Come reimpostare un Mac alle sue impostazioni di fabbrica originali


Come padroneggiare il ripristino di un Mac è una domanda molto comune che molti utenti Mac hanno, soprattutto prima di vendere il proprio Mac o di consegnarlo a qualcun altro. È sempre sicuro rimuovere i dati personali prima di vendere il tuo Mac in modo che nessun altro possa accedere ai tuoi dati. Inoltre, un Mac OS X pulito sembra migliore per l'acquirente. Ecco perché come ripristinare MacBook Pro o MacBook L'aria è un argomento molto importante.

Seguendo la nostra guida puoi ripristinare facilmente le impostazioni di fabbrica del Mac senza problemi e senza l'aiuto di un tecnico. Il ripristino delle impostazioni di fabbrica riporterà il tuo Mac allo stesso stato in cui era quando lo hai estratto inizialmente. Tutti i dati verranno cancellati e il tuo Mac tornerà come nuovo quando si tratta del software e dell'interfaccia.

Se desideri utilizzare il software Torna al mio Mac per trasferire i file, clicca qui. Il metodo viene fornito con un processo graduale.

Vedi anche: Come risolvere il problema della cerniera su un Mac da 27 pollici

Passaggi per ripristinare il Mac alle impostazioni di fabbrica

Prima di procedere con la procedura di ripristino delle impostazioni di fabbrica, assicurati che il tuo Mac sia connesso a Internet in modo da poter scaricare l'ultimo Mac OS X.

 

Passaggio 1: clona il disco rigido del tuo Mac

Quando ripristini Mac alle impostazioni di fabbrica, cancella tutti i dati. Ciò significa che i tuoi dati personali dovrebbero essere trasferiti dal vecchio Mac a qualche altro posto in modo da poter ripristinare il tuo nuovo Mac. Il modo migliore per farlo è creare un clone dell'intero disco rigido e tenerlo al sicuro per il momento, in seguito potrai ripristinare il tuo nuovo Mac.

Per questo, puoi utilizzare il programma SuperDuper o Carbon Copy Cloner con una memoria esterna (disco rigido).

  • Dopo aver scaricato il software per clonare il disco rigido del tuo Mac, apri il programma.
  • Scegli il disco rigido principale in Source
  • Seleziona il disco rigido esterno nella Destinazione del programma che stai utilizzando per clonare il disco rigido del tuo Mac.
  • Ora dovrai fare clic sul pulsante Clona, ​​che si trova nell'angolo in basso a destra.

Ora devi verificare che il tuo clone abbia avuto successo e che sia avviabile.

  • Per fare ciò, riavvia il tuo Mac e continua a tenere premuto il tasto Opzione durante l'avvio del dispositivo.
  • Questo farà apparire il menu di avvio. Troverai entrambi i dischi rigidi come unità avviabili nel menu.
  • Seleziona l'unità esterna utilizzando i tasti freccia sul tuo Mac e premi Invio.

Se ti capita di non vedere il nuovo disco rigido come un'unità di avvio, devi eseguire nuovamente il processo di clonazione. Si consiglia di verificare se il processo di clonazione è andato a buon fine prima di procedere con la riformattazione del Mac. Garantirà che non si perdano dati preziosi se la clonazione non ha avuto successo.

Puoi clonare nuovamente l'unità clonata sull'unità principale se desideri ripristinare il tuo Mac o accedere ai file dal tuo computer dopo che i dati sono stati rimossi dal disco rigido interno.

 

Passaggio 2: rimuovere l'autorizzazione da iTunes

Il tuo account iTunes è pensato per funzionare solo su un numero limitato di computer. Per garantire ciò, iTunes dispone di un sistema di autorizzazione. Con l'aiuto di questa autorizzazione, iTunes si assicura che tutti i tuoi video, musica e qualsiasi altro contenuto acquistato da iTunes sia disponibile solo sui computer che sono stati autorizzati. Un massimo di cinque Mac sono bloccati sul tuo file account iTunes.

Devi rimuovere l'autorizzazione da iTunes prima di ripristinare le impostazioni originali del tuo Mac. Questo perché lo stesso computer potrebbe richiedere una seconda autorizzazione se si procede senza annullare l'autorizzazione dell'account. Per fare questo

  • Presentazione libro iTunes
  • Vai allo Store
  • Fare clic su Rimuovi autorizzazione per questo computer
  • Ti verrà chiesto di inserire i tuoi dati di accesso. Fornisci il tuo ID Apple, la password e quindi fai clic su Rimuovi autorizzazione.

 

Passaggio 3: disattiva FileVault

FileVault crittografa tutti i file sul disco rigido, si consiglia di disattivare questa opzione prima di procedere con il ripristino delle impostazioni di fabbrica di MacBook pro poiché la sicurezza non è un problema qui.

  • Per disattivare questa opzione, scegli il menu Apple e quindi seleziona Preferenze di Sistema
  • Fare clic su Sicurezza e privacy
  • Vai alla scheda FileVault.
  • Ora controlla se dice che FileVault è disattivato per l'unità principale, in caso contrario, devi fare clic sull'icona del lucchetto che troverai in basso a sinistra.
  • Digita la tua password e fai clic su Sblocca.
  • Successivamente, devi fare clic sull'opzione Disattiva FileVault.

Una volta spento, riavvia il dispositivo e FileVault verrà disabilitato.

 

Passaggio 4: disattiva iCloud

Rimozione del account iCloud è un processo molto semplice. Questo passaggio garantisce che il Mac non abbia i dettagli del tuo account iCloud salvati su di esso dopo il completamento del ripristino generale.

  • Dal menu Apple, vai alle Preferenze di Sistema
  • Fare clic su iCloud e premi Esci ora.
  • Fare clic su "Elimina da Mac" per assicurarsi che tutti i dati personali siano stati cancellati dal computer.

 

Passaggio 5: riavvia il Mac in modalità di ripristino

Abbiamo già detto prima che devi rimanere connesso a Internet durante l'intero processo perché Mac OS X deve essere installato.

  • Fare clic su Apple e quindi su Riavvia.
  • Ora tieni premuti il ​​tasto R e il tasto comando insieme fino a visualizzare la finestra delle utilità della modalità di ripristino.
  • Fai clic su Continua dopo aver selezionato Utility Disco.
  • Scegli il volume di avvio principale e fai clic su Smonta.
  • Seleziona la scheda Cancella
  • Quindi fare clic su Cancella per pulire il disco rigido.
  • Al termine di questo passaggio, seleziona Utility Disco e fai clic su Esci da Utility Disco per uscire dal programma.

Il tuo Mac si riavvierà e tutti i dati verranno cancellati da esso per dare al tuo Mac un nuovo inizio.

 

Passaggio 6: installa Mac OS X

Ora fai clic su "Reinstalla Mac OS X" e continua.

Una copia vuota di Mac OS X verrà scaricata e installata sul tuo Mac. Non è necessario inserire l'ID Apple, la password e saltare anche il processo di configurazione. La persona che acquisterà questo Mac può fare il resto.

 

 

 

Puoi anche leggere: Come riparare un Mac congelato