Come gestire chi può vedere i tuoi aggiornamenti di stato su WhatsApp


WhatsApp è considerata una delle migliori app progettate per la messaggistica istantanea. Puoi chattare con i tuoi cari, ma non solo. Puoi goderti le videochiamate e puoi scambiare collegamenti e vari file con i tuoi contatti. In una delle nostre guide precedenti, abbiamo spiegato come impostare ed eliminare uno stato nell'app. Forse non vuoi che tutti i tuoi contatti vedano i tuoi aggiornamenti di stato o vuoi condividerli solo con quella persona speciale e, se è così, continua a leggere. Qui ti mostreremo come gestire chi può vedere i tuoi aggiornamenti di stato su WhatsApp.

Vedi anche: Come cambiare una foto del profilo su WhatsApp

Come gestire chi può vedere i tuoi aggiornamenti di stato

La cosa grandiosa di WhatsApp è che l'app viene fornita con varie opzioni nelle impostazioni. Puoi apportare le modifiche che desideri per assicurarti di ottenere l'esperienza adatta a te e alle tue esigenze. Lo stato di condivisione è facile ed è divertente, ma forse non vuoi che tutti lo vedano e va bene. Puoi condividere quello che vuoi con chi vuoi. E devi solo effettuare la corretta regolazione nelle impostazioni. Ecco come fare proprio questo:

  • Apri WhatsApp
  • Tocca tre punti in alto a destra
  • Dal menu a tendina scegli Impostazioni
  • Tocca Account
  • Tocca Privacy
  • Trova lo stato nell'elenco e toccalo
  • Lì, seleziona una delle seguenti opzioni: I miei contatti, I miei contatti tranne (toccalo e scegli i contatti) e Condividi solo con (toccalo e scegli i contatti).
  • Dopo aver selezionato l'opzione desiderata, fai clic su Fine.

Come puoi vedere, questo è abbastanza semplice. Se a un certo punto desideri apportare nuovamente modifiche, rimuovere alcuni contatti o aggiungerne di nuovi, segui gli stessi passaggi.