Come controllare chi può aggiungerti ai gruppi di WhatsApp


WhatsApp è una delle app di messaggistica sui social media più popolari. Poiché è progettato per la messaggistica su Internet, manca della distrazione che deriva dalle app che consentono la pubblicazione di immagini come Instagram. Pertanto, questo lo rende ideale da utilizzare quando si comunica per scopi aziendali. WhatsApp consente inoltre agli utenti di formare gruppi in modo che possa esserci comunicazione tra più parti contemporaneamente. Tuttavia, questo significa anche che chiunque abbia il tuo numero di cellulare può aggiungerti a un gruppo. Sebbene tu possa bloccare l'amministratore e lasciare il gruppo dopo, il tuo numero di cellulare sarà esposto a tutti coloro che sono attualmente nel gruppo.

Quindi, vedremo come controllare chi può aggiungerti ai gruppi WhatsApp.

Vedi anche: Come cambiare una foto del profilo su WhatsApp

Come controllare chi può aggiungerti ai gruppi di WhatsApp

Soluzione e passaggi da seguire

  • Avvia WhatsApp sul tuo dispositivo mobile. Ha l'icona di un'app verde con un telefono all'interno di una nuvoletta di chat. Se stai cercando di installare WhatsApp, puoi farlo dal Google Play Store per dispositivi Android o AppStore per dispositivi iOS.
  • Per i nuovi utenti, sarai accolto dalla home page di WhatsApp, dove ti verrà richiesto di accettare i Termini di servizio e l'Informativa sulla privacy. Successivamente, dovrai verificare il tuo numero di telefono. Scegli il paese in cui risiedi per ottenere il prefisso internazionale del tuo numero di telefono. Quindi, digita il resto del tuo numero di cellulare. Fare clic su Fine una volta terminato questo passaggio. Nella pagina seguente, avrai la possibilità di aggiungere un'immagine del profilo e darti un nome che apparirà su WhatsApp. Puoi scegliere di utilizzare il tuo account Facebook per compilare le due opzioni. Fare clic su Fine.
  • Per gli utenti iPhone, segui il passaggio 4 e salta il passaggio 5. Se sei un utente Android, salta il passaggio 4 e segui invece il passaggio 5. Entrambi i passaggi ti indirizzeranno alle impostazioni di WhatsApp.
  • Su un iPhone, dall'interno dell'applicazione WhatsApp, fai clic sulla scheda Impostazioni. L'icona si trova in basso a sinistra sullo schermo del tuo dispositivo. Questo avvierà le impostazioni di WhatsApp sul tuo iPhone.
  • Da WhatsApp sul tuo dispositivo Android, seleziona i tre punti in alto a destra dello schermo. Dal menu a discesa visualizzato, seleziona Impostazioni. Verrai indirizzato a una nuova pagina dove potrai modificare le impostazioni per WhatsApp.
  • Nelle Impostazioni, seleziona l'opzione Account.
  • Una volta all'interno del sottotitolo Account, seleziona Privacy.
  • Vedrai alcune opzioni. Per cambiare chi può aggiungerti ai gruppi WhatsApp, seleziona l'opzione Gruppi.
  • All'interno di Gruppi, ti verranno fornite tre opzioni: Tutti, I miei contatti e I miei contatti tranne ...
  • Se desideri che chiunque abbia il tuo numero di telefono possa aggiungerti a un gruppo, seleziona Tutti. Se desideri che solo i tuoi contatti siano in grado di aggiungerti a un gruppo, puoi scegliere I miei contatti. Se desideri restringere ulteriormente le persone che possono aggiungerti a un gruppo, puoi scegliere l'ultima opzione. Verrai indirizzato all'elenco dei contatti salvati sul tuo dispositivo mobile. Per evitare che un contatto salvato possa aggiungerti a un gruppo, tocca il nome del contatto. Tocca Fine dopo aver selezionato tutti i contatti che desideri escludere.
  • Riavvia WhatsApp.

Parole di chiusura

Sebbene tu possa aver impedito ai tuoi contatti di aggiungerti ai gruppi, possono comunque invitarti a unirti a un gruppo inviandoti un collegamento privato. Quindi, non sarai lasciato fuori. Questa funzione ti darà solo un maggiore controllo sull'adesione a un gruppo.