Messaggi di errore di iPhone e Apple e loro significato (con correzioni)

Questo articolo parlerà di diversi messaggi di errore Apple e di modi per risolverli.

Questo articolo parlerà di diversi messaggi di errore Apple e di modi per risolverli.

 

Vedi anche: Come risolvere iPhone/iPad non si connette al Wi-Fi. 

Errori:

  • 1, 2, 3, 4, 13, 14, 21, 23, 29, 1011, 1012, 1600, 1601, 1602, 1603, 1604, 1611, 1638, 1643, 1644, 1645, 1646, 1647, 1648, 1650, 1669, 2001, 2009, 3000, 3001, 3003, 3004, 3006, 3014, 3015, 3194, 3259, 4005, 4013, 4014, 9006, ecc.
  • 0xE800000a, 0xE800006b, 0xE8000001, 0xE8000065, ecc.
  • Errori iPod 1415, 1417, 1418, 1428, 1429, 1430, ecc.

 

Messaggi di errore Apple e loro significato.

Problemi hardware

Se vedi uno dei seguenti errori, il problema è correlato all'hardware del tuo dispositivo Apple.

  • 1, 3, 10, 11, 12, 13, 14, 16
  • 20, 21, 23, 26, 27, 28, 29, 34, 35, 36, 37, 40, 53, 56
  • 1002, 1004, 1011, 1012, 1014, 1667 1669

Se sul tuo iPhone viene visualizzato il messaggio di errore "errore 53" con un avviso "Touch ID che non funziona", significa che si è verificato un problema con il tuo Touch ID. 

Può essere risolto con iOS 9.3.2 o versioni successive.

 

il garantire:

  • Hai il privilegio di un account amministratore, non un account ospite.
  • Hai una buona connessione a Internet.
  • Per utilizzare il cavo originale.

 

Impostare correttamente data, ora e fuso orario

In alcuni casi, queste tre funzionalità sono responsabili dei messaggi di errore

Imposta correttamente data, ora e fuso orario.

 

Verifica la compatibilità

Assicurati di utilizzare una versione aggiornata di iTunes e il tuo PC/MAC è aggiornato. 

 

iTunes Aggiornamento 

Nel 2019, Apple ha finalmente deciso che era giunto il momento di separare iTunes in diverse app, quindi il l'azienda ha interrotto il software e lo ha sostituito con la musicaapp , TV e Podcast in macOS Catalina. 

Come sappiamo, ogni aggiornamento include correzioni di bug e miglioramenti. Puoi aggiornare facilmente l'ultima versione tramite iTunes o scaricare manualmente il programma di installazione da Sito ufficiale di Apple. Ecco i passaggi per l'aggiornamento.

  • Se utilizzi il Mac, apri App Store >> Verifica la disponibilità di aggiornamenti nella scheda Aggiorna.

 

Prova di nuovo il processo di ripristino.

Riprovare il processo di ripristino dopo aver aggiornato l'applicazione all'ultima versione.

 

Disabilita o rimuovi il tuo software antivirus

Il software di sicurezza del computer potrebbe interferire con il processo di ripristino (soprattutto se si utilizza un PC Windows). Puoi provare a disabilitare o rimuovere temporaneamente il software di sicurezza sul tuo computer. 

 

Prova un altro computer

Prova a utilizzare l'altro computer con un sistema operativo diverso. 

 

Prova un'altra connessione Wi-Fi.

Prendi in considerazione l'utilizzo di una rete Wi-Fi diversa.

 

Prova la modalità DFU

La modalità DFU è l'abbreviazione di Device Firmware Upgrade che consente di ripristinare i dispositivi iOS da qualsiasi stato.

 

Accedi alla modalità DFU su iPhone o iPad con Face iD :

  • Collega il tuo iPhone a un computer
  • Apri iTunes o Finder (su Mac)
  • Premere e rilasciare rapidamente il pulsante di aumento del volume, premere e rilasciare rapidamente il pulsante di riduzione del volume, quindi tenere premuto il pulsante laterale
  • Ora, tenendo premuto il pulsante laterale, tieni premuto il pulsante di riduzione del volume per 5 secondi.
  • Quindi, rilascia il pulsante di accensione ma continua a tenere premuto il pulsante di riduzione del volume per altri 5 secondi.
  • Rilascia il pulsante quando lo schermo diventa vuoto o se un messaggio nel Finder mostra "Il tuo Mac ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino"

Per uscire dalla modalità DFU su iPhone o iPad con Face iD:

  • Premere e rilasciare rapidamente il pulsante di aumento del volume, premere e rilasciare rapidamente il pulsante di riduzione del volume, quindi tenere premuto il pulsante laterale fino al riavvio del telefono. 

Entra in modalità DFU su iPhone 7 e iPhone 7 Plus:

  • Collega il tuo iPhone a un computer
  • Apri iTunes o Finder (su Mac)
  • Tenere premuto il pulsante laterale per 6 secondi. 
  • Tenendo premuto il pulsante laterale, tieni premuto il pulsante di riduzione del volume per altri 10 secondi.
  • Rilascia il pulsante laterale, ma continua a tenere premuto il pulsante di riduzione del volume per altri 6 secondi.
  • Rilascia il pulsante quando lo schermo diventa vuoto o se un messaggio nel Finder mostra "Il tuo Mac ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino"

Per uscire dalla modalità DFU su iPhone 7 e iPhone 7 Plus :

  • Tieni premuti contemporaneamente il volume verso il basso e i pulsanti di accensione fino al riavvio del telefono.

 

Accedi alla modalità DFU su iPhone 6 o versioni precedenti:

  • Collega il tuo iPhone a un computer
  • Apri iTunes o Finder (su Mac)
  • Tenere premuto il pulsante laterale per 5 secondi. 
  • Tenendo premuto il pulsante laterale, tieni premuto il pulsante Home per altri 8 secondi.
  • Rilascia il pulsante laterale, ma continua a tenere premuto il pulsante Home per altri 5 secondi.
  • Rilascia il pulsante quando lo schermo diventa vuoto o se un messaggio nel Finder mostra "Il tuo Mac ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino"

Per uscire dalla modalità DFU su iPhone 6 o versioni precedenti:

  • Tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Home e Power fino al riavvio del telefono

 

Lo schermo del tuo dispositivo iOS rimarrà scuro, ma il dispositivo verrà rilevato dal tuo computer (in modalità di ripristino).

Procedi per ripristinare il tuo iPhone in questa modalità.

 

Problemi in banda base

I messaggi di errore sono 9, 4005, 4013 o 4014.

 

iTunes Aggiornamento 

Questi errori possono apparire a causa della versione di iTunes. 

 

Riavvia il tuo computer

Considera di riavviare il computer.

 

Aggiorna il sistema operativo del tuo computer

Se è disponibile un aggiornamento per il tuo Mac, fai clic sul pulsante Aggiorna (mostrato sotto). Per gli utenti di PC, puoi controlla l'aggiornamento del sistema operativo qui.

Caricare la batteria

Assicurati che la batteria del tuo iPhone abbia una carica sufficiente. Carica il telefono fino a quando la batteria non supera il 30%. 

 

Utilizzare l'altro cavo USB.

Usa il cavo originale fornito con il tuo dispositivo Apple. Alcuni accessori di terze parti possono danneggiare il tuo dispositivo, soprattutto se non dispongono di un certificato MFI di Apple. Prova un altro cavo USB. Quindi, prova a collegarlo anche a un'altra porta UBS.

 

Usa un altro computer.

Prova a ripristinare il tuo dispositivo iOS con un altro computer. Se hai già utilizzato il Mac, prova a utilizzare un PC. 

 

Forza Riavvia il dispositivo

Questo è molto semplice. Puoi tenere premuti contemporaneamente i pulsanti Standby/Riattiva e Home (pulsanti di accensione + riduzione del volume) per 10 secondi. Quindi, scorri per spegnere il dispositivo.

 

Ripristina in modalità DFU

Prova a ripristinare il tuo dispositivo iOS in modalità DFU. (Sopra riportati)

 

Problemi di connessione USB

I seguenti errori 3, 14, 1600, 1601, 1602, 1603, 1604, 1611, 1643-1650, 2000, 2001, 2002, 2005, 2006, 2009 vengono generalmente visualizzati a causa di problemi di connessione USB. Potresti anche visualizzare il messaggio di errore: "Risposta non valida".

  • Usa un altro cavo USB o un cavo Apple Lightning.
  • Usa un'altra porta USB. 
  • Prova un altro computer.

 

Problemi di comunicazione

Successivamente, parleremo degli errori associati alla comunicazione durante il processo di ripristino. Questi sono gli errori:

  1. 17, 1638, 3014, 3194, 3000, 3002, 3004, 3013, 3014, 3015, 3194 e 3200.
  2. "Si è verificato un problema durante il download del software."
  3. "Il dispositivo non è idoneo per la build richiesta."

Cosa fare:

  • Controlla la connessione Internet.
  • Controlla il Stato del server Apple. Puoi visitare lo stato del sistema di Apple sul loro sito Web ufficiale per verificare se i server sono inattivi per manutenzione. Se il server è inattivo, prova a ripristinare il tuo iPhone in un secondo momento.
  • Controlla il tuo file host. Assicurati che il file host del tuo computer sia corretto.

 

Per Mac:

  • Apri Finder. Quindi, sulla barra dei menu, fare clic su Applicazioni > Utilità.
  • Apri Terminale e digita questo comando: sudo nano /privato/etc/hostse premere Invio.
  • Inserisci la password che utilizzi per accedere al tuo computer e premi Invio.
  • Il terminale ti mostrerà il file host.
  • Naviga utilizzando i tasti freccia e assicurati che la voce "gs.apple.com" non esista lì. Altrimenti, aggiungi il simbolo # e uno spazio all'inizio della voce (# gs.apple.com).
  • stampa Control-O per salvare il file.
  • Premi Invio quando ti viene chiesto il nome del file.
  • Premi Control-X per uscire dall'editor.
  • Riavvia il tuo Mac.

 

questo articolo è stato utile?

Questo ci aiuta a migliorare il nostro sito web.


Technobezz

Ottieni le tue storie consegnato

Solo notizie e aggiornamenti importanti. Mai spam.