chi costruirà il Pixel 3?

Google ha un contratto con HTC che afferma che HTC si occuperà di fornire le parti per Pixel 2. Tuttavia, l'accordo scadrà dopo il rilascio di Pixel 2, il che lascia le persone a chiedersi quale azienda prenderà il posto di HTC. Alcuni credevano che LG sarebbe stata quella responsabile delle parti per Pixel 3, ma quell'informazione sembra essere stata ignorata. Perché lo diciamo? LG ha apertamente smentito la voce secondo cui costruiranno il Pixel 3 in una dichiarazione ad Android Authority.

Ora, sembra che HTC non sia stata la prima scelta di Google quando si trattava di produrre i propri dispositivi. È molto probabile che abbiano più fiducia in LG. Potremmo esserne testimoni Google cercando di negoziare con LG dopo la scadenza del contratto con HTC.

Da settembre 2017 ad oggi. HTC ha spedito oltre 2 milioni di dispositivi Pixel e si dice che il numero di dispositivi che verranno prodotti per Pixel 3 sia di circa 5 milioni. Un bel lotto di smartphone, non diresti?

Finora non abbiamo alcuna informazione extra riguardo al processo di creazione del Pixel 3. Non appena avremo messo le mani su qualcosa di nuovo, sicuramente vi diremo tutto al riguardo.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.