Come accedere al BIOS su Windows 10


Bios (sistema di input / output di base) è un programma preinstallato che consente al computer di eseguire attività non appena viene acceso. Si occupa delle prime fasi del processo di avvio e garantisce che il sistema operativo sia caricato correttamente in memoria. Si prende cura della CPU, della RAM, dell'archiviazione e delle porte del computer. Il BIOS è collegato alla scheda madre e controlla quasi tutto. Quindi, come accedere al BIOS su Windows 10? Continua a leggere perché ti mostreremo come farlo.

Vedi anche: La barra delle applicazioni di Windows 10 non funziona: come risolverlo

Come accedere al BIOS?

Per accedere al BIOS, è necessario riavviare il computer. Puoi farlo premendo il tasto / i tasti appropriati durante il processo di avvio e di solito dipende dal produttore. Dopo aver premuto la combinazione di tasti giusta, vedrai la schermata di configurazione del BIOS.

Alcune cose che puoi fare con l'aiuto di BIOS o UEFI:

- Puoi giocare con l'ordine di avvio anche se non è una cosa con cui giocare. Aiuta quando stai aggiustando qualcosa nel tuo dispositivo e vuoi eseguirlo per testarlo.

- Rimuovi o crea una password del BIOS.

- Modifica le impostazioni CD / DVD / BD.

- Abilita o disabilita il logo del computer.

 

Come accedere al BIOS su Windows 10

Se hai acquistato il tuo computer negli ultimi anni (negli ultimi quattro o cinque anni), allora è probabile che tu abbia UEFI (User Extensible Firmware Interface) e non il BIOS tradizionale. UEFI è più recente ed è un'alternativa più potente per il BIOS. Può caricare più velocemente e gestire facilmente dischi rigidi più grandi. UEFI può essere controllato sia con il mouse che con la tastiera. In alcuni UEFI, il mouse potrebbe non funzionare all'altezza delle aspettative. Quindi, sarebbe bene se fosse possibile utilizzare la tastiera.

Il pop-up 'premi f2 per l'installazione' potrebbe probabilmente tentarti quando avvii il sistema. Tuttavia, negli ultimi dispositivi, il processo di avvio avviene troppo rapidamente per premere il tasto f2 o qualsiasi altro tasto. Ad ogni modo, se non riesci a trovare l'opzione 'premi f2 per la configurazione' nel dispositivo mentre lo accendi, apri il menu di avvio dopo che il dispositivo è stato acceso e premi il pulsante di accensione. Appariranno le tre opzioni, Sospendi, Riavvia o Spegni. Fare clic su Riavvia mentre si tiene premuto il pulsante Maiusc.

Altrimenti, puoi seguire le istruzioni seguenti per accedere al BIOS o UEFI.

  1. Fare clic sull'icona "impostazioni" a forma di ingranaggio. Puoi individuarlo nel menu Start.
  2. Scegli l'opzione "Aggiorna e sicurezza". Di solito è l'ultima opzione.
  3. Seleziona "Ripristino" dalle opzioni a sinistra.
  4. Puoi individuare il "Riavvia ora" sotto l'argomento "Avvio avanzato". Il sistema verrà riavviato e verrà visualizzata una schermata blu con "Scegli un'opzione" in alto. Il riavvio avviene immediatamente, quindi preparati e salva qualsiasi file importante.
  5. Tra le tre opzioni, continue, risolvi i problemi e spegni il tuo PC. Scegli l'opzione "risoluzione dei problemi".
  6. Vai a "Opzioni avanzate".
  7. Seleziona "Impostazioni firmware UEFI".

(Se non riesci a trovare questa selezione sul tuo dispositivo, seleziona invece Impostazioni di avvio. Al riavvio del PC, fai clic su F1 o F2 per accedere al BIOS)

  1. Dopo aver selezionato le impostazioni del firmware UEFI, fare clic sul pulsante Riavvia. Verrai portato al BIOS.

Avendo accesso all'UEFI, puoi modificare liberamente le impostazioni. Tuttavia, stai attento. Assicurati di sapere quali azioni intraprendi poiché altrimenti potrebbero essere causati danni gravi. Mentre stai scherzando con il BIOS, puoi accidentalmente confondere il tuo PC o, nel peggiore dei casi, puoi impedire che si avvii affatto. Prendere il riferimento dal manuale fornito o consultare il produttore. Assicurati di essere ben consapevole di ciò che stai facendo e delle conseguenze.