Pubblicità

iPhone XS viene fornito con nuovi segreti


iPhone XS viene fornito con nuovi segreti

Probabilmente ormai sapete che iPhone XS e iPhone XS Max sono stati recentemente sulle notizie a causa dei loro problemi, uno di loro - quello relativo ai problemi di ricarica - è stato confermato dalla stessa Apple. Ma questi nuovi dispositivi non contengono solo errori, di sicuro. Nascondono anche nel profondo di loro un impressionante aggiornamento del mondo reale e la cosa migliore è che potrebbe non essere solo.

I ricercatori della National Tsing-Hua University di Taiwan insieme al rinomato sito di recensioni Anandtech hanno scoperto questa settimana che Apple ha minimizzato alcuni miglioramenti seri, e questo è a dir poco sorprendente. I due grandi miglioramenti possono essere trovati all'interno dei due nuovi smartphone dell'azienda, l'iPhone XS e l'iPhone XS Max.

Caratteristiche di iPhone XS

Analizziamo queste funzionalità e scopriamo esattamente cosa c'è di così bello in esse. Da questo paio di scoperte, quella più sottile è stata trovata dalle persone dell'Università Tsing-Hua. Mentre questi ricercatori stavano testando le capacità dell'iPhone XS Max, hanno scoperto che gli ultimi display OLED di Apple si dimostrano più sani per i tuoi occhi e questo sembra essere supportato dalla scienza.

Questo è un grande miglioramento rispetto a ciò che Apple ha lanciato in precedenza in termini di modelli basati su LCD. Il team di scienziati ha eseguito vari test su iPhone XS Max e ha rivelato che il telefono è in grado di fornire il 20% in più Errore massimo tollerato (o esposizione massima consentita) rispetto a quanto offerto dall'iPhone 7.

L'MPE misura il tempo prima che una retina si infiammi a causa di un'eccessiva esposizione dello schermo. Questa durata è durata solo 346 secondi - che è un altro promemoria che non dovremmo passare troppo tempo a fissare i nostri schermi - ma ha facilmente superato il tempo dell'iPhone 7 che era di soli 288 secondi.

Un'altra cosa scoperta da questo team di scienziati è che l'iPhone XS Max è dotato anche di un MSS (o sensibilità alla soppressione della melatonina) inferiore. Il suo punteggio è del 20.1 percento rispetto al 7 percento dell'iPhone 24.6. MSS viene utilizzato per misurare la quantità di luce blu che può portare all'interruzione del ritmo circadiano quando esponiamo troppo i nostri occhi ad essa. Inoltre, può causare seri danni alle cellule degli occhi.

Per rendere le cose più conclusive, dovresti sapere che gli utenti di telefoni pesanti trarranno davvero vantaggio dai display OLED presenti nei nuovi iPhone XS e iPhone XS Max in quanto sono più adatti alla salute dei tuoi occhi. Questa è una novità per far pendere l'equilibrio nel favore dei nuovi dispositivi, soprattutto se confrontato con l'iPhone XR altrimenti davvero attraente i cui costi sono stati ridotti optando per un display LCD.

Ora, passiamo alla seconda rivelazione. Questa volta, la scoperta è stata eseguita da Anandtech, che ha scoperto che Apple ha parlato falsamente quando ha affermato che il suo chipset A12 Bionic (presente su tutti e tre i suoi nuovi dispositivi: iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max) ha prestazioni più veloci del 15% core rispetto a quanto era possibile con l'A11 Bionic (incluso in iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus).

In effetti, questo nuovo processore può essere fino al 40% più veloce dell'A11 ed è un serio rivale delle CPU presenti con i desktop più potenti. Il sito di recensioni ha scoperto che l'A12 presenta alcune importanti modifiche strutturali al core della CPU e anche la compressione della memoria della GPU è diversa. Oltre a questo, la cache di sistema ha osservato il "più grande cambiamento dalla sua introduzione nella A7", secondo Anandtech.

L'articolo continuava dicendo che "il reparto marketing di Apple stava davvero sottovalutando i miglioramenti qui" e le conseguenze per il sistema su chip (SoC) per Android sono davvero gravi, aumentando notevolmente l'efficienza.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità