Pubblicità

iOS 11


iOS 11

L'ultima versione del sistema operativo di Apple Inc. per tutti i suoi dispositivi iOS è iOS 11 che dovrebbe essere lanciato entro la fine di luglio di quest'anno. Apple al keynote event del WWDC ha rivelato l'undicesima versione principale della versione iOS per i dispositivi Apple. Con il lancio della versione più recente del sistema operativo da parte di Apple, gli utenti possono aspettarsi una serie di funzionalità entusiasmanti e altamente avanzate che risolveranno tutti i problemi con le precedenti versioni di iOS.

iOS 11 viene fornito con un'enfasi speciale sul progresso della serie iPad per migliorarne l'efficienza. Oltre alla miriade di funzionalità avanzate per l'iPad, l'ultima versione di iOS avrebbe anche preso d'assalto le funzionalità come Blocca schermo insieme alle interfacce del Centro di controllo. Varie app integrate come App Store, Mappe, Musica, Siri, Messaggi, Note e altro ancora riceveranno aggiornamenti individuali in questa versione iOS aggiornata. I nuovi framework Core ML e ARKit sono stati annunciati al keynote event WWDC di Apple. Questo ritrae le istanze tangibili dell'investimento fatto da Apple in AR e nel progresso delle tecniche di apprendimento automatico a misura di sviluppatore.

Sebbene le varie versioni del sistema operativo di Apple siano sul mercato da più di un decennio, l'ultima versione di iOS può essere considerata fresca in diversi modi. È una buona idea osservare che Apple Inc. non si affida agli allori, invece, mira a continuare la rivalutazione e la riprogettazione delle aree specifiche in cui il sistema operativo necessitava di sviluppo, comprese le funzionalità di efficienza dell'iPad insieme all'App Negozio.

Ecco una panoramica dettagliata di ciò che Apple Inc. ha affermato di "trasformare iOS fino a 11".

 

Produttività iPad

iOS 11 è stato considerato come la più grande versione iOS di sempre per iPad e non c'è esagerazione nello stesso. La versione principale di iOS 11 viene fornita con un Dock aggiornato per iPad insieme a un multitasking migliorato, un file system potente, drag & drop attraverso il sistema e miglioramenti complessivi per Apple Pencil e per la tastiera software.

 

Dock e multitasking

Gli utenti del dispositivo iOS conoscono il Dock. È lo spazio situato nella parte inferiore dello schermo del dispositivo in cui sono presenti diverse app live che vengono utilizzate di frequente. Nelle versioni precedenti del sistema operativo iOS, il sistema Dock sui dispositivi era piuttosto privo di caratteristiche. Permetteva solo agli utenti di accedere alle app utilizzate di frequente con molta facilità e nient'altro. Tuttavia, con il lancio della serie iOS 11, l'Apple Dock è stato ora aggiornato per assomigliare alle controparti del Mac OS. Oltre a questo, agli utenti vengono forniti vantaggi esclusivi per il multitasking anche per l'avvio.

La caratteristica più sorprendente che vale la pena notare è il nuovo Dock dell'iPad con il sistema operativo di punta iOS 11 dei dispositivi Apple. La caratteristica principale offerta da questo Dock aggiornato è che ora può ospitare molte più app rispetto alla sua capacità precedente. Il nuovo Dock degli iPad appare simile al Dock del Mac OS in quanto può ora sfoggiare un assortimento delle app più significative degli utenti come vista widescreen. Questa funzionalità è completata dalla presenza di una nuova sezione predittiva presente sul lato destro del Dock dell'iPad. Questa area predittiva fornisce suggerimenti agli utenti rispetto alla particolare app che si ritiene l'utente aprirà successivamente, comprese le app Continuity.

Oltre a queste funzionalità avanzate, il Dock dell'iPad è dotato anche di maggiore spazio per ospitare più app ed è altamente accessibile rispetto a prima nelle versioni iOS precedenti. Il Dock dei dispositivi Apple non è più limitato alla schermata principale. Può essere richiamato e accessibile anche quando l'utente si trova all'interno di una particolare app. Questo può essere fatto facendo scorrere la parte inferiore dello schermo verso l'alto che è il gesto comune per aprire il Centro di controllo del dispositivo iOS. Questa funzione offre un accesso rapido per utilizzare le app più importanti in tutto il sistema del dispositivo iOS in modo che gli utenti possano cambiare app senza dover tornare alla schermata principale per accedere al Dock.

Oltre alla facilità di accesso alle funzionalità del Dock da qualsiasi app o schermo a livello di sistema, il nuovo Dock consente anche agli utenti di essere coinvolti nel multitasking. Questo può essere fatto trascinando l'app direttamente dal Dock e quindi selezionando la parte specifica dello schermo. Questa funzione aprirà la seconda app in modo efficace nella diapositiva dell'icona ancorata. Una volta che la seconda app fluttua sopra l'app principale a cui l'utente sta accedendo, l'utente può toccare la stessa e quindi trascinarla lungo una linea orizzontale in cui può fermarsi sul lato sinistro o destro dello schermo. Nel caso in cui desideri concedere la posizione particolare come dispositivo permanente all'app specifica sullo schermo, puoi selezionare la stessa per bloccarla in Split View su un lato dello schermo in cui avevi posizionato lo stesso.

Per tutte le app che si trovano intorno al Dock nella versione iOS 11, c'è stato un ottimo upgrade rispetto alle funzionalità multitasking rispetto alle versioni precedenti delle app. La nuova versione consente di fornire facilità di accesso alle app corrette oltre a offrire una maggiore flessibilità in modo che gli utenti possano configurare le app in modo che su entrambi i lati sia presente un'opzione di visualizzazione dell'app 1/3 o 2/3.

La funzionalità del multitasking del rinnovato Dock è stata affiancata da una versione rinnovata dell'App Switcher. Questo tende ad offrire maggiori miglioramenti nelle funzionalità multitasking rispetto alle versioni precedenti del sistema operativo iOS. Durante lo scorrimento della funzione Dock dal basso verso l'alto sullo schermo, se gli utenti continuassero a trascinare ancora di più, richiamerebbero l'App Switcher aggiornato. Lo Switcher app riprogettato non solo è in grado di contenere varie altre app, ma può contenere anche gli spazi delle app. Questo tende ad essere simile agli spazi app di Mac OS. La configurazione dello schermo di due app in esecuzione fianco a fianco potrebbe essere salvata con molta facilità come un nuovo spazio nel commutatore di app aggiornato. Ciò consentirebbe agli utenti di creare le impostazioni dello schermo personalizzate per eseguire diversi tipi di attività sull'iPad. È interessante notare che il nuovo App Switcher è ora diventato anche la sede del rinnovato Centro di controllo dei dispositivi Apple iOS 11. In generale, il nuovo App Switcher avrebbe molte caratteristiche comuni a quella del Mission Control caratteristico del Mac OS.

Gli aggiornamenti di iOS 11 al multitasking sembrano offrire agli utenti dell'iPad esattamente ciò che speravano finora. Il Dock è ora diventato un'importazione intelligente della versione per Mac OS e viene garantito lo switcher di app aggiornato per far dimenticare rapidamente agli utenti iPad i poveri predecessori. Anche il multitasking sugli iPad è stato ottenuto con un concetto più nuovo e più avanzato.

 

Funzionalità Drag & Drop

Non si può negare il fatto che i touchscreen hanno offerto una forma migliore di stretta interazione con vari contenuti rispetto all'utilizzo del cursore o del trackpad. Nonostante lo stesso, la potenziale capacità di trascinare e rilasciare vari elementi tra le diverse app era una caratteristica piuttosto rilassata negli iPad. Negli iPad, quindi, i touchscreen erano le opzioni più adatte. Tuttavia, questa funzione viene modificata nell'ultima versione di iOS 11. Viene fornito con una robusta opzione di trascinamento della selezione fornita sotto forma di miglioramenti al tocco.

Nella presentazione del keynote del WWDC, Apple aveva mostrato che la funzione di trascinamento della selezione è utilizzata nelle versioni per iPad utilizzando iOS 11. Questa funzione potrebbe essere utilizzata per svolgere diverse attività come spostare i testi, le immagini e persino gli URL tra le diverse app sul dispositivo. Il metodo più semplice per ottenere lo stesso risultato era toccare il contenuto specifico e quindi trascinare lo stesso da un'app aperta in Split View sull'altro lato dello schermo. Oltre a ciò, la funzionalità di trascinamento della selezione avanzata può essere utilizzata anche per trascinare il contenuto particolare da un'app sullo schermo a un'altra app che non è presente sullo schermo. Il particolare atto del trascinamento può essere ottenuto aprendo il nuovo App Switcher e quindi trascinando il contenuto nell'app che non è presente.

La caratteristica unica del drag & drop del contenuto non solo sulle app attuali, ma anche su quelle presenti nell'App Switcher è stata resa possibile con l'aiuto della funzionalità multitouch della versione iOS 11. Con l'aiuto della funzione multitouch, gli utenti possono selezionare un contenuto particolare e quindi utilizzare le altre dita o la mano per scegliere più contenuti, quindi scorrere verso l'alto l'App Switcher o il Dock per navigare nella posizione ovunque desiderino lascia cadere il contenuto: tutto ciò si ottiene con una singola azione rapida.

Anche se la funzione di trascinamento della selezione è stata considerata la funzionalità più avanzata dell'ultima versione di iOS 11, non c'è molto da dire sullo stesso piuttosto che sul fatto che è diventata una realtà e sembra piuttosto promettente. Il passare del tempo insieme ai test degli utenti offrirebbe ulteriori dettagli sulle sue specifiche uniche sull'implementazione di iOS.

 

File

La gestione dei file di iOS ha ricevuto un nuovo nome nella versione di iOS 11 come "File". Il tempo dell'app iCloud Drive è passato. Questo è stato ora sostituito con file più potenti e avanzati. Questo tende ad assomigliare al Finder di Mac OS. Questo perché offre anche gli strumenti di organizzazione molto utili insieme alla possibilità di integrarsi con i fornitori di cloud storage di terze parti come quello di Google Drive, Dropbox e molti altri.

I file possono essere considerati una versione puramente Finder di iOS. Gli utenti possono configurare tutti i loro servizi cloud di terze parti all'interno dei file. Pertanto, diventa un hub universale per l'archiviazione di tutti gli strumenti importanti per un'efficace gestione dei file. Ogni file che gli utenti hanno su vari fornitori di servizi cloud può essere reso accessibile in un unico posto con l'aiuto della funzione File in iOS 11. L'archiviazione unificata dei vari file ottiene i suoi vantaggi dalla scheda Recenti delle app. Qui, tutti i file aggiornati di recente vengono riflessi nell'intera app File senza alcun pregiudizio sul fattore relativo alla loro fonte.

Un altro punto forte dell'app File nella versione iOS 11 è il campo ampliato dello strumento di organizzazione. Contrariamente all'app iCloud Drive, l'app File in iOS 11 inculca la possibilità di taggare i file. Questa caratteristica unica è stata presente nel sistema operativo Mac sin dai tempi di EI Capitan. L'app File offre anche una nuova funzionalità denominata Sezione Preferiti in cui gli utenti possono archiviare qualsiasi tipo di cartella a cui avrebbero bisogno per accedere rapidamente. Oltre a questo, c'è anche una maggiore gamma di opzioni per filtrare o ordinare i file che rendono più facile per gli utenti cercare il particolare file che stavano cercando.

Un modo importante in cui l'app File sfrutta il vantaggio dell'opzione Drag & Drop è che se l'app File è nella sezione Dock, gli utenti possono toccare e quindi tenere premuta l'icona per ottenere una visualizzazione dei file più recenti. Ognuno di questi file può essere prelevato per spostarsi in un'altra app con l'aiuto della funzione Drag & Drop offerta dalla versione iOS 11. L'app File negli ultimi dispositivi iOS presenterà la capacità di trascinamento della selezione migliorata per selezionare più file contemporaneamente e spostarli tra cartelle diverse o per contrassegnare le assegnazioni.

 

Miglioramenti alla tastiera e alla matita

Ci sono stati diversi miglioramenti specifici per iPad nell'ultima versione di iOS 11. Questi miglioramenti includono anche i miglioramenti della tastiera e della matita dei dispositivi Apple.

L'Apple Pencil sarebbe ora notevolmente integrato in diverse aree delle piattaforme iOS. La matita è stata accoppiata con l'ultima estensione Crea PDF su tutto il sistema. È presente un nuovo strumento denominato Instant Markup che offre la facilità di annotare il contenuto da diverse app. La funzionalità di markup che si trovava in precedenza nel sistema operativo iOS 10 è stata ora aggiornata con l'inclusione di più strumenti in grado di replicare quelli trovati nella funzionalità di sketch di Apple Note. Inoltre, è dotato anche di funzionalità semplificate aggiuntive. Con l'aiuto dello strumento Instant Markup, gli utenti devono fare meno tap per annotare qualsiasi contenuto. Avrebbero solo bisogno di premere la Apple Pencil sullo schermo del dispositivo e quindi eliminare il segno.

Lo strumento Instant Markup è molto utile quando gli utenti desiderano annotare uno screenshot particolare. Dopo aver acquisito lo screenshot in iOS 11, la miniatura dello screenshot apparirà nella parte inferiore dello schermo per impostazione predefinita. Toccando la miniatura, diventa più facile caricare la stessa nella modalità Markup.

Le note di Apple ospitano diverse funzionalità aggiuntive dello strumento Matita. Una particolare funzionalità denominata Instant Notes consentirebbe agli utenti di toccare semplicemente la matita sulla schermata di blocco dell'iPad per sbloccarla e quindi iniziare a prendere una nuova nota. Le note scritte a mano sono ora diventate più facilmente ricercabili. Ciò rende le note di Apple un'ottima opzione per archiviare i testi scritti a mano e quelli digitati. Un'altra caratteristica significativa di Apple Notes che è altamente correlabile alla Apple Pencil è che Notes ora viene fornito con uno scanner di documenti. Questa funzione aiuta gli utenti a scansionare la carta direttamente nell'app e quindi è necessario annotare con Apple Pencil. Oltre a queste funzionalità, una caratteristica particolare di Apple Pencil in Apple Notes che ora è stata resa disponibile anche in Mail è la possibilità di creare disegni in linea. In questa funzione, il testo digitato si sposterebbe per creare ampio spazio per creare il disegno.

La tastiera software dell'iPad ha anche osservato alcuni miglioramenti nell'ultima versione di iOS 11. L'introduzione di numeri, lettere, segni di punteggiatura e simboli è stata effettuata in tempo reale sulla stessa tastiera del dispositivo iOS. Questa funzione si ottiene mettendo 2 opzioni su ogni tasto della tastiera. Il pulsante principale è stato reso disponibile in nero ei pulsanti di input secondari ora vengono visualizzati nella parte superiore di ogni tasto in una tonalità di grigio chiaro. Questo tende a scorrere verso il basso su qualsiasi tasto che attiverà l'opzione secondaria.

 

App di sistema

Tutte le versioni di iOS erano arrivate con alcuni miglioramenti alle applicazioni di sistema in un modo o nell'altro. Anche iOS 11 si unisce alla stessa lega portando un nuovo set di funzionalità avanzate dell'app di sistema per la facilità d'uso da parte degli utenti. Ci sono stati notevoli progressi nell'app App Store e nella nuova app Apple Pay iMessage.

 

App Store

L'App Store nei dispositivi iOS che funzionerebbero su iOS 11 ha ricevuto i massimi miglioramenti. Ora viene fornito con un nuovo design su vasta scala per abbinare il linguaggio di design che è stato introdotto per la prima volta dall'app Music lo scorso anno. C'è stata l'inclusione di una serie di 5 schede nella parte inferiore dell'app che tende a dividere l'app in diverse sezioni. La scheda principale rimane la nuova visualizzazione "Oggi".

Oggi è una versione aggiornata delle app in primo piano presenti nell'App Store. In questa sezione, Apple può selezionare una serie di nuove app da evidenziare ogni giorno. Ci possono essere anche inclusioni di tutorial individuali per ciascuna delle app. L'intera visualizzazione è stata progettata in una pila orizzontale che appare di quella delle carte che possono essere fatte scorrere. Ogni scheda viene utilizzata per rappresentare un'opera d'arte individuale per le app presenti nel sistema. Quando un utente tocca una particolare grafica, viene visualizzato un editoriale come la storia del gioco o un articolo illustrativo per descrivere le funzionalità avanzate dello stesso. Questa si presenta come una nuova visione delle app in primo piano che consente il divertimento di scoprire nuove app nell'App Store di iOS 11.

Oltre alla sezione Oggi, ci sono sezioni separate per Giochi e app. Questi sono stati suddivisi in diverse categorie. Ciò aiuterebbe a ridurre i giochi per ottenere un migliore controllo sull'App Store.

Le ultime schede sull'App Store sono abbastanza simili alle versioni precedenti di iOS: Cerca e Aggiornamenti. Non ci sono cambiamenti notevoli nell'icona Aggiornamenti. Tuttavia, iOS 11 vanta funzionalità di ricerca avanzate nell'App Store. Ad esempio, la nuova ricerca avanzata consentirebbe ora di cercare le app anche meglio che semplicemente con i loro nomi o con l'insieme di parole chiave sviluppate dagli sviluppatori delle app.

In generale, il nuovo design dell'App Store nell'ultima versione di iOS 11 può essere abbastanza travolgente per gli utenti. Si può osservare un grande potenziale nell'ultima sezione Today dell'App Store.

 

Mappe

La funzione Mappa di Apple nell'ultima versione di iOS 11 osserverebbe fino a tre caratteristiche fondamentali: guida di corsia, limiti di velocità e mappe interne. Tutte queste funzionalità avanzate devono essere accolte con piacere dagli utenti in quanto Apple mira ad avvicinarsi al divario ancora mantenuto da Google Maps.

La funzione della mappa interna deve essere lanciata inizialmente per l'aeroporto e per i centri commerciali. Gradualmente, sarebbe stato avanzato per fornire una visione dettagliata anche della posizione esatta dei terminal e dei negozi. Rifletterebbe anche il piano particolare in cui si troverebbero i negozi o i terminal. La funzione della mappa interna lancerà attualmente una serie di città selezionate. Tuttavia, Apple afferma di espandere le posizioni geografiche abbastanza presto.

La funzionalità dell'indicatore di corsia può essere considerata il punto di forza di Google Maps. Tuttavia, Apple afferma di sfidare lo stesso con la sua nuova versione avanzata della stessa in iOS 11. Oltre a questo, la funzionalità Mappe di Apple non solo istruirà l'utente sulle strade su cui dovrebbe prendere la svolta, ma lo informerebbe anche su la corsia particolare in cui devono trovarsi mentre si avvicinano alla prossima uscita. Quando guidi su strade private sconosciute, questa funzione può rivelarsi molto utile per aumentare la capacità di navigazione con molta facilità senza perdere nessuna uscita significativa.

La funzione del limite di velocità può essere considerata una caratteristica benvenuta di Apple Maps. Puoi semplicemente chiedere in qualsiasi momento della guida il limite di velocità e otterrai la risposta desiderata.

 

Messaggi

Una delle funzionalità più significative offerte dai messaggi aggiornati in iOS 11 è la possibilità di sincronizzarsi con iCloud. Gli utenti possono finalmente dire addio alla mancata sincronizzazione dei messaggi con iCloud, soprattutto durante il passaggio da un dispositivo all'altro. Oltre a ciò, l'eliminazione di qualsiasi messaggio da un dispositivo ora eliminerebbe lo stesso da tutti i dispositivi. Pertanto, l'attività di sincronizzazione è ora diventata crittografata end-to-end.

Oltre alla facilità di sincronizzazione, l'app Messaggi riceverà anche un tocco di modifica dell'interfaccia utente per le app iMessage su iOS 11. La scheda dell'app iMessage è immediatamente visibile nella parte inferiore dello schermo mentre gli utenti tenterebbero di aprire una nuova conversazione . Pertanto, ora richiede meno clic per accedere alle varie app e fa sentire anche la sua presenza sullo schermo.

 

App Apple Pay iMessage

Apple ha lanciato una nuova app iMessage con il proprio marchio: Apple Pay per iMessage. Questa app iMessage altamente avanzata consentirebbe i pagamenti da persona a persona con molta facilità con l'aiuto di Apple Pay. Gli utenti dovrebbero solo aprire l'app iMessage in una conversazione e quindi inserire l'importo desiderato. Quindi, gli utenti possono semplicemente premere l'icona Invia e quindi autenticare il pagamento con il Touch ID per effettuare il pagamento con successo.

Questo rappresenta un modo fantastico e istantaneo per trasferire denaro da una persona all'altra. Questa funzione elimina anche qualsiasi tipo di esitazione degli utenti nel fornire i dati della propria carta di credito.

 

Telecamere

L'app Fotocamera di Apple ha anche ricevuto alcune interessanti funzionalità aggiuntive nell'ultima versione di iOS 11. L'app Fotocamera include ora diversi nuovi e interessanti filtri per migliorare la fotografia di ritratto oltre ai miglioramenti nella qualità delle foto delle immagini scattate con effetti di luce scarsi. L'app è dotata della tecnologia di compressione avanzata che consente di archiviare le fotografie scattate dalla fotocamera a metà delle dimensioni dell'originale. Questa funzione tende a risparmiare molto spazio nella memoria del dispositivo.

L'aspetto più eccitante dell'app Fotocamera aggiornata in iOS 11 è la funzione Live Photos. Questa caratteristica unica consente la possibilità di selezionare un particolare fotogramma della Live Photo come fotogramma principale. Questa funzione non era disponibile nelle versioni precedenti di iOS. C'è anche la funzione per convertire le Live Photos in GIF interessanti e divertenti. Apple può ottenere lo stesso risultato in modo abbastanza intelligente e automatico. Pertanto, gli utenti dovrebbero solo selezionare un effetto particolare e iOS 11 assicurerebbe il resto. Gli effetti includono anche il loop infinito delle Gif insieme all'esposizione infinita.

 

Foto

L'app Foto in iOS 11 ha continuato ad abbellire la sua presenza con le funzionalità di apprendimento automatico offerte da Apple. L'app Foto è ora in grado di creare più "Ricordi" basati su eventi importanti come anniversari, compleanni, compilation di animali domestici e molto altro ancora. I ricordi tendono ad adattarsi automaticamente per riempire lo schermo anche se l'utente sta guardando lo stesso in modalità verticale o orizzontale.

Per quanto riguarda l'interoperabilità, l'app Foto è ora in grado di sincronizzare i metadati degli utenti su più dispositivi.

 

News

La rinnovata app di notizie nella versione iOS 11 ora avrebbe il contenuto curato su base giornaliera che sarebbe stato raccolto dagli Apple News Editors. Questo sarebbe disponibile nella nuova scheda Spotlight. Includerebbe anche il miglior video della giornata da Internet.

 

Musica

Con il lancio della versione iOS 11, gli abbonati di Apple Music possono ora creare un profilo in modo che i loro amici possano seguirli. In questo modo, possono mostrare ai loro amici la musica che stanno ascoltando. Anche gli amici possono condividere le proprie playlist e vedere le stazioni radio di Apple Music che hanno ascoltato.

 

Note

Apple Notes ha assistito all'aggiunta delle straordinarie funzionalità avanzate specifiche per iPad. Oltre a ciò, l'app Note è stata anche avvantaggiata con la possibilità di creare tabelle in linea. Questa nuova funzionalità è stata resa accessibile dalla scheda di scelta rapida presente sopra la tastiera QuickType.

Anche il foglio di condivisione dell'app Notes basato sull'interfaccia utente è stato aggiornato. Ora, gli utenti sarebbero in grado di navigare tra le varie cartelle e potrebbero anche cercare note particolari prima di selezionare la posizione in cui salvare il contenuto.

 

Siri

Apple ha ridisegnato la voce di Siri in iOS 11. Apple ora afferma che la voce di Siri appare più naturale oltre ad essere espressiva come mai prima d'ora. Una nuova funzionalità che è stata introdotta in Siri è stata la capacità di tradurre tra varie lingue.

Siri ha anche ricevuto migliori integrazioni con l'app Apple Music. Ora è anche in grado di rispondere a domande contestuali come il nome del batterista in una particolare canzone.

Siri include anche un pacchetto di nuove funzionalità avanzate come suggerimenti QuickType avanzati, suggerimenti intelligenti di eventi del calendario, una migliore ricerca di Safari, notizie e storie consigliate e molto altro ancora.

 

Control center

Sono state osservate due modifiche principali nel Centro di controllo di iOS 11. Una modifica è stata richiesta a lungo dagli utenti e l'altra è stata una piacevole sorpresa.

Il Centro di controllo può ora essere personalizzato con interruttori e pulsanti a cui gli utenti tendono maggiormente. Oltre a questo, gli utenti possono anche ottenere il 3D Touch su diversi oggetti nel Centro di controllo. Alcuni oggetti sono stati anche espansi in un menu separato con più pulsanti per un migliore accesso.

Il secondo grande cambiamento con Control Center è che ha ricevuto una riprogettazione completa. Non ci sono più pannelli separati che sono stati introdotti in iOS 10. Al loro posto, c'è stata l'introduzione di un Control Center a pagina singola che sembra essere molto diverso.

 

Blocca schermo e centro notifiche

Un aspetto della frammentazione in iOS 11 è stato modificato rispetto al Centro di notifica. Ora, quando gli utenti visualizzano le notifiche dalla schermata di blocco del dispositivo, possono caricare lo schermo

scorrendo verso l'alto per visualizzare il set completo di notifiche. Questa funzione di blocco dello schermo è l'unico modo possibile per accedere al nuovo Centro notifiche in iOS 11. L'azione di scorrere verso il basso dalla parte superiore dello schermo ora riporterebbe gli utenti alla schermata di blocco. Qui, gli utenti possono accedere alla schermata di ricerca scorrendo verso destra e all'app Fotocamera scorrendo verso sinistra. Questi cambiamenti potrebbero creare un po 'di confusione. Tuttavia, una volta adattato ad esso, offre una grande facilità d'uso e di accesso.

Un'altra grande caratteristica che vale la pena notare nella schermata di blocco dell'ultima versione di iOS 11 è la presenza di una scheda che contiene i controlli per la riproduzione audio. Questo apparirebbe sulla schermata di blocco in modo proattivo per un periodo di tempo più breve una volta che gli utenti avrebbero messo in pausa l'opzione di riproduzione. Questa potrebbe essere una piccola caratteristica. Tuttavia, può essere una funzione utile che può essere sfruttata durante il riavvio della riproduzione ogni giorno.

iOS 11 è un'ottima versione del sistema operativo Apple che mira a offrire la facilità d'uso di iPhone e iPad agli utenti di tutto il mondo.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×