Come proteggere Google Drive


Google Drive è una piattaforma di hosting online-offline. Per coloro che utilizzano telefoni Android, questa è un'applicazione abbastanza tipica. Google Drive è come il cloud storage ed è simile a One Drive (Microsoft) e iCloud (Apple). Ogni volta che utilizzi app come Documenti, Fogli o Presentazioni Google, documenti, fogli di lavoro e diapositive vengono salvati su Google Drive. App come Foto, che memorizzano immagini e video catturati e scaricati, richiedono anche di utilizzare Google Drive per eseguire il backup dei file multimediali.

L'intenzione di entrare nei dettagli delle app di terze parti è mostrarti che se il tuo Google Drive è compromesso, potresti riscontrare alcuni problemi. I dati archiviati nell'unità potrebbero essere danneggiati o eliminati se la sicurezza dell'app viene compromessa. Questo articolo ti mostrerà due modi in cui puoi proteggere Google Drive. I modi sono:

  1. Utilizzo dell'autenticazione a due fattori.
  2. Disconnessione da un computer condiviso.
  3. Utilizzo dell'autenticazione in due passaggi

Poiché il dibattito sulla sicurezza dei dati è proseguito, l'autenticazione in due fasi è stata resa popolare nel corso degli anni.

Vedi anche: Come creare un modulo utilizzando Google Drive

È il modo più popolare per molte app di garantire ai propri utenti che solo loro possono accedere alle proprie app. Questo tipo di autenticazione aggiunge un livello di sicurezza all'accesso di un'app, pur allungando di qualche secondo l'accesso.

Per attivarlo, segui questi passaggi:

  1. Se sei su Android, fai clic su Google App (con un'icona "G").

Supponiamo che tu sia un PC Windows, apri Google Chrome. Sono entrambi disponibili nella pagina "Ricerca Google".

  1. Tocca la foto del tuo profilo nell'angolo in alto a destra e fai clic sul pulsante "Gestisci il tuo account Google". Il tuo profilo si aprirà.
  2. Tocca la scheda "Sicurezza". In "Accesso a Google", tocca "Verifica in due passaggi". Fare clic o toccare il pulsante "Inizia".
  3. Verrai reindirizzato a una pagina di accesso per verificare se desideri eseguire questo passaggio. Reinserisci la password.
  4. Potresti essere indirizzato a una pagina che dice "Utilizza il telefono come secondo passaggio di accesso". Ti verrà inviato un Prompt di Google se scegli questo come elemento di sicurezza di secondo fattore. Le altre opzioni sono:
    1. Utilizzando una chiave di sicurezza
    2. Utilizzando un messaggio di testo o una chiamata vocale
  5. Se si sceglie Prompt di Google, ti verrà chiesto di aggiungere il tuo numero come backup, ad esempio se il dispositivo selezionato non è vicino a te.
  6. Una volta impostato, il tuo account è protetto.

È un modo secondario per proteggere Google Drive. Aggiungendo sicurezza all'accesso al tuo account Google, il tuo Goole Drive non sarà affatto inaccessibile. Pertanto, i file archiviati non saranno danneggiati o eliminati.

Disconnessione da un computer condiviso

Un computer condiviso o un computer connesso a una rete può essere una buona opportunità per gli hacker di svolgere i propri affari. Il modo migliore per un utente Google di evitare l'accesso al proprio account o a Drive senza autorizzazione è disconnettersi. È un processo semplice:

  1. Su Google Chrome o sull'app Google, tocca la tua immagine del profilo.
  2. Nel menu che si apre, fai clic sul pulsante "Esci".

Quando attivi la verifica in due passaggi e ti disconnetti da un computer condiviso, valuta la possibilità di esaminare queste altre opzioni di sicurezza:

  1. Utilizzando un'applicazione Vault per racchiudere l'app Google Drive come AppLock.
  2. Eseguire il backup di tutti i file su Google Drive su un'app o un software di backup secondario come One Drive. Ti aiuterà a recuperare i tuoi file se gli hacker li eliminano tutti da Google Drive.

Dovresti renderti conto che proteggiamo Google Drive non in esso ma intorno ad esso.