Come verificare se l'iPhone è sbloccato


Come verificare se l'iPhone è sbloccato

Ti starai chiedendo come verificare se il tuo iPhone è sbloccato. Ti mostreremo i modi per farlo.

Prima di passare ai passaggi, una breve parola sulla differenza tra iPhone bloccati e sbloccati. I telefoni sbloccati sono quelli che possono essere utilizzati su qualsiasi rete, non importa se è At & t, Verizon, Sprint, T-Mobile o qualsiasi altra. I telefoni bloccati sono quelli che le persone acquistano tramite un operatore. Per il tempo fino a quando il telefono non viene pagato e il contratto è scaduto, il telefono rimane bloccato. Se hai intenzione di vendere il tuo telefono o di acquistarne uno usato, dovresti essere informato se il dispositivo in questione è bloccato o sbloccato.

Vedi anche: I pulsanti del volume dell'iPhone non funzionano - Come risolverlo

Controllo dello stato di sblocco tramite le impostazioni

Per controllare lo stato di sblocco, segui i passaggi indicati di seguito:

  • Prima di tutto, apri le impostazioni del tuo telefono
  • Quindi dalla sottosezione selezionare Cellulare
  • Nella finestra successiva, fai clic su Opzioni dati cellulare.

  • Ora, se il tuo telefono ti porta in un'altra schermata facendo clic sulle opzioni dei dati cellulari che dicono "Abilita LTE" ecc., Significa che il tuo iPhone è sbloccato e sei a posto. Ma se questa opzione non funziona, significa che il tuo iPhone è bloccato.

Questo non è il metodo perfetto per verificare se il tuo iPhone è sbloccato o meno perché a volte non funziona anche con alcuni telefoni usati o anche più nuovi. Quindi, puoi optare per un'altra opzione.

Verificare se l'iPhone è sbloccato tramite SIM Card

Per controllare lo stato di sblocco del tuo iPhone con questo metodo devi avere almeno due schede SIM, ciascuna di un operatore telefonico diverso (se non hai due schede SIM diverse puoi prenderne in prestito una dal tuo amico o familiare). Passiamo ora ai passaggi con i quali è possibile verificare lo stato:

  • Prima di tutto, devi spegnere il tuo iPhone.
  • Quindi è necessario aprire il vassoio della scheda SIM dell'iPhone (è possibile utilizzare una graffetta per questo scopo) ed estrarre la scheda SIM corrente dal telefono.
  • Ora metti la scheda SIM di un operatore diverso nel vassoio della scheda SIM (ricorda che anche la nuova scheda SIM dovrebbe essere della stessa dimensione) e spingere nuovamente il vassoio della scheda SIM nella sua posizione.
  • Dopo averlo fatto, è il momento di accendere il telefono.
  • Ora controlla se la scheda SIM funziona correttamente o meno chiamando qualcuno o inviando un messaggio a qualsiasi numero funzionante.
  • Alla fine, vedrai il risultato dello stato di sblocco. Se vedi un messaggio che dice che "la chiamata non può essere completata", allora è una chiara indicazione che il tuo telefono è bloccato.

Controllo dello stato di sblocco con uno strumento online

Puoi trovare un paio di strumenti online e siti Web che ti consentono di verificare se il tuo iPhone è sbloccato o meno con l'aiuto del numero IMEI del tuo iPhone. Tuttavia, la maggior parte dei siti Web che offrono tali servizi forniscono il servizio a un certo costo. Di solito sono pochi dollari, quindi se sei disposto a pagare, puoi optare per questa opzione.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.