Come rilevare malware su iPhone


Molte persone credono che sia impossibile ottenere malware su un iPhone. È vero che i dispositivi Apple sono molto più sicuri dei telefoni Android, ma è ancora possibile che il tuo iPhone venga infettato, raro, ma possibile.

Può essere fastidioso gestire pop-up frequenti o quando le tue app non funzionano come dovrebbero. Ma questa è solo la punta dell'iceberg. Malware e virus possono rendere il tuo dispositivo vulnerabile agli hacker. Il tuo telefono contiene alcune informazioni molto preziose come tutte le informazioni personali, foto, e-mail, dettagli bancari e molto altro. Ora immagina cosa può fare un hacker con tutte quelle informazioni. È un incubo solo a cui pensare. Ora torna alla realtà dove ti copriamo le spalle. Se il tuo telefono si è comportato male, non preoccuparti, imparerai come capire se il tuo dispositivo è infetto e come risolverlo. Continua a leggere.

Vedi anche: Come configurare eSim su iPhone

Cinque modi per verificare la presenza di malware sul tuo iPhone

Verifica le prestazioni della batteria

Le app dannose funzionano in background consumando molta della batteria. Se ultimamente hai riscontrato prestazioni anomale della batteria, potrebbe essere dovuto a malware sul tuo dispositivo.

Per controllare le prestazioni della batteria sul tuo dispositivo,

  • Vai a Impostazioni> Batteria> Mostra utilizzo dettagliato.
  • Se trovi un'app che non riconosci, disinstallala immediatamente.

 

Controlla se il tuo dispositivo ha il jailbreak

Il jailbreak consente agli utenti di aggirare la restrizione incorporata in modo da poter installare app non autorizzate. Può rendere il tuo dispositivo vulnerabile a software dannoso e compromettere la tua sicurezza. Cydia è l'app store alternativo che viene installato automaticamente sul tuo dispositivo quando viene eseguito il jailbreak.

  • Per identificare se il tuo dispositivo è jailbroken, digita semplicemente "Cydia" nella barra di ricerca e dovrebbe apparire nel risultato, se presente.

 

Tieni traccia delle tue app

È facile trascurare le app dannose in quanto possono sembrare come qualsiasi altra app. Cerca app sconosciute nascoste nel tuo dispositivo.

  • Scorri sullo schermo e cerca le app che non ricordi di aver installato. Rimuovi tali app se ne trovi una. Inoltre, rimuovi le app se non sai a cosa servono.
  • Per visualizzare un elenco di tutte le app che hai acquistato, vai su "AppStore> tocca la tua foto del profilo> Acquistato". Se trovi un'app che non è in questo elenco, può essere potenzialmente dannosa.

 

Fai attenzione ai popup

Se stai riscontrando molti pop-up su Safari, controlla innanzitutto di aver attivato il blocco dei pop-up sul tuo dispositivo

  • Vai a "Impostazioni> Safari".
  • Nella sezione "Generale" troverai il pulsante "Blocca popup". Accendilo se non lo è già.

Se il problema persiste, potrebbe essere dovuto a malware. Non fare clic su nessuno di questi popup in quanto potrebbe causare una violazione della sicurezza.

 

Verifica la presenza di addebiti inspiegabili

Le app dannose possono utilizzare i tuoi dati in background per trasferire le informazioni. Esamina il tuo estratto conto e controlla se l'utilizzo dei dati è improvvisamente aumentato o se stai pagando per SMS a numeri privati.

 

È possibile rimuoverlo?

Se hai seguito i passaggi precedenti e sei convinto che il tuo dispositivo sia infetto, devi agire immediatamente.

 

Riavviare il dispositivo

Premere il pulsante di accensione e tenerlo premuto finché non viene visualizzato il messaggio "Scorri per spegnere". Quindi, toccalo e scorri finché non vedi che l'iPhone si spegne. Quindi, tieni premuto il pulsante di accensione e continua a tenerlo premuto per alcuni secondi. Quando vedi il logo Apple, l'iPhone è di nuovo acceso.

 

Cancella la cronologia del browser

Vai su Impostazioni, fai clic su Safari e trova Cancella cronologia e dati del sito web. Tocca "Cancella".

 

Cancella tutti i dati e ripristina dal backup

Se tutto fallisce, questa è l'ultima risorsa. Per prima cosa, devi cancellare tutti i dati. Per farlo,

  • Vai a "Impostazioni> Generali> Ripristina> Cancella tutti i contenuti e le impostazioni"

Questo ripristinerà il tuo telefono com'era quando è arrivato per la prima volta. Segui le istruzioni di configurazione su schermo e ripristina il backup datato a quando non hai avuto problemi.

 

Visita un Apple Store

Cercare un aiuto professionale non è mai una cattiva idea se non puoi risolverlo da solo.

Si spera che dopo aver seguito questi passaggi il tuo dispositivo sarà ora privo di malware e funzionerà normalmente, così potrai goderti appieno la tua esperienza iOS.