Come risolvere i problemi della schermata di blocco del Galaxy S6 Edge Plus


Come risolvere i problemi della schermata di blocco del Galaxy S6 Edge Plus

Con Galaxy S6 Edge plus Smartphone, Samsung è riuscita a stupire tutti. Lo smartphone offre molte funzionalità sofisticate che sono praticamente di grande utilità per tutti gli utenti, ma ci sono alcuni problemi che sono accompagnati dallo smartphone. Recentemente è emerso un problema con la schermata di blocco che ha reso molti utenti infelici e delusi.

Dovremmo sempre sapere che un problema di schermata di blocco non è nuovo quando contiamo i problemi tecnici nello smartphone. Ma c'è sempre una soluzione per questo. Qui vedrai vari problemi di schermata di blocco che si verificano sulla schermata di blocco del Galaxy S6 Edge Plus e la soluzione per questo.

Leggi anche: Come bypassare la sequenza, la password o il PIN della schermata di blocco sul tuo Android

Ecco le quattro migliori schermate di blocco per il tuo telefono Android

Alcuni dei problemi più comuni della schermata di blocco e relative soluzioni:

Problema n. 1: Galaxy S6 Edge Plus richiede più tempo per lo sblocco

Normalmente quando si preme il pulsante di blocco sul telefono e poi la luce dei pulsanti si accende e lo schermo impiega ancora 10-20 secondi per accendersi, è necessario affrontare questo problema. A volte riceverai anche una notifica con TouchWiz Home non risponde messaggio.

Soluzione

Questo tipo di problema con la schermata di blocco è dovuto al ritardo del processore del telefono. Il motivo principale alla base è forse a causa delle molteplici applicazioni in esecuzione in background. Quindi, prima di fare qualsiasi altra cosa, assicurati di aver riavviato il telefono. Ciò contribuirà a chiudere le app non correlate al sistema. Inoltre, assicurati che il telefono riposi per circa 5 minuti prima di riaccenderlo.

Se il passaggio precedente non aiuta, prova a cancellare la partizione della cache e questo processo eliminerà i file temporanei presenti nel sistema. È possibile eseguire questo passaggio avviando il telefono in modalità di ripristino. Spegni il telefono e riaccendilo premendo il tasto Accensione + Volume su + Home. Lascia che il telefono vibri, rilascia il pulsante di accensione e continua a premere altri due pulsanti finché non viene visualizzato il piccolo menu. Seleziona l'opzione Wipe Cache Partition e puoi scorrere verso il basso utilizzando il pulsante Volume giù e utilizzare il tasto di accensione per selezionarlo. Al termine, seleziona l'opzione Riavvia il sistema e il telefono tornerà alla normalità.

www.youtube.com

www.youtube.com

Problema n. 2: Galaxy S6 Edge + rimane sbloccato anche quando il blocco automatico è attivato

Il Samsung Galaxy S6 Edge Plus ha un altro problema in cui lo schermo rimane sbloccato anche se hai attivato la funzione di blocco automatico del telefono.

Soluzione

Dovresti provare a disattivare la funzione e quindi a riattivarla. Oltre a questo dovresti provare a riavviare il telefono e riprovare. Potresti anche voler ripristinare le impostazioni della schermata di blocco in modo che lo Smartphone riconosca la nuova configurazione. Puoi farlo andando su Impostazioni e trova l'opzione Blocca schermo. Nel menu Blocca schermo, vai a Sicurezza. Dovresti toccare le impostazioni di blocco sicuro e sotto quel blocco automaticamente. Seleziona i tempi e assicurati che l'opzione Blocca istantaneamente con il tasto di accensione sia attivata. Ora controlla il telefono e molto probabilmente il problema sarebbe scomparso.

Problema n. 3: la schermata di blocco del Galaxy S6 Edge Plus non si accende quando arrivano nuove notifiche

Questo è un altro problema comune che molti utenti di smartphone devono affrontare. Una volta bloccato il telefono, le notifiche come messaggi, avvisi, e-mail non verranno visualizzate sullo schermo. Tuttavia, il suono e la luce LED si accenderanno ma lo schermo rimarrà vuoto.

Soluzione

Molto probabilmente si tratta di un problema tecnico del firmware che si sta verificando nello smartphone. La parte migliore è che il problema può essere risolto se scarichi solo l'ultimo aggiornamento per il tuo telefono. Puoi scaricare l'ultimo aggiornamento andando su Impostazioni, quindi sotto Informazioni sul telefono e quindi selezionare Aggiornamento software. Quindi, se è disponibile un aggiornamento, scaricalo.

www.androidtipsz.com

www.androidtipsz.com

Ora se una delle soluzioni presentate sopra non funziona, dovresti provare a eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica. Ecco il modo per farlo.

  1. Vai al menu delle impostazioni e seleziona l'opzione Backup e ripristino
  2. Tocca il ripristino dei dati di fabbrica e ora ti verrà notificato che tutti i tuoi dati andranno persi
  3. Conferma l'azione e ora tocca l'opzione Ripristina dispositivo.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.