Mantenere Adobe Flash Player per Microsoft Edge e Internet Explorer 11


Mantenere Adobe Flash Player per Microsoft Edge e Internet Explorer 11

Non molto tempo fa, uno staff di sicurezza di Microsoft ha rilasciato una dichiarazione secondo cui la società sta mantenendo Adobe Flash Player, nonostante i problemi di sicurezza. Si può ricordare che i browser Web si stanno allontanando da Adobe Flash Player poiché è diventato l'obiettivo principale di attacchi di trojan e phishing.

Microsoft continua a supportare Flash Player

I browser più comuni che hanno abbandonato il supporto per Flash Player includono Mozilla Firefox e Google Chrome. Tuttavia, Microsoft è rimasta favorevole a questa app anche con le minacce ad essa associate.

Le applicazioni Java una volta erano l'obiettivo principale di questi attacchi dannosi, sfruttando le vulnerabilità. Tuttavia, sono state apportate modifiche con Internet Explorer e Java, poiché la maggior parte dei browser ha deciso di abbandonare Java. Di conseguenza, le minacce sono state invece dirottate su Adobe Flash Player.

Problemi critici risolti

Pertanto, Adobe Flash Player è stato aggiornato l'anno scorso per correggere le vulnerabilità critiche. Pochi mesi dopo, diverse altre vulnerabilità critiche sono state risolte con un altro aggiornamento. Ciò significa che anche dopo il rilascio di nuovi aggiornamenti, i kit di exploit continuano ad attaccare i sistemi vulnerabili giorni dopo. Ovviamente, questo è il motivo per cui molti browser abbandonano Flash Player.

Tuttavia, tra i rischi presentati con l'uso di Adobe Flash Player, Microsoft è rimasta fedele ad esso. In effetti, è rimasta l'impostazione predefinita per Microsoft Edge e Internet Explorer 11. In questo caso, molte persone sono confuse su questo gesto perché o Microsoft potrebbe aver perso la sua lealtà o è sempre stata fiduciosa con il sistema di sicurezza dei browser .

Possibilità di bloccare i controlli ActiveX

In una dichiarazione rilasciata da Microsoft, ha affermato che il software di sicurezza in tempo reale dovrebbe essere in grado di bloccare i controlli ActiveX dal caricamento di pagine dannose implementando IExtension Validation. Quindi, prima di caricare i controlli, il browser chiama il software di sicurezza per eseguire la scansione del contenuto dello script e dell'HTML su quella pagina prima di caricare i controlli ActiveX.

Allo stesso modo, Microsoft Edge non mostra il supporto per i controlli ActiveX o Java. Ciò significa che entrambi i browser possono limitare i rischi fino a un certo punto. Questa potrebbe essere un'ottima notizia per coloro che si affidano principalmente ai contenuti di Flash Player sul proprio sito web. Allo stesso modo, i professionisti del marketing che investono così tanto in annunci basati su Flash Player possono trarre vantaggio da questo aggiornamento. Pertanto, puoi comunque goderti il ​​contenuto di Flash Player purché utilizzi Internet Explorer 11 o Microsoft Edge come browser preferito.

Problema con gli aggiornamenti

Microsoft ha pianificato il rilascio di aggiornamenti di sicurezza per Adobe Flash Player per i sistemi operativi, ovvero Windows Server 2012, Windows Server 2012 R2, Windows 8.1, Windows 10, Windows RT 8.1 e Windows Server 2016.

Nel suo annuncio, Microsoft ha anche rivelato che non ci sarebbero stati altri aggiornamenti di sicurezza programmati per essere rilasciati. Questo fino al suo aggiornamento mensile pianificato lo scorso 14 marzo 2017. Gli aggiornamenti erano importanti per gli utenti che sono ancora tenuti a utilizzare il contenuto Flash per Microsoft Edge e Internet Explorer.

Tuttavia, questo ha posto un problema perché il metodo di applicazione delle patch è stato modificato. È iniziato a febbraio, quando Microsoft ha annunciato che le patch di IE non saranno più incluse nelle patch mensili solo per la sicurezza Win7 e 8.1. Molti utenti sono ancora confusi sul fatto che Microsoft possa ancora essere in grado di regolare le patch su tutte le versioni di Windows. Dato che Adobe ha continuato a rilasciare patch regolarmente, Microsoft può recuperare il tempo per implementare quelle patch in Edge e IE11?

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.