Come sospendere gli aggiornamenti in Windows 10


Quando lavori al PC e sei nel mezzo di qualcosa di importante, sicuramente non vuoi alcuna interruzione. La funzionalità degli aggiornamenti automatici in Windows 10 può essere problematica in questo caso. Inoltre, se si utilizzano dati mobili limitati, l'aggiornamento automatico di Windows 10 può essere costoso. Ma la cosa buona è che puoi mettere in pausa gli aggiornamenti. Qui ti mostreremo come farlo.

Vedi anche: Come aggiornare le app in Windows 10

Dall'app di impostazione del PC

In questo processo, l'aggiornamento automatico per Windows 10 verrà sospeso per 35 giorni. Dopo un tempo specifico, l'aggiornamento verrà ripreso. Questo è un metodo molto semplice e facile. Ecco cosa devi fare:

  1. Per prima cosa, vai su "Impostazioni" dal menu di avvio o premi "Windows + I". Per l'utente Power, devi andare a PowerShell o al prompt dei comandi per aprire l'app di impostazione.
  2. Successivamente, vai su "Aggiornamento e sicurezza> Windows Update".
  3. Troverai "Metti in pausa gli aggiornamenti per 7 giorni". Seleziona quello. Quindi l'aggiornamento verrà sospeso per 7 giorni.
  4. Puoi fare clic su più volte. Quindi verrà messo in pausa per un massimo di 35 giorni.
  5. Ci sono anche opzioni per mettere in pausa l'attività fino a una data specifica. Vai a "Opzioni avanzate", che sarà sulla stessa pagina.
  6. Quindi troverai un'altra opzione "Seleziona data". Puoi selezionarlo dal menu a tendina. Anche in questo caso, puoi ritardare l'aggiornamento fino a 35 giorni.
  7. Quindi, dopo aver eseguito tutti i passaggi, l'aggiornamento verrà sospeso per un massimo di 35 giorni. Ricorda però che dopo 35 giorni l'aggiornamento avverrà automaticamente.

Attivazione della modalità aereo

Se nessun altro metodo funziona, puoi scegliere questa opzione. Ma ricorda che avrai anche una connessione Internet attiva. La "Modalità aereo" bloccherà gli aggiornamenti. È utile durante i giochi senza Internet.

  1. Basta andare sull'icona "Notifiche" e nell'angolo inferiore destro del PC e fare clic su "Modalità aereo".
  2. Quindi, la connessione Wi-Fi sarà inattiva. Fermerà temporaneamente l'aggiornamento di Windows 10.

Attivazione della connessione a consumo

Durante l'utilizzo dei dati mobili, se vogliamo limitare l'attività Internet in background, dobbiamo andare alle "impostazioni di connessione a consumo".

  1. Per prima cosa, vai su "Impostazioni" dal menu di avvio.
  2. Quindi vai su "Tutte le impostazioni". Puoi anche andare lì facendo clic sull'icona "Notifiche".
  3. Dopodiché troverai "Rete e Internet". Fare clic su di esso e andare su "Stato".
  4. Vedrai la connessione attiva sul pannello di destra. Vai a "Modifica proprietà di connessione".
  5. Ora trova la "Connessione a consumo" e attiva la barra.
  6. Quando vuoi riprendere l'aggiornamento, spegni la barra.

Comando per sospendere l'aggiornamento

È applicabile per mettere in pausa l'aggiornamento per un tempo molto breve, forse per pochi minuti o poche ore. Devi andare al 'Prompt dei comandi' per quello.

  1. Dal "menu Start", è necessario digitare "cmd". Quindi apparirà il "Prompt dei comandi". È necessario fare clic con il tasto destro su quello. Troverai un'opzione, "Esegui come amministratore". Seleziona quello.

  1. Otterrai il diritto di amministratore e si aprirà il "Prompt dei comandi".
  2. Digita il seguente comando.

> net stop wuauserv

> bit di stop netto

> net stop dosvc

Il primo comando serve per interrompere l'aggiornamento. Il prossimo è per interrompere il servizio di "Trasferimento intelligente in background" e l'ultimo è per interrompere il servizio di "Ottimizzazione della consegna".

  1. Dopodiché, l'automatico verrà messo in pausa.

Per riprendere l'attività:

  1. Ancora una volta, vai al 'Prompt dei comandi' proprio come è stato spiegato prima e dopo averlo fatto, esegui alcuni comandi.
  2. Digita il seguente comando.

> net start wuauserc

> bit di inizio rete

> net start dosvc

  1. Dopodiché, l'aggiornamento verrà ripreso a breve.