Hyundai non è sicura di unire le mani ad Apple per produrre la Apple Car


Hyundai non è sicura di unire le mani ad Apple per produrre la Apple Car

Nelle ultime due settimane, si erano sentite forti voci sul fatto che Apple fosse in trattativa con Hyundai per una partnership che avrebbe funzionato per lo sviluppo dell'Apple Car, il primo veicolo automobilistico prodotto dal gigante tecnologico globale. Sebbene non fosse stato firmato alcun accordo formale tra Apple e Hyundai, si diceva che una collaborazione fosse sulle carte. Ora, un nuovo rapporto fornisce alcune informazioni sul tipo di sviluppo e negoziazione in atto tra le due società.

Secondo l' rapporto pubblicato su Reuters, invece delle società che si avvicinano alla conclusione dell'accordo, ora ci sono possibilità che le due società non si uniscano nemmeno per questo progetto. I massimi dirigenti di Hyundai, secondo quanto riferito, non sono sicuri se sarebbe una buona idea per la società collaborare con Apple per sviluppare il veicolo. Hyundai è preoccupata che invece di essere un partner alla pari, finirebbe per essere un produttore a contratto per il gigante globale di Cupertino.

I dirigenti di Hyundai non sono sicuri di dove li condurrà questa partnership e se si rivelerà vantaggiosa a lungo termine. Hyundai non è un'azienda che intraprende processi di produzione o lavora come produttore a contratto per altre società. Hyundai produce veicoli per il proprio marchio e in questo momento non è sicuro se realizzare un'auto per Apple aggiungerebbe valore alla loro azienda.

Secondo il rapporto Reuters, Apple si è avvicinata a Hyundai nell'anno 2018 e ha parlato con loro della possibilità di unirsi per questo particolare progetto. Durante questo periodo, l'ambizioso progetto automobilistico di Apple era supervisionato da Alexander Hitzinger. È possibile che sia stato lui a suggerire ai vertici della Apple di legarsi a un'azienda che ha una buona esperienza nel settore automobilistico. Hitzinger attualmente lavora alla Volkswagen.

Va notato che Hyundai ha una capacità di produzione eccessiva. Pertanto, se diventasse un "produttore a contratto" per Apple, aiuterebbe a coinvolgere meglio le sue unità di produzione e darebbe una spinta al suo volume di produzione.

Se si deve credere ai rapporti, Apple vuole acquistare componenti principali come trasmissioni, telai eccetera da luoghi diversi e poi, fare in modo che Hyundai assembli tutto insieme. Alcuni altri rapporti pubblicati nel recente passato hanno suggerito che se la partnership tra le due società dovesse entrare in vigore, lo stabilimento di Kia in Georgia potrebbe servire come base di produzione per le vetture.

Si sentirono voci per la prima volta Apple è in trattative con Hyundai all'inizio di quest'anno. A causa degli alti costi coinvolti nella tecnologia automobilistica e delle difficoltà associate a trovare gli impianti di produzione giusti, Apple sperava di collaborare con un'azienda come Hyundai che ha molta esperienza in questo settore. Apple desiderava collaborare con Hyundai per produrre veicoli elettrici e sviluppare batterie elettriche di alta qualità.

Inizialmente, Hyundai ha confermato di essere in trattative con Apple per la produzione di veicoli elettrici, ma in seguito ha pubblicato un dichiarazione rivista che non riconosceva di essere in trattativa con Apple. Apple, da parte sua, ha scelto di non commentare questo sviluppo.

Secondo quanto riferito, Apple e Hyundai desiderano redigere un accordo di partnership concreto per Apple Car entro il mese di marzo. Il rapporto pubblicato di recente suggerisce che le cose non si stanno muovendo come avrebbe voluto Apple. Se una partnership avvenga davvero tra le due società è qualcosa che resta da vedere.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.