Come risparmiare spazio in Windows 10


Lo spazio insufficiente sui dispositivi Windows 10 comporta l'interruzione delle nuove installazioni e aggiornamenti delle app esistenti. Insieme a quelli, anche le prestazioni complessive potrebbero essere influenzate. Abbiamo identificato alcuni metodi importanti che potrebbero aiutare a risparmiare spazio e mantenere le prestazioni del dispositivo ad un livello elevato.

Vedi anche: Come deframmentare il disco rigido in Windows 10

Cartella temporanea riempita fino in cima

La cartella Temp conserva i file di backup necessari alle app durante il loro funzionamento. A volte quando l'app viene chiusa, il file temporaneo creato dall'app non viene rimosso. Non è presente alcun allarme che possa avvisare l'utente di un file temporaneo nella cartella temporanea anche dopo che l'app è stata chiusa. La cartella temp utilizza lo spazio dell'unità di archiviazione su cui è installato Windows 10. Con il tempo, la cartella si riempie, consumando l'archiviazione del dispositivo e lasciando uno spazio molto ridotto per gli aggiornamenti. L'utente potrebbe solo sapere che lo spazio di archiviazione è stato consumato rapidamente, ma non ci sarebbe alcun avviso per la cartella temporanea. In tal caso, quando lo spazio di archiviazione viene consumato più velocemente del previsto o si interrompe senza nuove installazioni e aggiornamenti, è necessario pulire la cartella temporanea.

Per pulire la cartella temp, apri la finestra di dialogo Esegui premendo il tasto Windows + R. Quindi digita% temp% e premi invio.

Si aprirà una nuova finestra con i file temporanei che non vengono rimossi.

Seleziona tutto e cancellali. Alla fine, alcuni file non verranno eliminati poiché vengono utilizzati dal sistema. Salta quei file e chiudi la finestra. Quindi, controlla il Cestino. Se i file temporanei sono stati spostati nel cestino, cancellalo da lì per vedere l'effetto della pulizia.

Riavvia il sistema e apri le Impostazioni di sistema dal menu Start. Fai clic su Apri Aggiornamento e sicurezza e scegli Risoluzione dei problemi da lì. Ti porterà in una nuova finestra con varie opzioni. Scegli App di Windows Store e fai clic su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi per ispezionare l'app se ciò sta causando il rapido riempimento della cartella temporanea.

Un'altra cosa da fare è svuotare la cache per Microsoft Store. Apri di nuovo la finestra di dialogo Esegui e questa volta digita wsreset.exe e premi Invio o fai clic su OK. Un prompt dei comandi vuoto si aprirà per alcuni secondi e dopo la chiusura, l'app di Microsoft Store si aprirà automaticamente. Chiudi il negozio, apri di nuovo le impostazioni e vai a Risoluzione dei problemi da Aggiornamento e sicurezza. Quindi, scegli Windows Update e risolvilo.

Dopo questo processo, riavvia il dispositivo. L'operazione eseguita dovrebbe liberare spazio sul tuo dispositivo Windows 10. Ma se il problema non è stato risolto, è necessario passare al metodo successivo.

App per il rilevamento dello spazio di archiviazione e la pulizia del disco

Windows 10 ha una funzionalità integrata per identificare ed eliminare file vari, temporanei e duplicati. Apri il menu Start, scegli Impostazioni e da lì e apri Impostazioni di sistema. Lì vedrai l'opzione Storage Sense nella scheda Storage mostrata a sinistra. L'attivazione consente di attivare Storage Sense che potrebbe eliminare automaticamente e manualmente i file non necessari. Per l'esecuzione automatica, assicurati di aver configurato i tipi di file in modo da non perdere i tuoi dati.

In anticipo, Windows 10 viene fornito con l'app Pulizia disco e puoi anche ottenere app di terze parti se non soddisfa le tue esigenze. La Pulizia disco di Windows è uno strumento molto utile per gli utenti che non vogliono approfondire il processo di pulizia. È possibile eseguire Pulizia disco dal menu Start. Nel programma, vedrai che ha tre opzioni già selezionate per Scarica file di programma, File temporanei Internet e Miniature. Inoltre, c'è l'opzione per i file di sistema (Pulisci file di sistema). Cliccando su questo, si apre una nuova finestra in cui vengono mostrate più opzioni e puoi sicuramente ripulire un sacco di spazio che può essere utilizzato per le nuove app e aggiornamenti.