Pubblicità

Immagine trapelata dell'app Apple Music per Android


Immagine trapelata dell'app Apple Music per Android

mela Musica è stato rilasciato il 30 giugno, insieme ad Apple iOS 8.4 e iTunes 12.2 per Mac e Windows. È stato sottoscritto da oltre 15 milioni di utenti: 6.5 milioni di utenti a pagamento e 8.3 milioni di persone sotto processo. Lo ha detto Tim Cook durante un'intervista sul palco alla conferenza WSJD. Tim Cook non ha spiegato in dettaglio quanti utenti utilizzano iOS, Mac e Windows per accedere ad Apple Music. Tuttavia, l'importo di 6.5 milioni di utenti pagati è inferiore se confrontato con gli utenti a pagamento di Spotify, che hanno raggiunto più di 20 milioni. Forse il numero di abbonati a Apple Music aumenterà se il piano per il rilascio dell'app Apple Music per Android alla fine di quest'anno funzionerà bene. Questa sarà la seconda applicazione di Apple dopo l'app "passa a iOS", disponibile su Google Play Store.

Questa settimana, abbiamo ottenuto l'immagine trapelata dell'app Apple Music per Android secondo il rapporto Mobilegeeks, ma è ancora in versione beta. Questa immagine trapelata è vista come una versione per smartphone con il design Android in lingua tedesca. C'è un menu Hamburger per accedere alla funzione Apple Music come For You, New, Radio, Connect e altro. È interessante notare che puoi impostare manualmente la dimensione della cache per la musica offline su Impostazioni, qualcosa che viene impostato automaticamente da Apple su iOS.

Non siamo ancora sicuri di quando verrà presentata ufficialmente Apple Music per Android. Sarà a novembre o dicembre? E se Apple realizzerà anche l'app Apple Music per il tablet Android? Vedremo!

Fonte: MobileGeeks

via: iClarified

L'altra notizia: TechPrep - Iniziativa di Facebook per incoraggiare la programmazione come carriera

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità