Come eseguire un ripristino della rete su Windows 10


Windows 10 funziona alla grande, ma a volte potresti incappare in un problema. Uno dei problemi che potresti incontrare è relativo alla rete. Se il PC non riesce a connettersi a una rete Wi-Fi o se si verificano problemi con problemi di connettività Ethernet, è possibile eseguire un ripristino della rete. Reimpostando gli adattatori di rete del tuo dispositivo, le cose possono tornare alla normalità e tutto potrebbe iniziare a funzionare come al solito. Se ti stai chiedendo come eseguire un ripristino della rete su Windows 10, continua a leggere. Condivideremo una semplice guida con tutti i passaggi.

Vedi anche: Come ricevere aggiornamenti per altri prodotti Microsoft durante l'aggiornamento di Windows 10

Come eseguire un ripristino della rete su Windows 10

Nella maggior parte dei casi, dopo l'installazione di un aggiornamento potrebbero verificarsi problemi relativi alla rete. Quindi, se hai problemi con una rete Wi-Fi o con la connettività Ethernet, esegui un ripristino della rete. Ecco come farlo:

  • Fare clic sul pulsante Start nell'angolo inferiore sinistro dello schermo
  • Fare clic sull'icona Impostazioni (icona a forma di ingranaggio) sul lato sinistro per accedere alle Impostazioni
  • Lì, fai clic su Rete e Internet
  • Un altro modo per accedere a queste impostazioni è fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del piccolo monitor nell'angolo in basso a destra dello schermo e scegliere "Apri impostazioni di rete e Internet"
  • Nella parte inferiore della pagina, scegli Ripristino della rete
  • Ti verrà notificato cosa fa il ripristino della rete

  • Per confermare l'azione, fare clic su Ripristina ora

Il tuo PC si riavvierà dopo questo. Come puoi vedere, le tue schede di rete verranno rimosse e quindi reinstallate ei componenti di rete verranno ripristinati alle impostazioni originali.