Pubblicità

Suggerimenti e trucchi interessanti per Google Chrome


Suggerimenti e trucchi interessanti per Google Chrome

Se sei una delle persone che utilizza costantemente Google Chrome, molto probabilmente ne sai molte cose. Tuttavia, ci sono alcuni suggerimenti e trucchi che non sono disponibili per tutti, e per questo motivo è una buona idea continuare a leggere. Potresti persino trovare alcune informazioni che ti semplificheranno la vita!

  1. Usa l'ultima versione.

Alcune persone hanno l'abitudine di tenere alcune schede permanentemente aperte e di non chiudere completamente il browser. Anche se questa non è una cosa negativa di per sé, impedisce al programma di aggiornarsi da solo. Pertanto, per motivi di sicurezza, assicurati di utilizzare attualmente l'ultima versione del browser. Se vuoi controllare quale versione hai, puoi semplicemente guardare il menu dei tre punti verticali: se i punti sono verdi, stai usando l'ultimo, se sono gialli, c'è un aggiornamento in sospeso e se sono rossi , dovresti davvero aggiornarlo.

  1. Rimuovi le estensioni che non stai utilizzando.

A volte ci sono programmi che installano estensioni di cui non hai veramente bisogno. O forse tu stesso usi brevemente un'estensione e poi smetti di usarla. In ogni caso, digita semplicemente chrome: // extensions nella barra degli indirizzi e potrai gestire le tue estensioni da lì.

  1. Rimuovi i plugin indesiderati.

Simile alle estensioni, ci sono vari plugin che potresti non utilizzare. Digita chrome: // plugins e puoi gestirli lì.

  1. Utilizza l'estensione Risparmio dati.

Potresti non saperlo, ma il problema con la navigazione sul Web potrebbe essere dovuto a una connessione Internet lenta e non al browser stesso. Un modo per risolvere questo problema è installare l'estensione Risparmio dati. Questo si basa sui server di Google per ottimizzare le pagine web comprimendole prima di essere accedute dal tuo browser.

  1. Recupera una scheda chiusa.

Chiudere una scheda per sbaglio e poi rendersi conto che ne hai bisogno non è qualcosa di così raro come vorresti che fosse. Per fortuna, c'è una scorciatoia che ti aiuta a riaprire l'ultima scheda, vale a dire Ctrl + Maiusc + T se stai usando Linux o Windows e Comando + Maiusc + T su Mac.

  1. Usa i tasti di scelta rapida.

Le scorciatoie sono davvero utili quando si tratta di risparmiare tempo quando si eseguono determinate operazioni. Per questo motivo, dovresti familiarizzare con le scorciatoie disponibili. Puoi semplicemente Google le scorciatoie segrete per il tuo browser o puoi impostarne alcune personalizzate.

  1. Riproduci contenuti multimediali.

Sapevi che puoi riprodurre file multimediali sul tuo browser? Esistono alcuni tipi di file supportati dal browser Chrome e come tali puoi riprodurli semplicemente trascinandoli nella finestra del browser.

  1. Usa il task manager.

Google Chrome utilizza il proprio task manager. Se vuoi accedervi, puoi andare sul pulsante del menu che si trova sulla destra della barra degli indirizzi (i tre punti verticali uno), selezionare Altri strumenti e poi andare su Task Manager.

  1. Usa la barra spaziatrice.

Non molte persone lo sanno, ma puoi usare la barra spaziatrice per scorrere verso il basso quando sei su una pagina web. Se vuoi tornare indietro, premi semplicemente Maiusc insieme alla barra spaziatrice.

  1. Gioca con il T-Rex.

Molto probabilmente conosci già il T-Rex che appare ogni volta che Google Chrome incontra un problema o perdi la connessione a Internet. Tuttavia, siamo sicuri che non sai che puoi giocarci. Premendo la barra spaziatrice farà saltare il T-Rex e inizierà un gioco semplice. Nel gioco, devi saltare sopra i cactus in uno stile simile al gioco di Mario.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×