Come bloccare lo schermo su Windows 10


Come bloccare lo schermo su Windows 10

Windows 10 appartiene a una raccolta di sistemi operativi creati dalla società di computer Microsoft. Windows 10, in particolare, si distingue per la sua capacità di ospitare applicazioni universali tra diversi prodotti Microsoft. Tra questi ci sono gadget come smartphone, Xbox One, tablet e PC.

A partire dall'inizio del 2020, circa il 70% dei computer meno recenti che utilizzano Windows esegue il sistema operativo Windows 10. Il suo nuovo design desktop presenta un nuovo approccio per il pulsante di avvio che ora è rappresentato da un'icona.

Inoltre, hanno installato una funzionalità chiamata Visualizzazione attività che consente all'utente desktop di visualizzare tutte le finestre attive e scegliere quale lavorare. Per mantenere tutte queste funzioni al sicuro da terze parti, diamo un'occhiata ai diversi modi per bloccare lo schermo sul tuo computer Windows 10.

Vedi anche: Come risparmiare spazio in Windows 10

Bloccare lo schermo

Questo può essere fatto in quattro modi:

  1. Premere il tasto Windows + L tasti sulla tastiera.
  2. Stampa Control + Alt + Canc e seleziona l'opzione "Blocca schermo"
  3. Clicca sul Inizia l'icona, quindi il file Utente icona e selezionare il bloccare

I primi tre sono veloci ed efficaci. Ora esamineremo un'opzione più dettagliata che implica passare attraverso il pannello di controllo.

  1. Questo implica la preimpostazione della macchina in modo che blocchi lo schermo da solo quando non lo si utilizza. Passa al Pannello di controllo, quindi vai su Aspetto e personalizzazione, prima di modificare lo screen saver e infine assicurati di fare clic sull'opzione "Al ripristino, visualizza la schermata di accesso".

Hai anche la possibilità di impostare la quantità di tempo senza attività che deve scadere prima che si attivi lo screensaver. Se il tuo computer è protetto da password, avrai bisogno della password per tornare al tuo computer.

Se il tuo Windows 10 non ha questa opzione nel pannello di controllo (e alcuni no), in alternativa, puoi andare su Impostazioni.

Per fare ciò, fare clic su Impostazioni, quindi su Personalizzazione e infine fare clic sulla schermata di blocco.

  1. Un altro modo per preimpostare il computer per il blocco dello schermo prevede la creazione di un collegamento sul desktop.

Per prima cosa, vai sul desktop, punta il cursore in un punto vuoto e fai clic con il pulsante destro del mouse. Seleziona un nuovo collegamento e nello spazio della posizione, digita quanto segue:

C: \ Windows \ System32 \ rundll32.exe user32.dll, LockWorkStation e quindi terminare facendo clic su "Avanti". Non preoccuparti, questa è un'azione una tantum; non ti verrà richiesto di farlo di nuovo.

Infine, ti verrà chiesto di digitare un nome per questo nuovo collegamento in modo da chiamarlo qualcosa come "Vai a dormire". Dopodiché, tutto ciò che dovrai fare è fare doppio clic sull'icona ogni volta che vuoi allontanarti dal tuo computer. Se trovare questa icona sul desktop è una seccatura, Windows 10 ti dà la possibilità di metterla sulla barra delle applicazioni. Basta fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona e scegliere l'opzione "Aggiungi a Start".

Personalizzare la schermata di blocco:

Windows 10 ha ulteriormente migliorato la funzionalità della schermata di blocco inserendo passaggi che ti consentono di far sembrare la funzionalità di blocco schermo come te. Ciò significa che puoi personalizzare la schermata di blocco utilizzando le tue foto, album o fatti divertenti da Internet che ti interessano. Ecco come puoi procedere:

Una volta arrivato alla pagina Blocca schermo dopo aver eseguito Impostazioni, dall'opzione Sfondo puoi scegliere Windows Spotlight, Immagine o Presentazione per il tuo salvaschermo. Se decidi sulla presentazione, seleziona la cartella o le cartelle da cui riprodurre la presentazione.

Windows Spotlight funziona scaricando regolarmente nuove immagini utilizzando Bing su Internet Explorer e alternando le immagini ogni volta che accedi al tuo computer, intrattenendoti così.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.