iPhone 12 - Antenna per 5G prodotta da Apple da sola?


iPhone 12 - Antenna per 5G prodotta da Apple da sola?

Con la tregua dichiarata tra Qualcomm e Apple nel 2019, si è ritenuto che le cose fossero sistemate e i modelli di iPhone 12 di Apple per l'applicazione 5G avranno i modem X55 forniti da Qualcomm. Le ultime indiscrezioni indicano che le cose non stanno andando come previsto e che Apple potrebbe aver deciso di gestire da sola la realizzazione dell'antenna. Questi rapporti dicono che ci sono alcuni problemi, anche se la natura esatta del problema non è nota, tranne per il fatto che potrebbe avere a che fare con i componenti di amplificazione della potenza.

Doveva essere un pacchetto con modem e antenna

Quelli che sanno spiegano che quando Apple e Qualcomm si sono registrate, si è capito che Qualcomm avrebbe fornito ad Apple l'intero complemento di ciò che è necessario per rendere l'iPhone abilitato al 5G. Da Apple utilizza i propri chipset come processore, il modem (X55) e l'antenna (QTM 525) sarebbero dovuti provenire da Qualcomm. Ciò che ora è di dominio pubblico è una nota scritta dall'insider di Apple Ming-Chi Kuo, in cui afferma che ci sono problemi tecnici che ospitano l'antenna QTM 525 nel design dell'iPhone 12 che Apple ha finalizzato per i modelli di iPhone di quest'anno. Tuttavia, non c'è ancora alcuna conferma su questo. I successivi commenti che appaiono online sembrano suggerire che Apple abbia deciso di lavorare sull'antenna internamente.

Apple Qualcomm

Al centro del problema potrebbe esserci l'architettura di design che Apple segue con i suoi iPhone. È un design proprietario e anche un po 'complicato. Apple vuole rendere i suoi modelli di iPhone 12 in grado di funzionare sia nell'ambiente mmWave che nell'ambiente sotto i 6 GHz. È possibile che la configurazione complessiva, con il modem X55 e l'antenna QTM 525, insieme all'architettura interna dei dispositivi, non corrisponda. Molti di questi commentatori concludono dicendo che quando arriverà il momento critico, ci sarà pace e l'accordo del 2019 rimarrà valido e Apple risolverà il problema.

Gli anni a venire potrebbero essere diversi

Uno dei risultati dell'accordo stipulato tra Apple e Qualcomm lo scorso anno è stato che Intel ha chiuso il suo impianto di modem 5G e Apple lo ha acquisito. Non ci sono aggiornamenti sui progressi che sta facendo l'unità di produzione di chip sotto la gestione di Apple. Alcuni rapporti affermano che sarà il 2022 prima Apple ottiene il proprio modem 5G che avrà l'antenna integrata al suo interno, da questo impianto.

Soggetto a conferma, si può presumere che potrebbero esserci problemi tecnici per quanto riguarda l'antenna QTM 525. Tuttavia, le società potrebbero risolverli e lanciare i telefoni come previsto.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.