Come configurare e utilizzare OpenVPN Connect


Come configurare e utilizzare OpenVPN Connect

OpenVPN è un protocollo per un programma di tunnel VPN sicuro, veloce e gratuito. Funziona su protocolli Internet standard TCP / UDP. La VPN consente all'utente di creare una rete virtuale che si connette alla rete reale in modo sicuro. Crittografa i dati trasferiti e la crittografia è molto forte in quanto puoi utilizzare liberamente OpenVPN su Internet pubblico senza essere intercettato da nessuno.

OpenVPN è un software open source che utilizza la rete privata virtuale per proteggere la connessione nella rete a ponte. È sempre più utilizzato dalle grandi aziende in quanto le sue caratteristiche principali sono la sicurezza e la privacy.

Vedi anche: A cosa serve la VPN ei 5 migliori servizi VPN migliori

Guida passo passo

Il motivo principale per cui le persone usano il protocollo OpenVPN è che è molto facile da usare ed è sicuro e protetto. La maggior parte degli esperti di sicurezza consiglia sempre di utilizzare OpenVPN per qualsiasi cosa tu faccia online.

In questo articolo, discuteremo come configurare e utilizzare OpenVPN Connect e quali passaggi sono necessari per iniziare.

1- Prima di impostare OpenVPN Connect devi assicurarti che abbia tutti i file di configurazione necessari. OpenVPN Connect è un pacchetto potente e non si connetterà alla tua VPN finché non avrà tutti i file di configurazione. Alcuni altri provider ti chiedono di generarlo manualmente e alcuni di questi file a volte sono difficili da trovare. Quindi, è consigliabile controllare il sito Web della VPN prima di iniziare a configurare OpenVPN Connect.

2- L'ultima versione di OpenVPN Connect è disponibile sul sito ufficiale. Esistono molti collegamenti di OpenVPN per diversi sistemi operativi come Windows, Linux, macOS, Android, iOS, ecc. Quindi, scarica l'ultima versione o la versione beta di OpenVPN Connect a seconda del tuo sistema operativo. Se provi a eseguire una build diversa per un sistema operativo diverso, allora non verrà eseguita.

3- All'avvio di OpenVPN Connect, verrà richiesto un profilo contenente informazioni sul server che si desidera utilizzare come nome del server, nome utente, password, numero di porta.

Fai clic sul nome del pulsante "Importa da file", quindi fai clic su "Sfoglia" e scegli uno dei file di configurazione OVPN che hai scaricato in precedenza.

4- Se tutto va bene, OpenVPN mostra un messaggio di successo. Assegna al profilo un titolo basato sul tuo indirizzo IP e sul nome del tuo file. È quindi possibile accedere utilizzando il nome utente e la password. Dopo aver fornito tutti i dettagli, fare clic su "Aggiungi" per importare il profilo. Puoi anche importare i certificati forniti dal provider VPN.

5- Quando il tuo profilo viene importato, sei pronto per partire. Il tuo profilo verrà elencato nella pagina del profilo del server di accesso di OpenVPN. Tocca il profilo a cui desideri connetterti con il server di OpenVPN, quindi ti viene richiesta la password e in pochi secondi ti connetterà alla VPN.

6- Con le impostazioni predefinite OpenVPN funziona bene, ma se vuoi lavorare fuori dagli schemi, puoi cambiarlo anche tu. Normalmente occorrono 60 secondi per connettersi al server, ma se il client desidera connettersi a meno di 10 secondi, può connettersi ad esso. Se puoi abilitare le opzioni "Riconnetti al riavvio", si connetterà automaticamente al server ogni volta che il sistema si riavvia. OpenVPN Connects lo imposta come adattivo, il che significa che per impostazione predefinita prova prima la connessione con UDP, quindi TCP se fallisce. Se desideri prima modificare il protocollo VPN in TCP, puoi modificarlo forzatamente nelle impostazioni. Le impostazioni predefinite sono ben configurate e funzionano bene nella maggior parte dei casi, quindi si consiglia di non modificarle fino a quando ea meno che non sia necessario aggiornare alcune impostazioni.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.