Come riparare Samsung Galaxy S20 5G che non si accende


Quando si dispone di un telefono potente come S20 5G o S20+ 5G, imbattersi in un problema sembra quasi impossibile. Uno dei problemi più fastidiosi che può creare molte preoccupazioni è quando Galaxy S20 5G non si accende. Nella maggior parte dei casi, il motivo è un bug del software e puoi sbarazzartene con alcuni semplici trucchi. D'altra parte, il motivo alla base del problema potrebbe essere un problema hardware, nel qual caso è necessaria la riparazione o la sostituzione del dispositivo. Condivideremo alcuni suggerimenti che puoi provare da solo e, se non funzionano, dovrai portare il tuo dispositivo al centro di riparazione Samsung.

Vedi anche: Come riparare Samsung Galaxy S20 5G che non si carica

Modi per riparare Samsung Galaxy S20/ S20+ 5G/ S20 Ultra 5G che non si accende

Se il telefono non si accende, prova le soluzioni elencate di seguito. Iniziamo.

 

ricarica

Può sembrare ovvio, ma sei completamente sicuro che il tuo dispositivo abbia una potenza sufficiente? Dovresti collegarlo alla carica e lasciarlo per un paio di minuti, quindi provare ad accenderlo.

Assicurati di utilizzare il caricabatterie originale, fornito con il tuo dispositivo Samsung Galaxy S20 5G. Inoltre, controlla il caricabatterie e il cavo e assicurati che non siano danneggiati o gonfi. La porta di ricarica deve essere pulita e priva di detriti. In caso contrario, pulisci la porta e prova a caricare il telefono.

 

Forza il riavvio del tuo S20 5G

A volte, l'arresto anomalo del firmware può causare vari problemi al telefono, incluso questo. Se la causa è l'arresto anomalo, molto probabilmente riaccenderai il telefono eseguendo un riavvio forzato. Tutto quello che devi fare qui è premere contemporaneamente il pulsante di riduzione del volume e il pulsante di accensione. Continua a tenere premuti entrambi i pulsanti finché non vedi il logo Samsung sullo schermo, e ciò dovrebbe accadere in un paio di secondi.

Se il riavvio forzato non ha apportato alcuna modifica, collega nuovamente il telefono al caricabatterie e lascialo agire per un paio di minuti. Eseguire il riavvio forzato mentre il telefono è collegato al caricabatterie.

 

Reset di fabbrica

Se i suggerimenti precedenti non hanno fatto la differenza, potresti eseguire un ripristino dei dati di fabbrica. Tuttavia, perderai tutti i tuoi dati non salvati. Inoltre, puoi eseguire il ripristino dei dati di fabbrica utilizzando i pulsanti fisici, ed ecco come:

  • Inizia tenendo premuti contemporaneamente i pulsanti laterali e i pulsanti Volume su
  • Il telefono dovrebbe vibrare e vedrai la schermata di ripristino di Android
  • Quando viene visualizzata la schermata di ripristino di Android, rilascia i tasti
  • Usa il tasto Volume giù per navigare e seleziona l'opzione "Cancella dati/Ripristino dati di fabbrica".
  • Premi il pulsante laterale per confermare l'azione
  • Utilizzare i pulsanti Volume per selezionare l'opzione Sì e il tasto laterale per confermare
  • Attendi il completamento del ripristino delle impostazioni di fabbrica e, quando lo fa, seleziona l'opzione "Riavvia il sistema ora".

 

Si spera che il telefono si accenda e che tutto torni alla normalità. Se il tuo telefono non reagisce e non puoi eseguire il ripristino dei dati di fabbrica, assicurati di portare il dispositivo al centro di assistenza Samsung più vicino. Se il tuo telefono è in garanzia, potresti persino ottenere una sostituzione.