Come interrompere l'esecuzione di Microsoft Edge in background


Alcune app sono generalmente preimpostate per eseguire alcune delle loro attività in background. Tuttavia, questo può essere più un ostacolo che un aiuto per te o per il dispositivo che stai utilizzando.

Mentre altre app sono giustificate per funzionare in background come gli antivirus (il tuo angelo custode, che combatte contro il malware che fa leva sul tuo dispositivo), altre no. Tra queste app "cattive" c'è il nuovo Microsoft Edge, che consente l'esecuzione in background di alcune funzioni non così importanti.

Questo articolo ti guiderà su come interrompere l'esecuzione di Microsoft Edge in background. Il focus sarà sull'ultimo sviluppo di Edge, il browser reso possibile dal progetto open source Chromium.

Vedi anche: Come utilizzare le raccolte in Microsoft Edge

Il tipo di bordo Chromium

Chromium è un software multipiattaforma che funziona allo stesso modo, sia che tu stia utilizzando un Windows, un Mac, un Android o un iOS.

Da Internet Explorer a Chromium Edge, Microsoft ha cercato di spingere altre piattaforme browser al limite, come Chrome (Google), Firefox (Mozilla Foundation) e Opera Mini (Opera Limited).

La loro ultima versione di Edge è codificata 81.0.416.77 ed è disponibile dal sito web (Per PC Windows).

I passaggi che verranno visualizzati utilizzeranno questo aggiornamento, quindi assicurati che la versione che stai utilizzando sia aggiornata.

Perché fermarsi e come?

In questa nuova versione, il browser continua a funzionare anche quando è chiuso e assente in primo piano.

Arrestare Microsoft Edge dall'operare in background è vantaggioso nei seguenti modi:

  1. Risparmia la durata della batteria, soprattutto se l'alimentazione non è coerente.
  2. Riduce i vincoli di una RAM completamente impegnata, in modo che tu possa svolgere le tue attività in primo piano senza che la tua macchina si blocchi.

Ci sono fino a tre modi che puoi usare per impedire a Microsoft Edge di essere attivo e in esecuzione quando ciò non è intenzionale. Sono:

  1. Disattivazione della funzione dall'interno dell'app (Edge)
  2. Utilizzando il registro di Windows
  3. Utilizzo di Criteri di gruppo

Gli ultimi due sono un po 'geek, quindi in questo articolo verranno trascurati. Questo articolo presterà particolare attenzione al numero 1.

Prendi il numero uno!

Questi passaggi sono per PC Windows. Si sono scomposti delicatamente perché chiunque possa capirli, anche tu, manichino (senza offesa)!

  1. Tocca il pulsante Windows sulla tastiera o fai clic su di esso (angolo in basso a sinistra).
  2. Passa all'icona "Nuovo Microsoft Edge" per avviarlo.
  3. Nell'angolo in alto a destra della scheda aperta, fai clic sui tre punti che sono stati disposti orizzontalmente per far apparire un menu che mostrerà i pulsanti che ti aiutano a configurare Edge.
  4. Fare clic su "Impostazioni" che si trova appena sotto "Altri strumenti". La pagina Impostazioni Edge caricherà la scheda attiva. Inoltre, verrà visualizzata una serie di opzioni sul lato sinistro dello schermo.
  5. Scendi e fai clic su "Sistema" che si trova appena sotto "Stampanti". La schermata "Sistema" verrà visualizzata sulla destra con solo tre opzioni. La prima opzione e che interessa è etichettata "Continua a eseguire app in background quando Microsoft Edge è chiuso". Questa impostazione è attivata.
  6. Fare clic sul pulsante di scorrimento per disabilitare la funzione.

Dovrebbe funzionare subito

Ora, Microsoft Edge non è in grado di continuare a funzionare in background e puoi goderti un PC ottimizzato e funzioni che funzionano senza problemi.

Se questo non funziona, considera la possibilità di cercare i passaggi geniali (due e tre), ma dovrebbe.

Se potrebbe essere necessario abilitare la funzione di esecuzione in background a causa di questo o quello, è sufficiente tornare ai passaggi e riattivare le impostazioni.