Come controllare il malware su MacBook


Come controllare il malware su MacBook

Un paio di anni fa, tutti pensavano che MacBook non potesse essere infettato da virus e malware. Bene, poiché è stato dimostrato che questa non è la verità. Sebbene il malware per MacBook sia raro, è comunque possibile ottenerlo durante il download di software da fonti non sicure.

Se non sai come controllare il malware sul MacBook, ti ​​rappresenteremo con alcune soluzioni. Prima di ricevere malware sul tuo MacBook, devi prima pensare alla protezione.

Vedi anche: Come controllare lo spazio di archiviazione su MacBook

Soluzioni

Quindi, prima che il tuo MacBook riceva malware o venga infettato, puoi fare qualcosa per impedirlo. Apple ha creato un sistema di sicurezza silenzioso e robusto nel suo sistema operativo, quindi i proprietari di MacBook non sono esposti al malware tanto quanto i proprietari del sistema operativo Windows. Ma nessuno è protetto completamente. Poiché il malware ha il ruolo di rubare i tuoi dati, dovresti rimanere sempre protetto ed evitare pagine Web e app sospette. Per controllare il malware su MacBook, Apple ha iniziato a creare rilevamenti di malware e file in quarantena. Ma puoi anche installare il programma ClamXav o controllare regolarmente anche il tuo MacBook e il browser.

Rilevamento del malware di Apple e quarantena dei file

Si tratta di un sistema realizzato da Apple, che mette i file scaricati in una sorta di quarantena. Utilizza la certificazione del codice per assicurarsi che l'app che hai scaricato provenga da una fonte sicura. Il sistema inoltre mantiene aggiornata la tua sicurezza regolare. Il sistema funziona in modo da ricordarti il ​​file scaricato e ti chiede se sei sicuro di volerlo aprire. Le app senza certificati del codice non verranno aperte a causa del sistema di sicurezza. Quelle app elencate come malware non verranno aperte affatto. Il sistema chiederà solo se desideri eliminarli.

La creazione del database del malware ha consentito di impostare gli aggiornamenti di sicurezza in modo automatico. In questo modo sarai sicuro di essere protetto. Ma nessun software può essere protetto al 100%, quindi assicurati di non scaricare app sospette, specialmente quelle più recenti e sconosciute.

ClamXav

Scaricando il donationware, puoi fare una donazione ed essere al sicuro con il tuo MacBook. Puoi trovarlo sul Mac App Store o ClamXav sito ufficiale, ed è fantastico. Questa app ti fornirà cinque opzioni per la configurazione. C'è un'opzione generale per impostare gli avvisi e quando eseguire la scansione del malware, un'opzione di quarantena per impostare dove mettere i file sospetti.

C'è anche un'opzione per il tipo di file che non desideri vengano scansionati, un'opzione per archiviare i tuoi file di registro e l'opzione per pianificare quando scansionare il tuo MacBook. Quando imposti tutte le opzioni, ClamXav farà scansionare e pulire il tuo MacBook.

Controllo regolare per malware

Dovresti pensare al tuo MacBook come sicuro se lo scansioni almeno una volta alla settimana. Per assicurarti di essere protetto, prova nel suo modo semplice.

Vai alla cartella Applicazioni o aprila digitando la scorciatoia Maiusc + Comando + A. scorri l'elenco delle app ed elimina tutto ciò che non ti è familiare. Quindi assicurati di svuotare il cestino.

Quindi, controlla il tuo browser per malware e dirottatori. Se hai un browser Safari, controlla il menu Preferenze e, se necessario, modifica la home page. Inoltre, apri il menu delle estensioni e rimuovi tutto ciò di cui non sei sicuro. Queste estensioni possono portarti a siti dannosi, raccogliere i tuoi dati personali e spiarti.

Un'altra semplice soluzione è pulire regolarmente la cache dell'app. Dovresti farlo perché può contenere malware di cui devi sbarazzarti. Per farlo, puoi utilizzare CleanMyMac X oppure farlo manualmente accedendo alla cartella Libreria. Puoi usare la scorciatoia Maiusc + comando + G per arrivarci. Il passaggio successivo consiste nel digitare Library / caches e rimuovere tutti i file particolari contenuti in questa cartella.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.