Google sta prendendo dopo OnePlus per il suo approccio al lancio di Pixel 4?


Google sta prendendo dopo OnePlus per il suo approccio al lancio di Pixel 4?

Anche se Google va indietro nel tempo con la produzione di telefoni Android, OnePlus, il suo recente concorrente, è il front runner nel settore. Gli eventi di lancio dei telefoni di entrambe le società seguono uno schema prevedibile che crea scalpore tra il loro pubblico. Anche se ultimamente sembra che Google stia prendendo spunto dai libri di strategia di marketing di OnePlus per lanciare il suo Pixel 4.

La strategia di marketing di OnePlus

Ogni anno OnePlus lancia un nuovo telefono che fa girare molte teste. Ma l'azienda si è attinta a una strategia di marketing nel corso degli anni. Inizialmente, vediamo la superficie dei rendering trapelati molto prima della data di lancio annuncio. Una volta uscito, la società si rivolge alle piattaforme ufficiali per rivelare diverse nuove funzionalità che il dispositivo in arrivo porterà.

Queste rivelazioni spesso discutono la mancanza di alcune caratteristiche che fanno parlare il pubblico. Questa è una tecnica intelligente per convincere gli utenti a esprimere il loro disagio per la mancanza di queste funzionalità ben prima del lancio ufficiale. Aiuta anche a creare un clamore intorno alle eccezionali caratteristiche del modello di quell'anno. L'azienda concede ai suoi utenti il ​​tempo di assimilare le funzionalità del telefono e fare i conti con ciò che possono e non possono aspettarsi. Questo porta in modo efficiente il successo a ogni evento di lancio che l'azienda organizza.

Il lancio di Google Pixel 4 imita quello di OnePlus?

Guardando un modello simile abbozzato ben prima del lancio di Pixel 4, è facile presumere che Google stia cercando di imitare la strategia di OnePlus.

Mancano ancora diverse settimane al lancio ufficiale di Google Pixel 4. Ma Google ha adottato le piattaforme ufficiali molto presto per rivelare il design anteriore e posteriore del dispositivo, proprio come lo schema di marketing di OnePlus. Inoltre, ha esteso il suo annuncio e divulgato in modo elaborato le caratteristiche più significative del dispositivo.

 

Dagli annunci, abbiamo dedotto che il telefono presenterà un sistema a doppia fotocamera sul pannello posteriore che imita il sistema di lenti di iPhone 11. Google ha rivelato che il telefono sarà dotato di una fotocamera selfie invece di un doppio sistema pop-up. Siamo stati anche informati che il telefono avrà una scanalatura sulla parte superiore che lo farà ospitare un sistema di riconoscimento facciale e il più pubblicizzato Project Soli: un sistema di riconoscimento dei gesti.

Tuttavia, non è chiaro se Google stia cercando di seguire le orme di OnePlus o se stia solo cercando di stare un passo avanti ai leaker. Gli informatori e i rivelatori hanno rivelato a lungo tutte le immagini e le funzionalità dei precedenti telefoni Pixel prima del lancio ufficiale. Quindi, è solo convincente presumere che Google stia cercando di scoraggiare tali fonti. Ma allo stesso tempo, è anche possibile che Google stia concedendo ai suoi utenti il ​​tempo di assimilare le funzionalità del telefono rivelando le specifiche con largo anticipo, proprio come OnePlus.

OnePlus ha continuato a battere le aspettative dei suoi utenti offrendo ottimi dispositivi, uno dopo l'altro. Nel frattempo, i telefoni Pixel di Google hanno faticato a impressionare gli utenti con la loro scarsa durata della batteria che conferisce a OnePlus un vantaggio rispetto a Pixel.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.