Come ripristinare Microsoft Edge in Windows 10


Microsoft Edge è completamente nuovo e migliorato Il browser Web di Microsoft annunciato con Windows 10. Edge è molto più veloce del suo precursore, Internet Explorer. Oltre al nuovo look, Edge ha molte nuove funzionalità tra cui l'integrazione del controllo vocale grazie all'assistente digitale Cortana, che offre risultati e attività più personalizzati. Dato che Edge è ancora piuttosto nuovo, è possibile che si verifichino alcuni arresti anomali, prestazioni lente e anche qualche strana comparsa di barre degli strumenti o adware. In tal caso, è necessario impostare Edge sulle impostazioni predefinite. Tuttavia, il ripristino di Edge non è lo stesso degli altri browser, perché è una parte importante del sistema operativo Windows e non può essere disinstallato. Questa guida ti mostrerà come ripristinare Microsoft Edge in Windows 10.

Puoi anche leggere: Imposta sfondi su un doppio monitor in Windows 10

Come ripristinare Microsoft Edge in Windows 10

afourtech.com

afourtech.com

Ci sono molti modi per farlo correttamente, ma prima dovresti provare con i metodi di base.

 

Soluzione n. 1: ripristina Edge utilizzando le sue Impostazioni

Vai su "Impostazioni", che puoi trovare cliccando sui 3 punti nell'angolo in alto a destra.

www.ilovefreesoftware.com

www.ilovefreesoftware.com

Quando apri "Impostazioni", scorri verso il basso e fai clic su "Cancella dati di navigazione". Quindi fare clic su "Scegli cosa cancellare" e "Mostra altro". Ora, seleziona tutto ciò che vedi e fai clic su "Cancella". Successivamente, riavvia il tuo dispositivo Windows 10 e apri Edge pulito.

 

Soluzione n. 2: riparare Edge utilizzando il Controllo file di sistema

Come già accennato, Microsoft Edge è una parte importante del sistema operativo Windows 10, non solo un'applicazione indipendente. Lo strumento Controllo file di sistema di Windows sarà utile se il problema è causato dalla corruzione dei file. Fare clic su "Cerca" nella barra delle applicazioni di Windows 10 e trovare il tipo "Prompt dei comandi". Aprilo come amministratore e sotto di esso digita "sfc / scannow" ed esegui la scansione completa del sistema. Al termine della scansione, questo strumento dovrebbe essere in grado di risolvere i problemi automaticamente.

 

Soluzione n. 3: reimpostare Edge utilizzando PowerShell

Se questi metodi non hanno funzionato, devi provare l'opzione estrema: il comando PowerShell. Questo cancellerà e registrerà nuovamente i dati di Microsoft Edge. Ma, prima, assicurati di aver eseguito "Backup e ripristino" prima di fare qualsiasi cosa.

  • Vai alla seguente cartella ed elimina tutto ciò che è al suo interno:
  • C: \ Users \% nomeutente \ AppData \ Local \ Packages \ Microsoft.MicrosoftEdge_8wekyb3d8bbwe

Nota: inserisci il tuo nome utente al posto di "% nome utente"

Con il tasto destro del mouse sul menu Start, trova "Windows PowerShell (Admin)" e copia il codice qui sotto:

Get-AppXPackage -AllUsers -Name Microsoft.MicrosoftEdge | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) \ AppXManifest.xml" -Verbose}

Dopodiché, dovresti vedere un messaggio che indica che l'operazione è stata completata e Microsoft Edge è stato ripristinato correttamente.

 

Fonte immagine: www.tweaktown