Come organizzare le app su iPhone 11 - iOS 13


Ti senti frustrato ogni volta che vuoi trovare una determinata app sul tuo iPhone 11? Credo che tu non sia solo. Perché succede? Per prima cosa, iniziamo a contare quanti app che hai sul tuo iPhone? Cento, duecento o anche di più. Quindi, devi scorrere le pagine per ottenere l'app che desideri, ea volte ci vuole un'eternità prima di trovarla finalmente. Se succede più e più volte, significa che devi imparare a organizzare immediatamente le app su iPhone 11.

Vedi anche: Come risolvere i problemi di surriscaldamento di iPhone 11

Come organizzare le app su iPhone 11

Passaggio 1: cancella alcune app

iPhone 11 viene fornito con il browser Safari, Apple Music e l'app Apple TV Plus, ma potresti anche avere Chrome, Spotify, Netflix o altre app di terze parti. E le app dei social media? Oltre a Facebook e Instagram, potresti anche avere Twitter, Linkedin, Snapchat e così via. Questo è solo un piccolo numero di app che ogni utente di iPhone ha. Il fatto è che ce ne sono molti. Potresti non usarne più alcuni, ma ti sei dimenticato di rimuoverli.

La prima cosa da fare per organizzare le app su iPhone 11 è svuota le app che non usi più. Per rimuovere un'app dalla schermata iniziale, basta premere a fondo sull'app finché non viene visualizzato un messaggio, quindi scegliere Elimina app. Puoi anche utilizzare un altro metodo premendo a fondo l'app con il dito finché l'app non si muove e tocca il segno "x" per eliminarla.

Passaggio 2: scegli le quattro app più utilizzate

Nella parte inferiore dello schermo del tuo iPhone 11, c'è un dock in cui puoi mettere le app più essenziali. Quelli che usi di più. Pertanto, scegli saggiamente quattro di tutte le app che hai. Ad esempio, metto Telefono, iMessage, Apple Music e Impostazioni perché li uso più spesso di qualsiasi altra app.

Passaggio 3: creare cartelle

Dopo aver cancellato le app inutilizzate, ordinale in categorie. Quando si tratta di app per iPhone, puoi ordinarle in social media, fotoritocco, viaggi, app di produttività e altro ancora. In questo modo, sarà più facile trovarli ogni volta che ne avrai bisogno.

Successivamente, devi creare cartelle sull'iPhone per quelle categorie che hai appena creato. Basta toccare e tenere premuto il dito su qualsiasi app e selezionare Modifica schermata principale sul prompt che appare. Quando vedi il segno "x" sulle app, usa il dito per trascinare un'app su un'altra app nella stessa categoria o in una cartella. Ad esempio, trascina un Facebook sull'app di Instagram per creare automaticamente una nuova cartella. Puoi rinominare la cartella digitando il nome che desideri nella casella della cartella. Rubinetto ✔. quando finisci.

Passaggio 4: come trovare

Dato che hai finito di organizzare tutte le app sul tuo iPhone 11 in cartelle, scommetto che sarà più facile per te trovare una determinata app. Tuttavia, se sei di fretta e hai bisogno di accedere a un'app più velocemente, fai scorrere la schermata principale verso destra. Digita il nome dell'app e tocca la ricerca.