Come risolvere i problemi di surriscaldamento di iPhone 11 Pro


Quando vedi che il tuo iPhone 11 Pro si sta surriscaldando, potresti pensare che si tratti di un problema hardware e che il tuo telefono dovrà essere sostituito. Tuttavia, il surriscaldamento è strettamente connesso al modo in cui utilizzi il telefono. Giocare per ore, avere un sacco di funzioni attive e tantissime app in esecuzione in background sono spesso i motivi per cui il telefono si surriscalda. Inoltre, durante la ricarica del telefono, è necessario assicurarsi che il cavo non sia difettoso e che si stia utilizzando il caricabatterie originale. Tutto questo dovrebbe essere preso in considerazione. Ci sono alcune cose che puoi fare per migliorare le prestazioni del tuo telefono e porre fine al surriscaldamento. Vediamo come risolvere i problemi di surriscaldamento di iPhone 11.

Vedi anche: Come risolvere i problemi Wi-Fi di iPhone 11 Pro

Come risolvere i problemi di surriscaldamento di iPhone 11 Pro

Ogni volta che noti che il tuo telefono si sta surriscaldando, prima di fare qualsiasi cosa dovresti prima lasciarlo raffreddare.

Soluzione 1: rimuovere la custodia

Hai una custodia per iPhone? Se lo fai, rimuovilo. Fallo prima di andare oltre.

Soluzione 2: riavvia il telefono

Un riavvio è qualcosa che dovresti assolutamente fare dopo. Spegni il telefono, lascialo così per un minuto e riaccendilo. Cancellerà la memoria e chiuderà un gruppo di app e processi che continuano a funzionare in background. Il telefono funzionerà molto meglio.

Soluzione 3: attività in background

Le app possono agire in modo diverso. Alcuni possono andare bene, altri possono avere un enorme impatto sulla batteria. Di solito, le app che hanno un impatto sulla batteria possono essere quelle da incolpare per il surriscaldamento. Dopo aver visto come si comportano le app, puoi disattivare l'attività in background per ciascuna o per tutte. Vai a Impostazioni> Batteria> Attività in background.

Soluzione 4: app

Gli smartphone sono quello che sono grazie alle app. Senza app, non sarebbero così divertenti come sono, giusto?

Innanzitutto, devi assicurarti che le app sul tuo telefono siano aggiornate. Apri App Store e aggiorna le app.

Un'altra cosa importante è eliminare le app che non usi. Quando acquisti un nuovo telefono, installi tutto ciò che ti viene in mente, perché vuoi provare tutto. Dopo un po ', noterai che stai utilizzando solo poche app su base giornaliera. In tal caso, rimuovi le app che non utilizzi più. Vai alla schermata Home e trova un'app che desideri rimuovere. Tocca e tieni premuta la sua icona, quindi tocca la X che verrà visualizzata. Tocca Elimina app.

Soluzione 5: aggiornamento del software

Gli aggiornamenti software migliorano le prestazioni del telefono e risolvono anche i bug che gli utenti potrebbero riscontrare. Ecco perché dovresti aggiornare il software regolarmente. Vai a Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Tocca Scarica e installa.

Soluzione 6: ripristina tutte le impostazioni

È possibile ripristinare tutte le impostazioni e ripristinarle ai valori predefiniti di fabbrica. Ecco come:

  • Vai a Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina tutte le impostazioni
  • Inserisci il codice di accesso
  • Tocca Ripristina tutte le impostazioni.

Soluzione 7: cancella tutto il contenuto e le impostazioni

Un ripristino delle impostazioni di fabbrica può fare il trucco perché configurerai il tuo telefono come nuovo dispositivo e darai al tuo dispositivo un nuovo inizio per parlare. Eseguire prima il backup dei file.

  • Vai a Impostazioni> Generali> Ripristina> Cancella tutto il contenuto e le impostazioni
  • Inserisci il codice di accesso
  • Tocca Cancella iPhone.

Questa operazione potrebbe richiedere un po 'di tempo. Al termine, configura il telefono come nuovo dispositivo seguendo i passaggi sullo schermo.

Se nulla sembra funzionare, contatta o visita Apple.