Come trovare duplicati in Excel


Excel è un programma software fornito da Microsoft. Di solito fa parte della suite Microsoft 365 per uso domestico o aziendale. Excel consente agli utenti di registrare i dati in un foglio di calcolo. I dati verranno presentati in un foglio sotto forma di righe e colonne all'interno delle celle. Ci sono anche funzioni all'interno del software per estrarre i dati e presentarli in grafici a torta o moduli grafici. È particolarmente utile da utilizzare quando si registrano dati all'interno di categorie simili. Tuttavia, può essere difficile identificare gli errori da grandi quantità di dati. Quindi, ecco i modi per individuare i duplicati in Excel.

Vedi anche: Come controllare lo spazio di archiviazione su Windows 10

Come trovare duplicati in Excel

Sebbene i duplicati possano essere errori, potrebbero anche essere inseriti intenzionalmente come dati fondamentali. Quindi, ci sono diversi metodi usati per estrarre i duplicati.

Metodo 1: per evidenziare tutti i duplicati esistenti

  1. Sul tuo dispositivo, apri il file Excel con il foglio che desideri analizzare. Per passare a un foglio diverso, fare clic sul nome del foglio nella parte inferiore dell'applicazione Excel.
  2. Seleziona l'area di dati che desideri analizzare e controlla i duplicati. Se stai selezionando celle adiacenti l'una all'altra, trascina il cursore sulle celle. In alternativa, puoi selezionare una singola cella, quindi tenere premuto il tasto Maiusc sulla tastiera e utilizzare il tasto freccia per selezionare altre celle. Se stai selezionando celle non adiacenti, fai clic su una cella, quindi tieni premuto il tasto ctrl sulla tastiera e usa il cursore per selezionare altre celle. Per selezionare righe o colonne complete, fare clic sul numero elencato accanto alla riga o alla colonna.
  3. Dagli strumenti sopra il foglio di lavoro, assicurati di essere sull'opzione Home. Dovrebbe essere la seconda opzione da sinistra.
  4. Seleziona l'opzione Formattazione condizionale negli strumenti disponibili. Dovrebbe essere posizionato al centro dello schermo.
  5. Quindi seleziona Evidenzia regole cella dal menu a discesa che appare. Dovrebbe essere la prima opzione nel menu a discesa.
  6. Apparirà un nuovo menu a tendina. Fare clic sull'opzione denominata valori duplicati. Questa è probabilmente l'ultima opzione nell'elenco.
  7. Quando viene visualizzato un popup, puoi scegliere il colore per evidenziare le celle con valori duplicati. Prendi nota che tutti i duplicati saranno evidenziati con lo stesso colore.
  8. Seleziona ok.

Metodo 2: individuazione di celle con valori specifici

  1. Seguire i passaggi da 1 a 4 del metodo 1.
  2. Dal menu a discesa visualizzato, seleziona l'opzione Nuova regola.
  3. Dal popup che appare, scegli l'ultima opzione: Usa una formula per determinare quali celle formattare.
  4. Nella casella Descrizione regola, è presente una barra per digitare una formula. Digitare questa formula: = COUNTIF ($ A $ 1: $ B $ 30, A1) = 3. $ A $ 1 può essere modificato nella cella più in alto all'estrema sinistra che hai selezionato. $ B $ 30 deve essere modificato nella descrizione della cella più in basso all'estrema destra all'interno dell'intervallo selezionato. A1 dovrebbe essere modificato nella cella con il valore che stai cercando. La parte della formula (= 3) è il conteggio che vuoi controllare. Può essere modificato in una diversa operazione matematica come <2 o> 5.
  5. Selezionare il formato che si desidera visualizzare quando il software ha individuato i duplicati facendo clic sul pulsante denominato Formato. È possibile modificare il carattere, il riempimento del colore della cella o il bordo della cella. Questo ti aiuterà a individuare facilmente le celle con valori duplicati.
  6. Scegli l'opzione Ok nella finestra del formato e nella finestra di descrizione della formula.

Consiglio di chiusura

Utilizzando questi metodi, dovresti essere in grado di individuare i duplicati all'interno dei tuoi fogli di calcolo e correggere facilmente gli errori.