Come utilizzare la TV 4K come monitor


Come utilizzare la TV 4K come monitor

I televisori 4K o Ultra HD sono molto popolari in questi giorni. I televisori generalmente si concentrano sulla qualità dell'immagine e sono dotati di altoparlanti integrati e porte di connettività. I monitor si concentrano sulla frequenza di aggiornamento del display per un'esperienza di gioco fluida e senza ritardi.

Durante la selezione dei televisori ci sono molte cose da considerare come la risoluzione supportata dalla TV, il tipo di pannello (IPS, LED, OLED, ecc.), Le frequenze di aggiornamento, ecc. così come un monitor ma viceversa non è sempre preferibile. I televisori offrono angoli di visione migliori ma c'è molto di un ritardo di input quando si collegano dispositivi periferici.

Vedi anche: Aspetti da considerare quando si acquista una nuova TV

Cose importanti da sapere

Un problema serio è quando si desidera utilizzare il monitor per i giochi e l'editing video ad altissima risoluzione perché queste cose sono possibili con display fluidi (frequenze di aggiornamento elevate come 120 Hz, 144 Hz e 240 Hz) non con una buona tecnologia di visualizzazione. Inoltre, la maggior parte dei televisori 4K è compatibile con HDR (High Definition Range), ma solo pochi monitor lo supportano. Il collegamento di un televisore è molto simile a quello di un monitor, tranne per il fatto che sono necessarie alcune altre cose per ottenere prestazioni ottimali. Innanzitutto, è necessario un cavo HDMI. Una grande differenza è che i monitor supportano diversi numeri di porte come HDMI, Display Port, Mini Display Port e, più recentemente, USB-C.

Un'altra cosa importante è che il computer e la TV devono supportare 4K a 60 Hz tramite un'uscita HDMI. Questo è possibile se usi HDMI 2.0, quindi assicurati di usarlo. Puoi anche optare per il 4K a 30 Hz, ma sarà una brutta esperienza quando avrai già sperimentato una frequenza di aggiornamento di 60 Hz. Quando colleghi DisplayPort e HDMI, assicurati anche che l'adattatore supporti 4K a 60 Hz. Per il collegamento di Mini Display Port e HDMI sono disponibili numerosi adattatori e tutti supportano 1080p a 60 Hz con alcune eccezioni che possono funzionare in 4K a una risoluzione di 30 Hz. Quando utilizzi USB-C, l'adattatore deve essere compatibile anche con il tuo laptop, quindi tienilo a mente.

Imposta la TV 4K come monitor

Quando si dispone dei connettori necessari sopra menzionati, il passaggio successivo è configurare la TV 4K e il PC. In primo luogo, dalla tua TV assicurati che lo schermo sia ottimizzato in modo da sperimentare un ritardo di input minimo. Questo può essere fatto semplicemente passando alla modalità PC o Gioco che ridimensiona la risoluzione a 4K a 60 Hz. La qualità del cavo è di primaria importanza poiché alcuni televisori potrebbero subire un ritardo di input inferiore quando si utilizzano solo determinate porte HDMI e talvolta anche semplicemente disattivando l'opzione HDR. Le impostazioni che è possibile modificare nel monitor vengono generalmente applicate a una singola sorgente di ingresso. Quindi, sii consapevole di questo. Una volta collegato, il computer lo utilizzerà automaticamente come impostazioni predefinite e sei pronto per iniziare.

Configura il tuo PC

Di seguito sono riportati i passaggi per PC Windows 10:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse dal desktop e fare clic sull'opzione Impostazioni schermo.
  2. Imposta la risoluzione su 4K (3840 x 2160).
  3. Se noti un ritardo dello schermo, vai alle proprietà della scheda video disponibile nella parte inferiore della stessa finestra.
  4. Nella nuova finestra che si apre, scorri fino all'opzione 'monitor' e seleziona 60Hz come frequenza di aggiornamento. Se non è presente l'opzione 60 Hz, forse l'adattatore o il computer non lo supportano.

Quindi è così, ora sei a posto. Questo è il duplice vantaggio dei televisori 4K. Puoi goderti i tuoi contenuti ad alta definizione giorno per giorno con uno schermo di qualità nitida e, nel frattempo, puoi usarlo anche per i giochi del fine settimana.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.