Ultimo divieto di utilizzare i servizi Google da parte di Huawei: quale sarà l'impatto?


Ultimo divieto di utilizzare i servizi Google da parte di Huawei: quale sarà l'impatto?

Il gigante tecnologico cinese Huawei è stato recentemente bandito dall'utilizzo dei servizi di Google. Il governo degli Stati Uniti ha un elenco con diverse entità nella lista nera. Di recente, anche Huawei è stata aggiunta a quella lista. Sebbene sorprendente, l'azienda di smartphone, a causa dei suoi collegamenti con il mercato cinese, è stata sospettata di compromettere la sicurezza nazionale. Questa mossa mira a proteggere i diritti delle persone. Google è stata costretta a sospendere le sue operazioni con il produttore di smartphone. A partire da ora, l'intero impatto di questa mossa è sconosciuto.

Poiché i prodotti di Google sono già vietati in Cina, questa nuova mossa non avrà un grande impatto lì. Tuttavia, i mercati europei e americani dipendono ancora dai servizi offerti da Google. Quindi non essere autorizzati a utilizzare le app di Google danneggerà enormemente il produttore di smartphone in questi paesi. Tutti i precedenti modelli di Huawei avranno accesso alle app e ai servizi di Google. I modelli in arrivo perderanno i diritti di utilizzare app come Google Chrome, Gmaile Youtube. Poiché il produttore è stato inserito nella lista nera negli Stati Uniti, la quota di mercato subirà un notevole calo. Huawei è già passata dall'utilizzo dei processori Qualcomm ai chipset Kirin prodotti da HiSilicon. HiSilicon è una società controllata di Huawei specializzata nella produzione di questi processori.

Futuro sistema operativo Huawei

Anche i problemi in corso tra Cina e Stati Uniti aggiungeranno problemi a questo problema. Dall'anno scorso, molti produttori cinesi stanno subendo il peso maggiore di questo problema. Il commercio tra i due paesi non è così fluido come una volta. Huawei è un'azienda che ha lanciato design innovativi nei propri segmenti di smartphone. L'azienda stava lavorando per diventare un pioniere in questo campo. Ora, con il divieto negli Stati Uniti, sembra che questo piano avrà un enorme successo.

Google ha affermato che i dispositivi perderanno i servizi di protezione della sicurezza offerti dalla società in tutti i telefoni Huawei. Huawei continuerà a utilizzare una combinazione di Android e il sistema operativo Windows a partire da ora. A meno che non sia costretto da sviluppi futuri, è improbabile che l'azienda utilizzi un sistema operativo personalizzato. Gli avvocati che lavorano per Huawei stanno attualmente esaminando l'impatto che questo divieto causerà. Si ritiene che anche se la società subirà un colpo a breve termine, Huawei sarà in grado di mantenere la sua quota di mercato a lungo termine.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.