Pubblicità

Come abilitare "Gruppi di schede" in Google Chrome


Come abilitare "Gruppi di schede" in Google Chrome

Google ha creato una funzione per aiutarci a gestire le nostre schede chiamate Gruppi di schede. Questa funzione ci consente di organizzare le nostre schede in diversi gruppi in modo da poter individuare facilmente le schede necessarie per diversi progetti. Separa le diverse schede codificando a colori le schede nella parte superiore del browser Chrome. Quindi, se non sei in grado di leggere i titoli durante l'esecuzione di più schede, sarai in grado di identificare ciascuna scheda in base al colore.

Questa funzione non è immediatamente disponibile per tutti gli utenti. Pertanto, questo articolo tratterà come abilitare i gruppi di schede in Google Chrome.

Vedi anche: Come bloccare i siti Web in Google Chrome

Parte 1: attivazione dei "gruppi di schede"

Prima di iniziare, assicurati di chiudere e salvare tutte le schede che hai aperto. Questo perché sarà necessario riavviare il browser una volta abilitata la funzione affinché venga implementata.

  1. Sul tuo dispositivo PC, avvia il browser Google Chrome.
  2. Individua la barra di ricerca nella parte superiore della finestra dove di solito vedrai l'indirizzo web. Fare clic su questa barra di ricerca.
  3. Digita "chrome: // flags". Verrà visualizzata una pagina di avviso che informa che questa è ancora una funzionalità sperimentale.
  4. Vedrai un lungo elenco di funzionalità che sono ancora in fase di sperimentazione. Puoi trovare i gruppi di schede scorrendo manualmente l'intero elenco. In alternativa, puoi digitare "# tab-groups" nella barra di ricerca.
  5. Una volta trovata l'impostazione Gruppi di schede, guarda il pulsante a destra della descrizione. Fare clic su di esso per visualizzare il menu a discesa.
  6. Per poter utilizzare i gruppi di schede, seleziona Abilitato.
  7. Seleziona il pulsante blu Riavvia nella parte inferiore dello schermo una volta completato il passaggio precedente. Il tuo browser Chrome verrà ricaricato e la funzione verrà implementata nel tuo browser.
  8. Puoi verificare che la funzione sia stata abilitata digitando "chrome: // flags" nella barra di ricerca. Vedrai i gruppi di schede nella parte superiore dell'elenco e accanto ad esso, il menu a discesa è stato modificato in abilitato.

Parte 2: utilizzo della funzione "Gruppi di schede"

Sapere come abilitare i gruppi di schede è il primo passo, ora dobbiamo sapere come implementarlo e usarlo mentre navighiamo sul web.

  1. Per creare un gruppo di schede, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda nella parte superiore della finestra.
  2. Dal menu a discesa, seleziona "Aggiungi a nuovo gruppo". Gli verrà automaticamente assegnato un colore.
  3. Per personalizzare il tuo gruppo di schede, fai clic sul cerchio colorato accanto alla scheda per cambiare il colore o assegnare un nome al gruppo di schede.
  4. Se desideri aprire una nuova scheda nello stesso gruppo, puoi fare clic sul cerchio colorato e selezionare "Nuova scheda nel gruppo". In alternativa, puoi prima aprire una nuova scheda e cercare l'argomento di interesse. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda e seleziona "Aggiungi a gruppo esistente" dal menu a discesa. Scegli il nome del gruppo in cui desideri includere la scheda.
  5. Per creare un nuovo gruppo di schede, eseguire una ricerca all'interno di una nuova scheda su Google Chrome. Quindi, segui i passaggi da 1 a 3 per creare e personalizzare il nuovo gruppo di schede.
  6. Se desideri rimuovere un gruppo di schede e ripristinare tutte le schede alla normalità, fai clic sul cerchio colorato a sinistra della scheda. Seleziona Separa. Questo rimuoverà il bordo colorato del tuo gruppo di schede. In alternativa, se desideri chiudere tutte le schede in un gruppo, puoi selezionare l'opzione: Chiudi gruppo.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità