Come calibrare la TV per ottenere un'immagine perfetta


Come calibrare la TV per ottenere un'immagine perfetta

Un televisore è un dispositivo elettronico che converte i segnali di trasmissione ottici o elettromagnetici in immagini e suoni. È un dispositivo di uso quotidiano e viene utilizzato principalmente per lo streaming e la riproduzione di canali di diverse categorie come informazioni, marketing e intrattenimento. L'immagine visualizzata dalla TV è il risultato di molti circuiti e dispositivi complessi che hanno la propria modalità di funzionamento, ad esempio cannoni elettronici e pannelli a transistor. Ma a causa di cambiamenti nei segnali, potrebbero esserci fluttuazioni e disturbi nell'immagine e nella sua qualità visualizzata dal televisore. Questo può essere risolto e regolato a un livello ottimale dalle impostazioni accessibili dal prompt dei comandi del televisore stesso. Di seguito sono riportati i passaggi che ti mostreranno come calibrare la tua TV per ottenere l'immagine perfetta.

Vedi anche: Come impostare il giradischi

Come calibrare la TV per ottenere un'immagine perfetta

Nozioni di base

La prima cosa che devi fare è decidere se desideri avere le impostazioni che saranno abbastanza comode da farti vivere un'esperienza soddisfacente o se vuoi scavare in profondità per un'immagine ottimale al 100% adatta alle tue esigenze specifiche e avanzate. Se il primo è la tua scelta, devi solo trovare l'opzione "Impostazioni home" che molto probabilmente non sarà troppo profonda nelle impostazioni.

Se desideri comunque un'esperienza al 100% o hai un certo gusto nella qualità delle immagini, i seguenti passaggi ti guideranno attraverso i suggerimenti ei trucchi:

Innanzitutto, scegli un'immagine o, meglio ancora, un film Blu-ray che abbia scene di varie luci e colorazioni. Questo ti aiuterà ad apportare modifiche.

Ora, passa alle regolazioni di base. Questi includono luminosità, contrasto, retroilluminazione (in caso di display di tipo LCD), intensità del colore e nitidezza. Ma prima di modificarli, fai queste due cose:

  • Disattiva le opzioni della modalità immagine avanzata abilitate per impostazione predefinita in modo da poter effettuare le regolazioni in base ai tuoi gusti.
  • Prendi nota delle impostazioni predefinite nel caso in cui sbagli o desideri tornare alle impostazioni di fabbrica.

Luminosità

È solo una misura della quantità di luce fornita dallo schermo come output. Regolalo in base al tuo comfort.

Contrasto

Questo non è il contrasto effettivo ma l'intensità del "candore" dell'immagine. La differenza di luminosità e contrasto ti darà il contrasto effettivo. Quindi usali entrambi in combinazione per ottenere il massimo effetto

Nitidezza

Questa opzione si occupa dei dettagli dell'immagine. Una quantità eccessiva produce una distorsione nell'immagine e una quantità insufficiente la sfoca. Usalo per soddisfare il tuo comfort.

Colore

Come suggerisce il nome, questa funzione consente di controllare l'intensità dei colori visualizzati. Zero colore significa un'immagine in bianco e nero puro e un valore pieno significa ogni colore al massimo. Di nuovo, impostalo in base al tuo umore. Questa funzione può essere utilizzata anche per impostare i toni della pelle nella foto o nel video.

Dimensione dell'immagine

Questa è l'impostazione che fornisce diverse proporzioni per la vista. In realtà è il rapporto tra la lunghezza e la larghezza dell'immagine visualizzata. Questo è normalmente impostato in sincronia con le proporzioni dello schermo TV ma può essere modificato secondo il desiderio dello spettatore.

Regolazioni avanzate

Queste sono alcune delle opzioni di regolazione che scavano ancora più a fondo:

Movimento

Questa impostazione è utile quando è coinvolta un'immagine piuttosto dinamica come un film d'azione con molte scene veloci. L'aumento del movimento provoca la facile transizione dei fotogrammi e rende più uniforme il video, ma riduce anche la nitidezza e la qualità. Quindi è un dare e avere equilibrato, tenendo presente il tipo di immagini coinvolte.

Temperatura

Questa opzione consente di impostare il bilanciamento tra i tre filtri di colore di base, ovvero rosso, verde e blu. È possibile passare dalle immagini raffreddate con il blu come colore dominante a schermi molto caldi con il rosso come colore dominante. Per la maggior parte delle persone, più è caldo, meglio è. Quindi inizia trovando la sequenza più calda, a meno che tu non abbia in mente qualche altra combinazione specifica.

Bilanciamento del bianco

Questa funzione produce i tre colori di base nella stessa quantità, creando il colore bianco. Ciò aumenta la luminanza delle impostazioni di temperatura descritte in precedenza e normalmente viene regolato in risonanza con esso.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.