Il jailbreak iOS 10.3.1 verrà rilasciato da Pangu a breve


Il jailbreak iOS 10.3.1 verrà rilasciato da Pangu a breve

Secondo i rapporti, Pangu, un noto gruppo di hacker cinese, sta per rilasciare il jailbreak di iOS 10.3.1. Ciò accadrà molto probabilmente dopo che Apple rilascerà iOS 10.3.2 al pubblico.

Vi ricordiamo che l'iOS 10.3.2 è attualmente in fase BETA, ma sembra che sia già nelle fasi finali e non ci vorrà più tempo finché tutti non vi avranno accesso. Secondo un rapporto dal sito Web di Telegiz, il jailbreak iOS 10.3.1 verrà probabilmente rilasciato dopo il 15 maggio 2017. Lo stesso rapporto afferma che Apple molto probabilmente rilascerà il sistema operativo iOS 10.3.2 al pubblico il 15 maggio 2017. o il 22 maggio 2017.

Dobbiamo menzionare che il 29 maggio 2017 è il "Memorial Day" e la società sicuramente non rilascerà una nuova versione di iOS in quella data. In altre parole, il jailbreak di iOS 10.3.1 verrà probabilmente rilasciato tra il 15 e il 28 maggio 2017.

Sfortunatamente, Pangu non vuole ancora rivelare alcuna informazione su questo imminente jailbreak. Siamo abbastanza sicuri che il gruppo di hacker preferisca rimanere mamma per non attirare l'attenzione e fare in modo che Apple ritardi il rilascio di iOS 10.3.2 al pubblico.

Vi ricordiamo che qualche settimana fa, il sito di microblogging cinese Weibo ha caricato alcune foto con il team di Pangu, mostrando un iPhone con jailbreak iOS 10.3.1. Ciò conferma che il jailbreak è già disponibile, ma Pangu ora attende che Apple faccia la sua prossima mossa e rilasci iOS 10.3.2 al pubblico.

Quindi, se possiedi un iDevice e desideri eseguirne il jailbreak nel prossimo futuro, non eseguire l'aggiornamento a iOS 10.3.2 una volta rilasciato. Aspetta solo che Pangu rilasci il jailbreak e lo installi sul tuo dispositivo e sarai finalmente in grado di utilizzare tutti gli strumenti e le applicazioni disponibili in Cydia.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.