Pubblicità

iPhone 2019: caratteristiche, specifiche, prezzo, voci e notizie


iPhone 2019: caratteristiche, specifiche, prezzo, voci e notizie

Durante l'anno 2019, Apple dovrebbe continuare la sua offerta di iPhone in diverse dimensioni e le fasce di prezzo forniranno ai clienti una vasta gamma di scelte. Nell'anno 2018, la società ha offerto iPhone XS con uno schermo da 5.8 pollici, XS Max con 6.5 pollici e iPhone XR. Una formazione simile può essere prevista nel 2019 e forse gli utenti possono aspettarsi una continuazione simile di dispositivi già arrivati ​​quest'anno. Non siamo sicuri di quale sarebbe la convenzione di denominazione per la serie di dispositivi mobili che l'azienda intende offrire ai clienti. La possibilità di iPhone 11 è sulle carte. Per il tempo che intercorre tra l'uscita e le voci del telefono, è meglio fare riferimento a questi dispositivi come gli iPhone in uscita nel 2019.

È un dato di fatto, le voci sui dispositivi hanno iniziato a riversarsi prima dell'annuncio di iPhone XS e XR e sono emersi alcuni dettagli su di loro. Secondo la notizia, Apple potrebbe continuare a offrire display OLED per i dispositivi che probabilmente arriveranno nel 2019, mentre alcuni altri ritengono che il display a LED dell'iPhone XR possa essere eliminato e se si deve credere a tutto, la società è probabile attenersi ai LED a causa dei prezzi esorbitanti dei display OLED. La società potrebbe ancora decidere di seguire i telefoni del 2019 che probabilmente verranno aggiornati a chip A 13 da TSMC, il fornitore di chip di Apple. Gli aggiornamenti nel chip possono migliorare le prestazioni e l'efficienza dei dispositivi e A13 non sarà diverso.

Voci sulle specifiche

Le voci suggeriscono che il telefono da 6.5 ​​pollici di prossima generazione includa molte funzionalità con una fotocamera a triplo obiettivo nella parte posteriore, mentre il resto dei successori dei dispositivi rilasciati nel 2018 sarà probabilmente dotato di una fotocamera con doppio obiettivo. Non siamo sicuri di come apparirà la fotocamera, ma probabilmente la società sta lavorando su una serie di prototipi. Con la fotocamera a triplo obiettivo dotata di una serie di vantaggi come il rilevamento 3D per AR o realtà aumentata, non si può escludere un salto dallo zoom ottico 2X allo zoom ottico 3X insieme a prestazioni veramente buone in condizioni di scarsa illuminazione.

Non puoi trascurare il sistema della fotocamera frontale o True Depth con voci che suggeriscono che la tacca potrebbe diventare più piccola o che il dispositivo potrebbe non avere alcuna tacca. Ci si può aspettare una cosa simile nella gamma di dispositivi offerti nel 2019 e il 3D Touch probabilmente terminerà con la nuova versione.

Supporto per matita

Sono in giro alcune indiscrezioni circa il Pencil Support nei dispositivi del 2019 che facilita il funzionamento dei dispositivi nel nuovo stile, ma non sono ancora arrivate informazioni concrete. La maggior parte dei dispositivi del 2019 da Apple l'arrivo è previsto per settembre e il programma da seguire preserverà probabilmente la tradizione dell'azienda.

Rendering e perdite

Una fonte primaria di perdite è un individuo noto per condividere le perdite di dispositivi Apple e ci sono altri siti che parlano del probabile design e dell'aspetto dei dispositivi. Sebbene l'azienda debba ancora arrivare a una decisione finale, i progetti basati sui rendering possono rendere felici gli utenti, almeno per ora. Mentre il primo rendering include una fotocamera posteriore grande e di forma quadrata con una struttura sporgente contenente tre obiettivi e una configurazione che viene fornita con una forma triangolare, un microfono e un flash, il dispositivo sembra estremamente strano, devi aspettare il resto.

Secondo il secondo rendering, la fotocamera posteriore si presenta come un aspetto mainstream con un flash e un layout orizzontale presente al centro delle tre lenti. Il microfono si trova in basso con i pulsanti del volume sul lato sinistro e il pulsante di accensione sul lato destro. La tacca è sottile con un sistema di fotocamera frontale. Tuttavia, è difficile prevedere la convenzione di denominazione che l'azienda intende seguire, ma si possono fare buone ipotesi dopo aver esaminato tutti i modelli precedenti.

Visualizzazione del dispositivo

Negli ultimi anni, l'azienda ha lavorato incessantemente per migliorare la catena di fornitura OLED per diversificare e ridurre la dipendenza dagli altri marchi. Secondo quanto riferito, la società ha creato una partnership con una società chiamata Japan Display e ha acquistato un pannello OLED per sviluppare un sito di ricerca e sviluppo a Taiwan. La società si sta muovendo verso la linea solo OLED in futuro e il 2019 potrebbe essere l'anno, ma è improbabile dato l'enorme prezzo dei display OLED. Mentre alcune voci suggeriscono che i dispositivi mobili di Apple che verranno rilasciati durante quest'anno potrebbero avere un display OLED, il resto suggerisce che la società potrebbe continuare con gli schermi LCD. È probabile che i potenziali dispositivi del 2019 siano più leggeri e sottili poiché la società ha abbracciato la tecnologia di visualizzazione chiamata Y-OCTA che combina il pannello del display con lo strato touch. Poiché il pannello del display è già sottile, è difficile prevedere quanto l'azienda prevede di ridurre lo spessore dei dispositivi.

tocco 3D

Si prevede che tutti i dispositivi del 2019 possano pianificare l'eliminazione del 3D Touch e anche se la società ha già annullato questa funzione in uno dei suoi dispositivi a basso prezzo, iPhone XR, può essere completamente rimossa in futuro. Come afferma il Wall Street Journal, la società potrebbe svelare tutti i suoi tre dispositivi in ​​futuro senza il supporto del 3D Touch.

tocco di iPhone 2019 3G

Il processore dei dispositivi

Nei telefoni che verranno rilasciati nel 2019, TSMC è il principale e unico fornitore dei processori A13 di prossima generazione e tutti i dispositivi includeranno probabilmente questo chip per aumentare la velocità. Questo chip A13 dovrebbe essere creato intorno ai 7 nm e un pacchetto che includa la litografia ultravioletta. Per l'efficienza nelle prestazioni, questo chip farà sicuramente il suo lavoro e soddisferà i desideri dei clienti.

Fotocamera frontale o TrueDepth

Secondo alcune indiscrezioni, Apple ha in programma di cambiare il sistema della fotocamera frontale nei dispositivi che promuovono il funzionamento di Face ID. Se si deve credere alle parole dell'analista Ming-Chi Kuo, l'azienda potrebbe decidere di lanciare un illuminatore da pavimento per migliorare il funzionamento di Face ID dopo aver ridotto l'impatto della luce invisibile dall'ambiente. Inoltre, la società potrebbe anche pianificare di ridurre le dimensioni della tacca con la fusione di Face ID e la fotocamera frontale in un unico modulo per il riconoscimento facciale.

Il fornitore AMS di Apple ha annunciato che la nuovissima tecnologia dei sensori faciliterà la presenza del sensore di prossimità IR e della luce RBG presente nel sistema di telecamere TrueDepth frontali sotto un display OLED. Apple potrebbe pianificare di introdurre questa nuova tecnologia di sensori nei suoi dispositivi che verranno svelati nel 2019 e potrebbe consentire all'azienda di ridurre la tacca di Face ID. Tuttavia, i suggerimenti rivelano anche che la società potrebbe decidere di eliminare completamente il notch. Non è esattamente chiaro come la società abbia intenzione di ottenere questo risultato, ma secondo un importante sito di notizie della Corea chiamato ET News, la società potrebbe praticare un foro nel display o utilizzare un display a matrice nera brevettato con diversi strati.

fotocamera truedepth per iphone 2019

Telecamera posteriore

I rapporti confermati provenienti dal Wall Street Journal rivelano che la società prevede di utilizzare un sistema di telecamere a tripla lente in almeno uno dei suoi dispositivi del 2019. Secondo le rivelazioni del sito, l'iPhone XS Max di seconda generazione potrebbe presentare questa fotocamera mentre i suoi successori, l'XR e l'XS possono continuare a utilizzare le fotocamere a doppio obiettivo. Le indiscrezioni che suggerivano il pranzo della tecnologia di rilevamento della profondità 3D per la fotocamera posteriore dei dispositivi potrebbero non avverarsi e questo è ora rinviato al 2020.

Il meglio che gli utenti possono ottenere dalla fotocamera a triplo obiettivo è la visualizzazione più ampia, una vasta gamma di zoom, migliori prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e catturare più pixel. Bloomberg afferma che Apple sta lavorando a una funzionalità che potrebbe utilizzare i pixel aggiuntivi per fornire gli strumenti necessari per riparare foto o video per adattarli al soggetto che potrebbe non essere stato incluso dallo scatto iniziale.

Questo sistema di tre obiettivi può essere presente in una fotocamera da 10 MP, un'altra da 14 megapixel e un'altra, i cui dettagli sono ancora sconosciuti.

fotocamera con triplo obiettivo per iphone 2019

Voci che difficilmente puoi trascurare

USB-C

L'analista di ricerca di Artherton ha ritenuto che Apple probabilmente si allontanerà da Lightning e introdurrà una porta USB-C come in iPad Pro un altro modello di punta dell'azienda lanciato in precedenza. Secondo altre fonti, i dispositivi Apple che verranno lanciati nel 2019 potrebbero utilizzare una porta USB-C sulla base delle fonti della supply chain ma la porta deve ancora raggiungere la fase di riferimento progettuale quindi nessuno sa con certezza se la funzionalità arriverà sui nuovi dispositivi prima che l'azienda definisca quando lanciarli. L'offerta di Steve Hemmerst che afferma di avere i dettagli dei prototipi dei dispositivi del 2019, afferma che non si nota alcuna presenza di porta USB-C. Sebbene l'azienda stia testando alcune versioni dei dispositivi con la porta USB-C, nessuno è sicuro dei suoi piani finali.

Wi-Fi 6

I rapporti indicano che Apple potrebbe implementare il supporto necessario per Wi-Fi 6 per velocità di dati più elevate, capacità e prestazioni migliori in ambienti densi come eventi sportivi e concerti, aiuta anche a potenziare le prestazioni della batteria insieme al altri dispositivi alimentati a batteria.

iphone 2019 wifi 6

Touch ID sotto il display e 4 × 4 Mimo

I suggerimenti sull'inclusione del Touch ID sotto il display possono essere ignorati, dato che l'azienda ha adottato Face ID nella linea di dispositivi iPhone e iPad. Le voci parlano anche dell'inclusione del design dell'antenna MIMO 4 × 4 in XS e XS Max rispetto al MIMO 2 × 2 in iPhone XR. La modifica indica che tutti e tre i dispositivi che dovrebbero essere rilasciati nel 2019 potrebbero includere le stesse apparecchiature LTE per una maggiore velocità.

Telefoni 5G

Mentre molte altre società di smartphone di marca promettono di fornire telefoni 5G nel 2019 come OnePlus, Samsung e LG, sembra che Apple stia ancora rivelando la prima ondata. Secondo un rapporto pubblicato su Bloomberg, la società potrebbe non fornire nessuno dei suoi dispositivi con connettività 5G fino al 2020. Non sarà un grosso problema poiché le grandi aziende potrebbero implementare le loro reti nel 2019. Un altro rapporto suggerisce anche che la società può sviluppare il proprio modem per sostituire Intel nei suoi dispositivi, ma anche questa potrebbe essere una realtà inverosimile e gli utenti potrebbero non averne un indizio fino al 2020. Non c'è motivo di preoccuparsi ancora perché la connettività può aumentare con la padella dell'azienda per introdurre l'inclusione del Wi-Fi 6 nella scaletta del 2019. Qualunque sia la decisione dell'azienda, compreso questo supporto sicuramente aumenterà la connettività dei dispositivi.

L'ultima parola

Se si interpreta la storia dei lanci di prodotti di Apple, c'è una netta differenza tra i piani dell'azienda e i desideri degli utenti. Una carrellata delle funzionalità sopra menzionate può costruire il sogno delle persone che vogliono afferrare il primo modello di iPhone che sarà rilasciato nel 2019. Cosa c'è in serbo per i modelli di iPhone che verranno lanciati nel 2019? Non ci sono ancora conferme ufficiali e sembra per ora che i modelli debbano essere svelati non prima di settembre 2019. Fino ad allora, sono queste voci che permetteranno agli utenti di restare in pista con la scaletta dei modelli che sarà svelata quest'anno. . Tuttavia, i lettori devono anche studiare la fattibilità delle indiscrezioni in modo da poter scegliere prontamente i modelli non appena i preordini del telefono si apriranno nel 2019.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×