HTC Vive sarà "una svolta tecnologica molto grande", afferma il CEO


Il CEO di HTC, Cher Wang, afferma che uno dei loro dispositivi, HTC Vive, rappresenterà "una svolta tecnologica molto, molto grande" per la piattaforma di realtà virtuale. La sua dichiarazione è stata rilasciata ieri in occasione dell'evento Vive Unbond Developer Conference a Pechino. L'evento (dal 17 dicembre al 0 dicembre) può essere un'opportunità per gli sviluppatori di provare e imparare di più su HTC Vive.

La dichiarazione di Wang è arrivata 2 settimane prima che cooperassero con Valve per presentare la nuova versione di HTC Vive e saltare la versione originale come era stata annunciata al MWC di marzo. Questa nuova versione ha posticipato il programma di rilascio di HTC da dicembre 2015 ad aprile 2016. Il nuovo HTC Vive sarà esposto al CES a gennaio 2016 e il preordine sarà aperto a febbraio del prossimo anno.

Fonte: tech.online-station.net

Fonte: tech.online-station.net

Wang ha anche detto che gli utenti preferiranno HTC Vive rispetto alle altre piattaforme VR, perché avrà un'interfaccia utente completa, una sensazione coinvolgente e più contenuti di qualità.

“Perché dovrei acquistare un prodotto per portatori di handicap? Non ti piacerà ", ha confermato riguardo agli altri prodotti VR (Occulus Rift, leggi). Inoltre, il dirigente ha riconosciuto che dal punto di vista degli sviluppatori, hanno bisogno anche di queste piattaforme di fascia bassa, per raggiungere un mercato considerevole, motivo per cui HTC non ha mai nemmeno considerato di applicare un'esclusività con la piattaforma di gioco SteamVR di Valve sin dall'inizio.

HTC Vive è un dispositivo VR, che non è correlato allo smartphone e al Samsung Gear VR. Il Vive è alimentato da PC e funziona su una piattaforma di gioco chiamata SteamVR. Non ci sono ancora informazioni ufficiali sul prezzo, ma Wang ha aggiunto che Vive non è rivolto solo ai consumatori ma anche alle aziende e all'istruzione.

Audi è una delle aziende che prevede di adottare Vive nel proprio flagship store per offrire un test drive virtuale. In ospedale, Vive offre un concetto di scansione 3D del cervello di un paziente per una migliore preparazione per un intervento chirurgico. Durante l'istruzione, c'è l'idea di permettere ai bambini di conoscere il corpo umano scorrendo come un globulo all'interno. Che concetto interessante, vero? Cosa ne pensi?

Fonte

Le altre novità: Apple annuncia cambiamenti alla leadership, Jeff Williams come COO