Come abilitare, disabilitare e personalizzare la riproduzione automatica in Windows 10


L'opzione AutoPlay determina come gestirà Windows 10 con i nostri file su unità CD e DVD o altri supporti portatili. Lo scopo di questa funzione è scoprire il disco o qualsiasi tipo di memoria inserita nel computer e chiederti quale azione desideri eseguire sui tuoi file. Per molti utenti, questa opzione è molto fastidiosa, ma non preoccuparti, puoi disabilitarla facilmente. Questa guida ti mostrerà come abilitare, disabilitare e personalizzare AutoPlay in Windows 10.

Puoi anche leggere: Come disabilitare la schermata di accesso in Windows 10

Come abilitare, disabilitare e personalizzare AutoPlay in Windows 10.

 

Attiva o disattiva la riproduzione automatica in Impostazioni

Vai a e fare clic su icona. Scorri verso il basso e scegli opzione e disattivarla per tutti i dispositivi. Dopo questo, non sarai mai disturbato dalla finestra pop-up di AutoPlay. Ma se non vuoi disattivarlo per tutti i dispositivi, puoi personalizzarlo sotto .

Puoi semplicemente scegliere l'azione predefinita per qualsiasi tipo di dispositivo che colleghi al PC o al laptop e potrebbe essere un'unità USB, un telefono cellulare o una scheda di memoria. Ci sono tre scelte da selezionare per ogni singolo dispositivo: , , e . Con queste impostazioni, puoi disattivare l'opzione AutoPlay per ogni dispositivo separatamente.

www.howtogeek.com

www.howtogeek.com

Attiva o disattiva la riproduzione automatica nel pannello di controllo

Le impostazioni di Windows 10 sono limitate per alcune impostazioni di AutoPlay, quindi alcuni dei media non possono essere configurati tramite esso. Ci sono molti dispositivi per i quali potresti voler impostare l'opzione AutoPlay, ma è possibile solo attraverso il pannello di controllo che consente il pieno controllo su CD audio, dischi Blu-ray e altro.

Per aprire il Pannello di controllo, puntare il mouse su e tenere premuto il tasto destro del mouse finché non viene visualizzato il menu, quindi fare clic su Pannello di controllo. Sotto il fare clic sull'icona AutoPlay e selezionare o deselezionare il file .

Con queste impostazioni puoi scegliere l'azione predefinita per qualsiasi dispositivo come con l'applicazione Impostazioni: , , e . Alla fine della pagina, c'è un'opzione per riportare tutte le impostazioni allo stato originale.

Non c'è differenza tra l'aspetto di Windows 10, 8.1 e 7 della finestra di AutoPlay, ma sono stati aggiunti molti nuovi tipi di media per i quali è possibile impostare il comportamento di AutoPlay, ad esempio, archiviazione della fotocamera o unità rimovibili.

www.groovypost.com

www.groovypost.com

Attiva o disattiva la riproduzione automatica per l'Editor criteri di gruppo

Se sei un utente medio, puoi attivare e disattivare la riproduzione automatica dal pannello di controllo o dall'app Impostazioni, ma se desideri disattivare la riproduzione automatica per altri utenti sullo stesso computer, puoi utilizzare l'Editor criteri di gruppo.

Fare clic sull'icona di ricerca e digitare e vai a Configurazione computer> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Criteri di riproduzione automatica. Nella parte superiore del pannello di destra, vedrai , fai doppio clic su di esso e scegli abilitato. Ecco le opzioni disponibili: e . Scegline uno e basta.

 

Fonte immagine: accellis.com

Vedi anche: Come configurare la modalità Non disturbare in Windows 10