Come gestire chi può vedere il tuo indirizzo email su LinkedIn


Ogni social network consente ai propri utenti di regolare le impostazioni di sicurezza e privacy nel modo desiderato. La stessa cosa vale per LinkedIn. Puoi regolare una varietà di impostazioni sulla rete nel modo che preferisci. Puoi gestire chi vede cosa e, se sei un nuovo membro della community di LinkedIn, potresti aver bisogno di aiuto. In questo articolo condivideremo una guida che ti mostrerà come gestire chi può vedere il tuo indirizzo email su LinkedIn.

Vedi anche: Come cambiare chi può vedere il tuo cognome su LinkedIn

Come gestire chi può vedere il tuo indirizzo email su LinkedIn

Gestire le tue informazioni personali su LinkedIn è piuttosto semplice. Ecco come gestire chi può vedere il tuo indirizzo email:

  • Apri il browser e vai al sito Web di LinkedIn
  • Accedi inserendo il tuo indirizzo email e la tua password
  • Quindi, fai clic sulla foto del tuo profilo nella parte superiore dello schermo o fai clic sull'opzione "Io"
  • Apparirà il menu a tendina
  • Seleziona Impostazioni e privacy
  • Vai all'opzione "Chi può vedere il tuo indirizzo email" e fai clic su di esso
  • Successivamente, fai clic sulla casella che ti consente di scegliere tra le opzioni offerte

  • Le opzioni che puoi scegliere sono Visibili solo a me, Collegamenti di 1 ° grado, Collegamenti di 1 ° e 2 ° grado e Chiunque su LinkedIn.
  • Scegli l'opzione che fa per te e le modifiche verranno salvate automaticamente.

Solo per chiarire questo: le connessioni di 2 ° grado sono le persone che sono collegate alle tue connessioni di 1 ° grado.

Quando apporti modifiche, tieni presente che quando gli altri possono vedere il tuo indirizzo email, possono contattarti direttamente. Ad ogni modo, selezioni l'opzione che ritieni sia la migliore per te. Se ad un certo punto cambi idea e desideri apportare nuovamente le modifiche, segui i passaggi elencati qui.