Pubblicità

iPhone XS mostra un nuovo design e una singola batteria a forma di L.


iPhone XS mostra un nuovo design e una singola batteria a forma di L.

Come ogni anno con i prodotti S di Samsung, anche Apple cerca di rendere i propri prodotti un processo in evoluzione. Il nuovo iPhone XS, rispetto all'iPhone X che è stato lanciato solo lo scorso anno, è chiaramente un aggiornamento incrementale delle specifiche. Questo perché è dotato di connettività wireless e processori più veloci, qualità più impermeabile, doppia SIM, una maggiore capacità di memoria e stabilizzazione video.

Tuttavia, nonostante le numerose innovazioni incluse nel suo design, il fatto è che il Arriva iPhone XS con la stessa struttura in vetro posteriore che era presente con l'iPhone X e anche con l'iPhone 8. Questo si traduce in fragilità perché anche su una piccola crepa sulla sua superficie ti costerà circa $ 550 per ripararlo, se non sei coperto con il AppleCare Plus.

Se il design posteriore è rimasto invariato per almeno due generazioni, allora il resto del dispositivo è un'altra storia, poiché anche la batteria ha ricevuto una riprogettazione. Apple ha scelto di cambiare completamente l'aspetto della batteria dell'iPhone XS, introducendo un'esclusiva batteria a cella singola anch'essa a forma di L. Ha scelto di sostituire la precedente, che era una batteria a 2 celle, presente nel modello precedente: il iPhone X.

Dopo che ci siamo imbattuti in una documentazione, è diventato evidente che Apple ha lavorato con un regolatore cinese e, di conseguenza, l'iPhone XS racchiude una batteria con una potenza inferiore a quella che avrebbe potuto avere se si fosse bloccata con una simile con l'iPhone X.

Batteria a cella singola per iPhone XS

Sorprendentemente, Apple ha scelto di ridurre la capacità, poiché la batteria a cella singola ha una potenza inferiore rispetto alla precedente (10.13 Wh contro 10.35 Wh). Inoltre, la batteria recente avrebbe potuto essere anche più sensibile allo stress, se Apple non fosse stata in grado di innovare ancora una volta, questa volta scegliendo di includere una tacca all'interno della batteria.

Kay-Kay Clapp, il direttore delle comunicazioni di iFixit è stato responsabile dell'esecuzione dello smontaggio che ci ha fornito tutti questi dettagli. Ha detto che "La sfida con qualsiasi cella della batteria ai polimeri di litio è che ogni angolo deve essere sigillato per evitare uno stress eccessivo dovuto all'espansione termica - e poiché la batteria dell'XS ha 6 lati rispetto ai 4 tradizionali, quegli angoli extra possono essere difficile".

Al fine di ridurre lo stress che potrebbe essersi accumulato sugli angoli della batteria, Apple ha scelto di intagliare l'angolo interno della batteria, come precedentemente descritto in un brevetto del 2016. Questo design a tacca potrebbe essere stata la causa del calo di capacità di questa nuova batteria a cella singola. In realtà, è solo un peccato che sia così, perché di solito ti aspetti una maggiore durata della batteria da un dispositivo di nuova generazione, non meno.

D'altra parte, la iPhone XS Max viene fornito con due celle della batteria, il che lo rende abbastanza simile all'iPhone X dello scorso anno. Ci sono vari siti che hanno presentato confronti fianco a fianco tra i modelli lanciati da Apple non molto tempo fa, l'iPhone XS e XS Max e il telefono di punta che ci ha portato tutti di sorpresa l'anno scorso, l'iPhone X. Quando ti fermi e guardi da vicino, le immagini che mostrano questi tre modelli mostrano che c'è una piccola tacca strana nascosta nella batteria dell'iPhone XS, mentre gli altri due sono abbastanza simili.

Questo è ciò di cui abbiamo parlato prima, l'innovazione notch che consente all'iPhone XS di possedere questa batteria a cella singola. Clapp ha concluso nel suo smontaggio iFixit che "solo il tempo dirà come si comporta questa nuova cella con l'età - entrambe queste batterie sono ancora limitate a 500 cicli di carica".

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×