Huawei P40: data di rilascio, prezzo, specifiche, caratteristiche, notizie e voci


Huawei P40: data di rilascio, prezzo, specifiche, caratteristiche, notizie e voci

Con il divieto imposto dall'amministrazione Trump su Huawei, iniziato a maggio di quest'anno, gli esperti di mercato ritengono che sia giunto il momento che Huawei intensifichi il suo gioco per tornare in gara come uno dei principali produttori di smartphone al mondo. Il divieto ha fatto seguito alle affermazioni dell'intelligence statunitense secondo cui Huawei avrebbe trasmesso le informazioni degli utenti al governo cinese. Successivamente, aziende americane come Google e Qualcomm hanno dovuto smettere di trattare con Huawei, il che ha reso il futuro di Huawei nei mercati americani ed europei un po 'traballante. Mentre il divieto significa che i telefoni Huawei non avranno più il sistema operativo Facebook o Android, o anche app Google come Maps e PlayStore per quella materia, Huawei è ancora autorizzata a utilizzare hardware e software con sede negli Stati Uniti nei suoi telefoni per il momento mentre sono in corso le negoziazioni.

Specifiche Huawei P40

Tuttavia, Huawei si è già preparata al peggio apparentemente bene. Il marchio ha annunciato un proprio sistema operativo imminente che potrebbe rivaleggiare con Android di Google, anche se sembra un po 'improbabile, che saranno in grado di realizzare ciò che ha richiesto a Google oltre un decennio di svilupparsi, in così poco tempo. Il telefono più atteso in qualsiasi scenario sarà il prossimo P40, l'ultima aggiunta alla rinomata serie P di Huawei. Al momento, si dice molto sui telefoni Huawei P40 online, ma non è stato ancora confermato molto. Se bisogna credere alle voci, il telefono arriverà sul mercato globale con la connettività 5G l'anno prossimo con ogni probabilità. Ecco tutto ciò che abbiamo sentito finora sul telefono.

Design

Non ci saranno cambiamenti importanti in termini di design rispetto al suo predecessore. Si dice che i cambiamenti di design più significativi nel P40 saranno gli aggiornamenti della fotocamera e piccoli bocconcini qua e là. Ma anche allora, non pensiamo che sia un brutto design dato che il P30 è uno dei telefoni meglio progettati disponibili nel 2019 con il suo famoso design `` sandwich ''. La caratteristica del design a sandwich consiste in un Gorilla Glass fissato sul lato posteriore di un telaio in alluminio, che ha uno schermo ad alta risoluzione montato sul lato anteriore.

Sebbene nessuna fonte abbia confermato se il P40 manterrà o meno il concetto di design a sandwich, alcuni affermano che Huawei apporterà alcune modifiche di base alla forma del telefono. I suoi angoli saranno squadrati come gli ultimi modelli della serie Samsung Galaxy Note, rendendo il design elegante comodo da tenere. Huawei potrebbe anche dire addio al display tacca con il P40, e sarà interessante vedere se opterà per una configurazione della fotocamera frontale pop-up o una sotto lo schermo. Anche se si tratta di tutti i principali aggiornamenti del design del P40, non sarebbe così importante per gli utenti poiché il P30 ha già un design molto elegante e sottile che ha ricevuto un'ottima risposta da utenti e critici quest'anno.

Design Huawei P40 Pro

Telecamere

È da tempo che si vocifera che la P nella serie P stia per Fotografia - e questo è difficile da credere dato il track record della serie P a Camera innovation. Finora Huawei ha notevolmente migliorato il gioco della fotocamera con le varianti Pro per ogni edizione della serie P. Ci sono state voci online recenti secondo cui il file Huawei P40 Pro verrà fornito con una fotocamera con obiettivo Penta setup simile a quello del Nokia 9 PureView, che è stato sviluppato in collaborazione con l'azienda tedesca di fotocamere Leica. La configurazione dell'obiettivo penta avrà 5 sensori, rispetto all'attuale configurazione a 4 sensori sul P30. Tuttavia, il telefono può essere organizzato in una configurazione simile a un periscopio simile al P30 Pro, che facilita uno zoom ottico 10X fluido che ha insaccato il titolo di miglior smartphone con fotocamera del 2019 (a quel tempo) per il P30 pro.

Oltre a tutto ciò, Huawei apporterà sicuramente importanti modifiche al software sulla fotocamera. Il Master AI che ha fatto il suo debutto con l'Huawei P20 ha ricevuto importanti aggiornamenti nell'Huawei P30 e sarà interessante vedere altri aggiornamenti simili nell'Huawei P40.

Fotocamera Huawei P40 Pro

Specifiche

Huawei P40 e Huawei P40 Pro saranno molto probabilmente dotati di un ottimo schermo ad alta risoluzione, dato come il marchio è rimasto fino ad ora con il display Full HD +. Quando Huawei P40 verrà lanciato, sarà il 2020 e il vecchio display Full HD + non sarà adatto agli utenti quando OnePlus offre display QHD super AMOLED con frequenze di aggiornamento di 90Hz.

Quando si tratta di processori, gli utenti possono aspettarsi che il P40 abbia il Kirin 990 interno di Huawei, la nuova versione che è un aggiornamento del Kirin 980 pieno di intelligenza artificiale, con 5G che abbiamo visto sulla serie P30. Ci sarà anche un aumento della capacità della batteria e della RAM, che lo porterebbe da qualche parte nella regione di 10 GB.

Il Kirin 990 è stato rilasciato per la prima volta a Berlino all'IFA 2019 ed è stato annunciato che sarà disponibile in due configurazioni. Combina un chip modem 5G con otto core del processore che aumenta la velocità di download sul telefono fino a 2.3 Gbps in media. Inoltre, con il software che delega le attività a ciascun core individualmente, le prestazioni complessive dovrebbero essere impeccabili e fluide. Il P40 Pro sarà inoltre dotato di connettività 5G come standard, cosa su cui molti marchi non si stanno ancora concentrando. La tecnologia 5G dovrebbe impiegare un paio d'anni per arrivare nel mercato mainstream e probabilmente questo è il motivo di questo letargo tra alcuni marchi. Ma lo stesso non si può dire del P40 al momento.

Specifiche Huawei P40 Pro

Su quale sistema operativo verrà eseguito il P40?

Anche dopo le ricadute legali che Huawei sta affrontando negli Stati Uniti quest'anno, il marchio è tecnicamente ancora autorizzato a utilizzare il software Google Android, ma lo stesso non può essere garantito per il momento in cui uscirà la serie P40. Non è ancora chiaro se Huawei rimarrà con il sistema operativo Google Android o se andrà con il loro HarmonyOS interno annunciato quest'anno. Sebbene non abbiamo dubbi sul fatto che Huawei farà un ottimo lavoro nel creare il proprio sistema operativo, la compatibilità è ancora un grosso problema: aziende come Microsoft e Samsung hanno intrapreso la stessa strada in precedenza e sono finite in un vicolo cieco perché gli sviluppatori semplicemente non vogliono eseguire il porting le loro applicazioni su un nuovo sistema operativo. Tuttavia, le cose potrebbero essere diverse per Huawei, dato che ha una delle più grandi basi di clienti al mondo. Inoltre, il CEO di Huawei Richard Yu ha affermato che HarmonyOS sarà in grado di eseguire la maggior parte delle app Android native. Pertanto, anche se le app che desideri utilizzare non sono disponibili sull'App Store Huawei, puoi comunque scaricare app ed eseguirle da fonti esterne.

Quando Richard Yu ha presentato HarmonyOS all'IFA, aveva detto che HarmonyOS poteva uscire sugli smartphone Huawei ogni volta che lo desideravano, ma per la partnership e l'efficienza di Google, la priorità sarà per il sistema operativo Android di Google. Il signor Yu ha anche affermato che se non fossero in grado di utilizzare il sistema operativo Android in futuro, effettueranno prontamente il passaggio da Android. Quindi, se le cose rimangono come stanno adesso, la serie P40 molto probabilmente verrà lanciata con il sistema operativo Android.

Nel frattempo, Google aveva rivelato a Reuters in un rapporto del 29 agosto che la loro attuale licenza per il commercio con Huawei non si estende al nuovo hardware, quindi se l'accordo non viene rinnovato entro il 2020, vedremmo Huawei P40 in uscita con HarmonyOS dopo tutti. Sembra che anche Richard Yu si stia stancando del caos legale in cui si trova l'azienda, negli Stati Uniti. Ha dichiarato con Gizchina che se l'intera situazione legale con gli Stati Uniti non verrà risolta a breve, Huawei alla fine spedirà HarmonyOS su Huawei P40 e Huawei P40 Pro, annunciando anche che il sistema operativo è ora finalmente pronto per l'uso pubblico.

Voci Huawei P40

Prezzo e data di rilascio

Secondo quanto riferito da Richard Yu, l'Huawei P40 è attualmente nella sua fase di test, con la società che intende rilasciare il telefono all'inizio di marzo 2020. Huawei ha rilasciato anche i precedenti telefoni della serie P in quel periodo dell'anno, quindi il periodo di rilascio sembra molto improbabile che cambi. Nessuna data è stata ancora fissata, ma non ci vorrà molto tempo prima che P40 esca dalla sua fase di test e entri nella fase di produzione, e una volta che ciò accadrà, seguirà presto una data di rilascio. Ciò è in linea con quanto visto in precedenza dall'azienda.

Al momento non ci sono cartellini del prezzo su Huawei P40 e Huawei P40 Pro, ma non dovrebbe essere difficile ottenere un intervallo di stima stimato visti i prezzi dei modelli precedenti: Huawei P20 e P20 Pro avevano un prezzo di £ 599 e £ 799 rispettivamente, mentre Huawei P30 e Huawei P30 Pro sono stati venduti rispettivamente a £ 699 e £ 899. Considerando questa tendenza dei prezzi, Huawei P40 e Huawei P40 Pro dovrebbero costare rispettivamente circa £ 799 e £ 999.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.