Come correggere l'errore di ricerca dhcp non riuscito su Chromebook


Potresti riscontrare un errore di ricerca dhcp non riuscito sul tuo Chromebook che di solito si apre quando provi a connetterti a una nuova rete. Tuttavia, il problema può apparire anche sulla rete che utilizzi da un po 'di tempo. Ci sono molti motivi per cui questo errore può essere visualizzato e alcuni di essi sono firmware danneggiato, sistema operativo non aggiornato e altro. Vediamo come puoi risolvere questo problema.

Vedi anche:  Come correggere l'errore 11 di livello di funzionalità Dx10.0

Prima di elencare le soluzioni, ecco alcune cose da fare subito. Verifica se altri dispositivi possono connettersi alla rete e prova a connetterti a un'altra rete. Questo ti aiuterà a capire se c'è qualche problema hardware con il tuo Chromebook. Se stai usando un client VPN, disabilitalo.

Riavvia il modem e il Chromebook

Quando si tratta di Chromebook, desktop, telefoni, ecc. Ogni volta che qualcosa non funziona come dovrebbe, si consiglia di riavviare. Può risolvere una varietà di bug minori e glitch, quindi questa è la prima cosa che dovresti fare. Spegni il Chromebook. Quindi scollegare il modem / router da una fonte di alimentazione. Aspetta un minuto o due e ricollegalo. Attendi ancora un po 'finché le luci non si sono completamente stabilizzate. Una volta che ciò accade, accendi il Chromebook e prova a connetterti alla rete.

Dimentica la rete e riconnettiti

La prossima cosa da provare è dimenticare la rete, quindi connettersi di nuovo ad essa. Ecco cosa devi fare:

  • Fare clic sull'icona Wi-Fi in basso a destra e quindi fare clic sulla rete
  • Ora fai clic sull'icona dell'ingranaggio per aprire le Impostazioni
  • Fare clic su Wi-Fi
  • Scegli Disconnetti dalla rete
  • Fare clic sull'icona della freccia sul lato destro della rete e fare clic su Dimentica
  • Riavvia il tuo Chromebook
  • Prova a connetterti alla rete.

Impostazioni del sonno

La modifica delle impostazioni di sospensione potrebbe risolvere il problema.

  • Apri Impostazioni> Dispositivo> Alimentazione
  • Fai clic sul menu a discesa accanto a "Quando inattivo"
  • Scegli Disattiva display ma resta sveglio
  • Ora fai clic sul menu a discesa accanto a "Quando il coperchio è chiuso"
  • Scegli l'opzione Rimani sveglio
  • Esci dalle Impostazioni e riavvia il Chromebook.

Server dei nomi di Google

Il passaggio a Google Name Server potrebbe risolvere il problema. Fare quello:

  • Vai a Impostazioni> Rete> Wi-Fi
  • Fare clic sulla freccia accanto alla rete
  • Scorri verso il basso e fai clic per aprire un menu a discesa accanto a Server dei nomi
  • Seleziona i server dei nomi di Google
  • Riavvia il Chromebook e prova a connetterti alla rete.

Se non è cambiato nulla, torna a Server dei nomi e seleziona Server dei nomi automatici. Prova a connetterti alla rete.

Ancora niente? Torna alle impostazioni di rete e disattiva l'opzione Configura indirizzo IP automaticamente. Configura manualmente l'indirizzo IP, quindi riavvia il Chromebook.

Aggiornamento del sistema operativo

Il sistema operativo obsoleto potrebbe essere il problema. Ecco come aggiornarlo:

  • Connettiti a qualche altra rete Wi-Fi, se possibile, o connettiti utilizzando un cavo Ethernet
  • Vai a Impostazioni> Informazioni su Chrome OS> Verifica aggiornamenti
  • Quando l'aggiornamento è installato, riavvia il Chromebook

Ripristina il modem o il router alle impostazioni di fabbrica

Questo può anche risolvere il problema. Poiché ci sono molti modelli là fuori, i passaggi possono variare, quindi trova il manuale del produttore e cerca i passaggi per ripristinare le impostazioni di fabbrica del modem o del router. Se hai un modem o un router dal tuo operatore, contatta il gestore e chiedi i passaggi su come eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica.