Come disabilitare completamente la fotocamera su Windows e Mac


La maggior parte dei PC Mac e Windows è dotata di webcam integrate che sono state integrate con l'intero sistema di cavi nel dispositivo PC. Man mano che l'hacking diventa un problema più grande di giorno in giorno, dobbiamo adottare misure precauzionali per evitare di diventare noi stessi vittime. Poiché i nostri PC vengono utilizzati nella nostra vita quotidiana, disabilitare le webcam può aiutare a impedire agli hacker di ottenere informazioni sulla nostra routine quotidiana e sulle nostre abitudini di vita. Anche se potremmo non essere in grado di rimuovere completamente la fotocamera senza invalidare la garanzia, possiamo adottare misure per impedire la registrazione della webcam.

Vedi anche: Come utilizzare Apple Watch per sbloccare il Mac

Metodo 1: copertura fisica

La maggior parte delle persone può utilizzare nastro isolante o foglietti adesivi per coprire la webcam su Windows e Mac. Anche se questo non comporterebbe costi, può finire per sembrare di cattivo gusto sul tuo PC. Si consiglia di utilizzare Soomz Webcam copre. Ti darà anche un controllo migliore sulle condizioni dell'obiettivo della tua webcam.

  1. Attaccare il coperchio sull'obiettivo della fotocamera sul PC. Di solito puoi individuare l'obiettivo della webcam cercando un cerchio sopra lo schermo del tuo PC.
  2. Poiché il coperchio consente di far scorrere un pezzo di plastica per esporre la webcam, assicurarsi che il foro nel coperchio sia allineato con il bordo della webcam prima di attaccarlo al PC.
  3. Far scorrere il pezzo di plastica sulla webcam e verificare che copra completamente la webcam. Puoi farlo scorrere indietro se devi usare la webcam.

Metodo 2: disabilitazione dell'accesso alla fotocamera sul PC

Per gli utenti di Windows 8 e Windows 10:

  1. Sul tuo dispositivo Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start nell'angolo destro del pulsante dello schermo. Il logo di Windows è l'icona che rappresenta il pulsante Start.
  2. Dal menu che appare sopra il pulsante Start, seleziona Gestione dispositivi.
  3. Quando viene visualizzata una nuova finestra, scorrere e cercare Dispositivi di imaging. In alternativa, potresti dover guardare sotto Fotocamere.
  4. Fare clic sulla freccia accanto al nome dell'opzione per visualizzare l'elenco delle telecamere collegate al PC Windows.
  5. Fare clic con il tasto destro sul nome della webcam installata sul PC.
  6. Dal menu visualizzato, seleziona Disabilita dispositivo.
  7. Se viene visualizzata una nuova finestra per chiedere conferma, fare clic sul pulsante Sì per confermare l'azione.

Per utenti di Windows 7:

  1. Dal tuo PC, abilita il menu Start. Quindi, seleziona Pannello di controllo.
  2. Verrai indirizzato a una nuova finestra con le impostazioni del pannello di controllo. Seleziona Hardware e suoni dalle opzioni fornite.
  3. Scegli Gestione dispositivi nidificato in Gestione computer.
  4. In Dispositivi di imaging, fai doppio clic sul nome della tua webcam.
  5. Da lì, seleziona Disabilita dispositivo dal menu che apparirà.
  6. Fare clic sul pulsante Sì per confermare che si desidera disabilitare la webcam.

Per utenti Mac:

  1. Apri il terminale sul tuo Mac.
  2. Crea un backup del file nel caso in cui sia necessario invertire il processo. Digita il comando:
  3. mkdir / System / Library / QuickTime / .iSightBackup
  4. Quindi, digita i seguenti comandi per rimuovere l'accesso Quick Time dalla videocamera iSight. Con questo, le app non saranno in grado di accedere alla fotocamera iSight.
  5. sudo mv /System/Library/QuickTime/QuickTimeUSBVDCDigitizer.component
  6. sudo mv / System / Library / QuickTime / .SightBackup /
  7. Riavvia il tuo dispositivo Mac. Le modifiche all'accesso alla webcam verranno implementate dopo il riavvio del dispositivo Mac. Per verificare se funziona, puoi provare a FaceTime un contatto.
  8. Per riattivare nuovamente la webcam, sposta il file: QuickTimeUSBVDCDIgitizer.component nuovamente in QuickTime e riavvia il dispositivo Mac. Riavvia il tuo dispositivo Mac per implementare le modifiche.