Come impostare una data di scadenza della password in Windows 10


Come impostare una data di scadenza della password in Windows 10

Hai un'attività in cui i tuoi dipendenti utilizzano i computer dell'azienda per svolgere il loro lavoro? Desideri che le password di questi computer vengano modificate a intervalli regolari per motivi di sicurezza? È possibile ottenere ciò impostando una data di scadenza della password in Windows 10. L'impostazione di questa data di scadenza della password è molto semplice. Per scoprire come è necessario leggere questo articolo e applicare con attenzione i passaggi scritti qui. Ricordarsi di impostare password complesse quando si modificano le password dopo la loro scadenza. La scelta di una password complessa può anche aumentare la tua sicurezza insieme all'impostazione della scadenza della password.

Vedi anche: Come rimuovere completamente l'app Xbox da Windows 10

Per l'account Microsoft

Se utilizzi l'account Microsoft sul tuo computer per accedere, questa sezione può essere utilizzata per impostare la data di scadenza della tua password. Tuttavia, utilizzando questo metodo, è possibile impostare la scadenza della password solo ogni 72 giorni. I passaggi per lo stesso sono:

  1. Su un browser Web, vai al collegamento: https://account.microsoft.com/security/ e fai clic sull'opzione "cambia la mia password" sotto l'intestazione "sicurezza della password".
  2. Apparirà un modulo che devi compilare.
  3. Digita la vecchia password.
  4. Digita la nuova password e riscrivila di nuovo nella casella di testo successiva per confermarla.
  5. Successivamente, quello che devi fare è spuntare l'opzione contrassegnata con "fammi cambiare la password ogni 72 giorni".
  6. Clicca sul pulsante Salva.

Usando questo approccio, puoi cambiare la password solo con quella nuova password che non hai usato prima più di 3 volte.

Abilita la scadenza della password

Prima di passare a come impostare la scadenza della password per l'account Windows locale, è necessario abilitare la funzionalità di scadenza della password che è disabilitata per impostazione predefinita.

  1. Premi insieme i tasti Windows + r sul tuo computer per aprire la casella di esecuzione di Windows in cui devi scrivere lusrmgr.msc.
  2. Fare clic sull'opzione "utenti" situata vicino alla parte sinistra nella nuova finestra che si apre.
  3. Da questo, alcuni account utente verranno visualizzati sulla destra. Scegli l'account utente per il quale desideri impostare la scadenza della password. Fare clic con il tasto destro su di esso.
  4. Viene visualizzato un menu. Fare clic sull'opzione "proprietà" nel menu.
  5. Si apre una finestra. Deseleziona l'opzione "la password non scade mai" in questa finestra.
  6. Fare clic sul pulsante Applica e quindi fare clic sul pulsante OK.

Per account locale

Ora devi di nuovo aprire la finestra di esecuzione di Windows. Puoi farlo premendo contemporaneamente i tasti Windows + r. In questa casella di esecuzione, digita "gpedit.msc" e quindi premi il pulsante Invio o fai clic sul pulsante ok.

Questo aprirà la finestra dell'editor dei criteri di gruppo locale. Nel riquadro di sinistra, dovresti essere in grado di vedere un menu organizzato in un formato ad albero. Uno per uno, vai alla "configurazione del computer", quindi "Impostazioni di Windows", quindi "Impostazioni di sicurezza", quindi "Criteri account" e infine "Criteri password". Quindi, fai clic due volte sull'opzione "età massima password" nel riquadro destro della finestra. Questo aprirà una finestra più piccola sullo schermo. Sotto l'intestazione "età massima password", vedrai "la password scadrà tra". Inserisci qui il numero di giorni dopo i quali desideri che la password scada. Dopo averlo fatto, quello che devi fare è fare clic sul pulsante Applica e quindi fare clic sul pulsante OK per confermare le modifiche.

Windows ora ti ricorderà dopo questo numero di giorni di cambiare la password e mantenere aggiornati i tuoi standard di sicurezza.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.