Come eseguire il root di Galaxy S6 Edge senza far scattare il contatore Knox


Come eseguire il root di Galaxy S6 Edge senza far scattare il contatore Knox

Galaxy S6 Edge è senza dubbio il dispositivo più bello della famiglia Galaxy di Samsung. Il bel design e la costruzione premium sono riusciti a conquistare il cuore di molti amanti degli smartphone e di conseguenza un gran numero di utenti sta passando a questo smartphone. Caricato con specifiche innovative e di prim'ordine, Galaxy S6 Edge sembra sbalorditivo grazie al suo display dual edge. Lo schermo è da 5.1 pollici, ha una fotocamera frontale da 5 MP, una fotocamera posteriore da 16 MP, un cardiofrequenzimetro e molti altri. Grazie ai 3 GB di RAM, gli utenti possono divertirsi con i giochi e utilizzare le app senza alcun tipo di problema di lag. Il telefono funziona con l'ultimo sistema operativo Android Lollipop 5.0.2 e la capacità della batteria è di 2600 mAh.

Quindi, se vuoi immergerti nel profondo del telefono per sapere cosa ti viene offerto, puoi eseguire il root del tuo telefono. Il rooting viene eseguito per ottenere l'accesso a livello di root al tuo dispositivo. Qui ti mostreremo i passaggi per eseguire il root del Galaxy S6 Edge senza far scattare il contatore Knox. Galaxy S6 Edge è anche dotato di un contatore Knox sul suo bootloader come altri dispositivi Galaxy. Quindi, se non vuoi vivere con i limiti di fabbrica, una cosa da tenere presente che il tentativo di eseguire il flashing di qualsiasi cosa personalizzata farà scattare il contatore Knox. Non solo, annullerà anche la garanzia del tuo Galaxy S6 Edge.

 

radicamento procedura di Verizon Galaxy S6 Edge G925V senza far scattare Knox è anche descritto qui. Coloro che hanno affrontato Problema Bluetooth del Galaxy S6, Problema di esaurimento della batteria del Galaxy S6 e altri possono visitare Technobezz.

Il rooting dei dispositivi Galaxy senza far scattare il contatore Knox è ora possibile per i pochi dispositivi Galaxy precedenti, anche se richiede tempo e il metodo è possibile solo per varianti particolari che eseguono firmware specifici. Ma i proprietari di Galaxy S6 Edge sembrano fortunati poiché sono stati raggiunti i modi per eseguire il root del Galaxy S6 Edge senza far scattare il contatore Knox. Un membro senior di XDA ha reso possibile chi ha creato lo strumento di root PingPong. Quasi tutte le varianti del Samsung Galaxy S6 Edge che eseguono vari firmware possono essere radicate utilizzando questo strumento. Tutto quello che devi fare è seguire le istruzioni sullo schermo e pochi tocchi.

Guarda anche- Come utilizzare Galaxy S6 Quick Connect

Se stavi aspettando un metodo sicuro e protetto per eseguire il root del tuo Galaxy S6 Edge, allora potresti avere la possibilità ora. Non ci vorrà nemmeno molto tempo. Quindi iniziamo con i passaggi per eseguire il root del Galaxy S6 Edge senza far scattare il contatore Knox.

Passaggi per eseguire il root del Galaxy S6 Edge senza far scattare il contatore Knox

> Prima di tutto devi scaricare pingpong root beta 5.1 apk

> Il file APK scaricato ora deve essere copiato sul tuo Galaxy S6 Edge.

> Vai su Impostazioni> Sistema> Sicurezza e poi su tutte le fonti sconosciute.

> Trova il file APK scaricato dopo essere andato al gestore figle.

> Premi il file APK e segui le istruzioni che ti verranno mostrate sullo schermo per completare l'installazione.

> Dopo aver completato i passaggi precedenti, vai al cassetto delle app e avvia l'applicazione PingPong Root.

> Ora Super SU verrà installato automaticamente da Ping Pong Root.

Eseguire il root del Galaxy S6 Edge senza far scattare il contatore Knox

> Al termine dell'installazione di SuperSU, attivarlo toccando "Apri".

> SuperSU ti mostrerà un messaggio di errore, è normale quindi non c'è nulla di cui preoccuparsi. Torna a PingPong Root.

> Aggiorna il tuo telefono facendo clic sul pulsante "Scarica dati" prima di fare clic su "Ottieni root". È necessario connettersi a Internet al momento dell'aggiornamento del dispositivo.

> Ora premi il pulsante "Ottieni root" su PingPong Root e guarda cosa fa.

> Una volta completato l'intero processo, riavvia il tuo Galaxy S6 Edge.

Eseguire il root del Galaxy S6 Edge senza far scattare il contatore Knox

> Dopo che il rooting è stato eseguito correttamente, puoi installare l'app Ping Pong, se lo desideri.

utilizzando Root Checker disponibile su Google Play Store, puoi verificare l'accesso root.

Vedi per ulteriore aiuto

 

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.