Chip Helio P90 di Mediatek per potenziare i dispositivi di fascia media


Chip Helio P90 di Mediatek per potenziare i dispositivi di fascia media

Non vuoi sborsare di più per i telefoni di punta ma vuoi prestazioni di alto livello proprio come i dispositivi di punta? MediaTek ha annunciato l'ultima tecnologia per aggiornare i dispositivi di fascia media con l'avvento del processore Helio P90 che farà parte di diversi Android smartphone e non ti costerà più di $ 500 a $ 700. L'arrivo di questo chip è un tentativo dell'azienda di vendere prodotti carichi di molteplici funzionalità a prezzi convenienti. Secondo il direttore delle vendite di MediaTek, Russ Mestechkin, l'intenzione dell'azienda è di fornire prestazioni di punta nella gamma di dispositivi tradizionali. Con un aumento nella fascia medio-alta del settore degli smartphone, il lancio del chip Helio P90 creerà sicuramente un'esperienza unica per gli utenti di telefoni cellulari.

Dispositivi con chip Helio P90

Quali sono i cambiamenti che potresti aspettarti nei dispositivi che devono essere caricati con questo chip? Ebbene, il processore octa-core unisce due potenti core ARM Cortex-A75 a 2.2 GHz insieme a sei effettivi Cortex-A55 a 2.0 GHz utilizzando un processo a 12 nanometri. Quando questo è accoppiato con una GPU PowerVR GM 9446, che migliora di oltre il 50% le prestazioni dei dispositivi della generazione precedente e la tecnologia di bilanciamento del carico di MediaTek che aiuta a bilanciare il carico su diversi core per rendere il consumo energetico più efficace ed emettendo calore minimo, capirai subito cosa può significare questo aggiornamento per i dispositivi. Tuttavia, il processo a 12 nm potrebbe non essere altrettanto efficiente per un chip di questo intervallo.

MediaTek Helio P90

Lo sai?

Inoltre, l'Helio P90 può offrire un aumento di circa il quindici percento delle prestazioni degli smartphone rispetto al vecchio chip Helio che è stato rilasciato a febbraio. Tuttavia, il più grande guadagno per gli smartphone è il modo in cui il nuovo chip può potenziare il software che dipende dall'intelligenza artificiale. Secondo la società, il nuovo silicio potrebbe offrire circa quattro volte le prestazioni delle applicazioni alimentate dall'intelligenza artificiale quando si confrontano i precedenti chipset di Helio. Certamente, questo progresso cambierà molte cose per quanto riguarda gli smartphone.

Linea di fondo

Le caratteristiche premium di questo chip non sono più esclusive dei costosi marchi di smartphone e la dimostrazione che l'azienda ha fornito fino ad oggi è solo la punta dell'iceberg. Ciò è abbastanza importante poiché diversi progressi negli smartphone oggi si basano sugli algoritmi basati sull'intelligenza artificiale per eseguire funzioni come riconoscimento facciale, modificare le fotografie e identificare gli oggetti nelle immagini. Ora, i telefoni di fascia media con il chip P90 eseguiranno le stesse applicazioni con la stessa facilità. Anche se P90 non è il chip più costoso di cui il pubblico deve essere entusiasta, ma è sicuramente uno dei progressi più significativi per quegli smartphone che si trovano nella fascia di prezzo competitiva in questo momento.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.