Come proteggere il telefono Android


Come proteggere il telefono Android

I dispositivi con sistema operativo Android non hanno una così grande reputazione quando si tratta di proteggere la privacy dei propri utenti. Tuttavia, un modo semplice per farlo è utilizzare un codice di accesso, un'impronta digitale o un motivo sulla schermata iniziale per tenere gli estranei fuori dal telefono e fuori dalla tua attività.

Osservando determinate misure di sicurezza, puoi proteggere non solo il tuo dispositivo Android, ma anche le informazioni sensibili diffuse nei tuoi account Google. Questi includono i tuoi account Gmail e YouTube. Quest'ultimo non ha necessariamente informazioni top-secret, ma sembra comunque un po 'invadente quando qualcuno può passare attraverso la tua cronologia "guardati" sulla tua pagina YouTube.

Questo articolo esaminerà altri modi in cui puoi proteggere il tuo telefono Android per risultati più promettenti.

Vedi anche: Come utilizzare Google Maps in modalità di navigazione in incognito su Android

Utilizza la verifica in due passaggi

Per ogni utente Android, è il loro account Google che controlla tutti i loro servizi Google. Invece del processo in un unico passaggio di una semplice password per accedere al tuo account, Google ora ha la verifica in due passaggi che richiede la tua autorizzazione prima che chiunque, incluso te, possa accedere al tuo account.

Funziona richiedendo l'approvazione dal dispositivo attendibile di un utente, come un telefono attivo, prima di consentire qualsiasi accesso su un altro. Ad esempio, se desideri accedere al tuo account Gmail sul tuo computer, un messaggio di conferma viene inviato al tuo telefono Android chiedendo se sei tu a provare ad accedere.

Ti mostrerà il modello del dispositivo in uso, la sua posizione geografica e l'ora esatta in cui è avvenuto il tentativo di accesso. Se è accurato, puoi toccare l'icona "Sì" sul tuo dispositivo attendibile per procedere. Se è qualcun altro, puoi fermarli sulle loro tracce.

Ovviamente, questo non protegge il tuo telefono Android in senso fisico, ma protegge qualcosa di più importante. E queste sono le informazioni riservate all'interno del tuo account Google che non dovresti condividere con nessuno.

Ricontrolla le autorizzazioni dell'app ed elimina le app inutilizzate

A volte, quando scarichi app dal Google Play Store, ti verrà chiesto di consentire l'accesso a varie cartelle sul telefono come la fotocamera, la galleria o persino il microfono. Poche persone si fermeranno a pensare prima di consentire alle app di entrare in queste cartelle, senza sapere che potrebbero scaricare malware.

Per sicurezza, pensa seriamente alla revoca di queste autorizzazioni andando sull'icona delle autorizzazioni all'interno delle tue impostazioni.

In Impostazioni, cerca "App", quindi seleziona l'app specifica di cui desideri rimuovere le autorizzazioni.

In alternativa, puoi semplicemente disinstallare le app che non usi più. In questo modo, non solo eviti potenziali rischi, ma stai anche liberando spazio che potrebbe essere utilizzato al meglio.

Installa una VPN

Proprio come installeresti una VPN sul tuo computer, è altrettanto importante installarne una sul tuo dispositivo Android. Puoi farlo manualmente attraverso le impostazioni sul tuo telefono Android con l'aiuto del tuo amministratore di rete, anche se è un po 'più complicato.

Il modo più semplice è installarne uno da Google Play Store. Una VPN protegge il tuo telefono Android ogni volta che accedi a Internet, soprattutto quando utilizzi reti Wi-Fi aperte e pubbliche. Poiché una VPN funziona nascondendo tutte le informazioni che invii come dati crittografati, tiene gli occhi indiscreti degli hacker lontani dalle tue informazioni private.

Una di queste app è TunnelBear, che può essere scaricato e utilizzato gratuitamente.

Prima di decidere su una VPN da scaricare dal Play Store, inizia guardando le recensioni e le valutazioni.

Trova il mio dispositivo

Parte della protezione del tuo telefono Android è assicurarti di poterlo ritrovare anche dopo che si è perso. E ancora meglio, assicurandoti di poter cancellare i suoi dati da remoto se finisce nelle mani sbagliate. Questo è ciò che l'app Android 'Trova il mio dispositivo'fa.

In caso di smarrimento del telefono Android, è possibile accedere alla pagina Web Trova il mio dispositivo utilizzando un computer e individuare il telefono sulla mappa. Ma questo può essere ottenuto solo se il telefono ha un segnale ed è connesso a Internet. Se, tuttavia, il telefono è stato rubato e non c'è possibilità di recupero, un utente può cancellare da remoto il telefono e persino disconnettersi dai propri account Google.

Se il download di questa app è qualcosa che non hai fatto per il tuo dispositivo Android, considera di farlo immediatamente.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.