Pubblicità

HostGator vs BlueHost: qual è il provider di hosting giusto per te?


HostGator vs BlueHost: qual è il provider di hosting giusto per te?

Che tu stia costruendo un sito web per la tua azienda o avviando un blog personale, ti consigliamo di utilizzare i servizi della migliore società di web hosting. In questo modo, puoi configurare il tuo sito in modo semplice e veloce e assicurarti che sia facilmente accessibile dal tuo pubblico di destinazione.

Sfortunatamente, scegliere la giusta società di web hosting può essere una sfida poiché ci sono molte opzioni tra cui scegliere. Per renderlo più semplice, puoi restringere la tua attenzione ai primi due provider di hosting di oggi: HostGator e BlueHost.

Abbiamo già confrontato le prestazioni, i tempi di attività e i tempi di risposta di queste due società in un post precedente. Oggi faremo un altro confronto su altri fattori per aiutarti a decidere quale azienda utilizzare.

Sicurezza

Quando si sceglie un provider di hosting web, si desidera optare per un'azienda che intraprende le giuste misure per proteggere il proprio sito Web dagli hacker e salvaguardare i propri server dagli attacchi. Fortunatamente, se scegli tra HostGator e BlueHost, scoprirai che entrambi dispongono di ottime misure di sicurezza.

BlueHost protegge i siti Web dei suoi clienti consentendo agli utenti di abilitare l'autenticazione a due fattori, che fornisce ulteriore sicurezza e aiuta a impedire agli hacker di accedere agli account. I clienti possono anche utilizzare i token di convalida dell'account quando parlano con gli agenti dell'assistenza clienti in modo da non dover fornire le proprie password. BlueHost ha anche migliorato la sua pagina di reimpostazione della password per aiutare i clienti a generare password altamente sicure.

HostGator, tuttavia, fa un ulteriore passo avanti utilizzando più livelli di sicurezza di rete (inclusi set di regole mod_security e una regola firewall personalizzata) per prevenire gli attacchi DDoS e mantenere i suoi client al sicuro. Dispone inoltre di un data center all'avanguardia, che aggiunge ulteriore protezione ai server dei clienti. L'azienda dispone di molti altri metodi di sicurezza che mantiene riservati.

Sia BlueHost che HostGator prendono sul serio la sicurezza, ma quest'ultima vince innegabilmente questo round.

Prezzi

HostGator e BlueHost hanno piani di hosting e prezzi quasi simili. I loro piani di avvio - "Hatchling" su HostGator e "Basic" su BlueHost - sono entrambi offerti a $ 3.95 al mese con un dominio consentito e larghezza di banda illimitata. L'unica differenza è che Hatchling di HostGator offre spazio su disco illimitato, mentre Starter di BlueHost include solo 100 GB.

I loro prossimi piani - "Baby" su HostGator e "Plus" su BlueHost - sono entrambi offerti a $ 5.95 e hanno larghezza di banda e spazio su disco illimitati. La differenza è che Baby non pone limiti al numero di siti web consentiti, mentre il Plus ne include solo uno.

Verdetto: HostGator e BlueHost offrono piani simili, ma il primo offre un miglior rapporto qualità-prezzo.

Interfaccia utente

Le due società di hosting offrono entrambe i propri pannelli di controllo agli utenti. Gli esperti di tecnologia concordano sul fatto che entrambi i pannelli di controllo sono intuitivi e di facile comprensione, anche per coloro che hanno un background limitato nella creazione e gestione di siti Web. Entrambi i pannelli hanno programmi di installazione con un clic per script di uso comune come WordPress e hanno una sicurezza impressionante che protegge i file degli utenti da hacker e malware. È un pareggio per questo round.

Così il gioco è fatto! HostGator e BlueHost sono quasi uguali in ciò che offrono, ma il primo offre maggiore sicurezza e rapporto qualità-prezzo. Visita questo post per saperne di più sulle prestazioni, nonché sui tempi di attività e sui tempi di risposta di HostGater e BlueHost.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×