Pubblicità

iPhone SE è il telefono che Apple avrebbe dovuto lanciare nel 2013


iPhone SE è il telefono che Apple avrebbe dovuto lanciare nel 2013

IPhone SE è stato lanciato ufficialmente lunedì sera, durante un evento speciale Apple. Il colosso di Cupertino ha presentato al mondo il più potente smartphone da 4 pollici e, allo stesso tempo, il suo telefono più economico. Ma doveva accadere nel 2013.

Tre anni fa, la stampa urlava di voci relative al lancio di un iPhone più economico. Nel settembre 2013, durante l'evento Apple, abbiamo scritto di un telefono che non era nemmeno un iPhone ed era più economico. Si è rivelato essere l'iPhone 5C, il telefono che anche alcuni dei fan più appassionati odiavano, fornito con specifiche hardware inferiori rispetto al modello iPhone 5S (rilasciato contemporaneamente) e con un prezzo non così buono: $ 449 per la versione con 16 GB di spazio di archiviazione. iPhone SE è il telefono che Apple avrebbe dovuto * (leggi: avremmo voluto) lanciare in quell'evento.

IPhone SE ha le specifiche dell'attuale generazione di iPhone. Ha un processore A9 e una fotocamera da 12 MP. Manca il Force Touch, ma viene fornito con iOS 9.3 e il bellissimo corpo in alluminio dell'iPhone 5S. Il prezzo? Il prezzo più basso che un telefono Apple abbia mai avuto: $ 399 per la versione da 16 GB. Non tutti erano entusiasti del suo lancio, ma è un prodotto che conta per Apple e non è necessariamente una buona cosa.

Quando è stato lanciato l'iPhone SE, Apple ha ritirato il modello 5S dal modello di mercato, venduto a prezzi simili. Per chi è fatto l'iPhone SE? Per Apple in primo luogo. È un dispositivo di "riempimento", un modello che molti possono permettersi e che porterà buone statistiche all'evento di settembre, quando Tim Cook se ne vanta come fa sempre. Gli analisti saranno entusiasti, il prezzo delle azioni salirà e tutti apprezzeranno il lancio di iPhone 7.

La strategia di Apple sta diventando sempre più evidente e non è affatto nuova. Samsung mantiene il primo posto in termini di vendite esattamente per lo stesso motivo: oltre ai picchi di gamma S7 e S7 edge, vende anche diversi gadget di fascia media, come il Samsung Galaxy A3 o il Galaxy J5. Tuttavia, il movimento di Apple in questa direzione può portare alla distruzione dei valori che gli utenti apprezzano così tanto dall'azienda.

I fan di Apple potrebbero non essere più fan di Apple dopo che apriranno gli occhi e si renderanno conto che il gigante di Cupertino li mente anno dopo anno, con un sorriso, guardando verso i loro portafogli.

Per quanto tempo il colosso di Cupertino riuscirà a mentire a tutti, che i prodotti che lancia sono davvero nuovi? iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPad Pro 9,7 e iPad Pro sono praticamente lo stesso dispositivo in diverse dimensioni. L'azienda non sta più lottando per creare nuovo hardware, ma semplicemente ricicla quello vecchio. Lunedì, Apple ha cercato di ingannare tutti coloro che hanno lanciato un nuovo telefono ma ne ha appena rilasciato uno più piccolo.

Ma Apple non ha nulla da perdere a breve termine. I costi di sviluppo per l'iPhone SE sono stati irrisori, rispetto allo sviluppo di un nuovo dispositivo, i componenti erano già presenti, così come l'alloggiamento. A lungo termine, tuttavia, potrebbe perdere alcuni degli utenti che desiderano veramente un'innovazione utile. Una batteria del genere che si ricarica in soli 90 minuti. O un gadget in grado di resistere al momento in cui lo lasci cadere in acqua.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×